CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Basso: Fondamentale & Quinta
Basso: Fondamentale & Quinta
di [user #116] - pubblicato il

Proseguiamo un ciclo di lezioni che si prefigge di aiutare i bassisti a consolidare la conoscenza delle note sulla tastiera del loro strumento. In cattedra, Pierpaolo Ranieri.
Prima di mettersi al lavoro è bene ripetere alcune considerazioni generiche, spese in in occasione della prima lezione, dedicata allo studio della Fondamentale, ovvero la prima nota di un accordo, un arpeggio, una scala, quella che li nomina.
“Il basso elettrico è uno strumento caratterizzato dalla possibilità di visualizzare geometrie e diteggiature che possono permettere di destreggiarsi anche senza avere la totale consapevolezza delle note che si suonano. Proprio perché caratteristico del basso, questo ricorrere a geometrie visive è un approccio che non va demonizzato e, soprattutto in una fase iniziale, può essere persino utile. È necessario però, con lo studio, acquisire una conoscenza più solida e consapevole che potrà arrivare solo dalla piena comprensione di dove siano dislocate le note sulla tastiera.”
Nella lezione di oggi, ci occuperemo della Quinta Giusta. Quindi data o supposta una Fondamentale, noi suoneremo la sua Quinta Giusta. Per esempio, dato un C suoneremo il G; dato un D suoneremo il A e così via…

Basso: Fondamentale & Quinta

Questa lezione dunque, contribuirà a formare e rinforzare non solo la conoscenza delle note sul manico, ma contribuirà a costruire un importante legame armonico che congiunge tra loro le note, legame che si rivelerà poi utilissimo nella costruzione di linee di basso e arrangiamenti, gestione di progressioni armoniche.
Mettiamoci al lavoro.

Basso: Fondamentale & Quinta

La prima serie di esercizi si sviluppa su ciclo di accordi che si muovono per intervalli di Quarta: C, F, Bb, Eb, Ab, Db, Gb, B, E, A, D, G.
Nell’esempio in cui proponiamo il semplice giro di accordi, in ogni battuta è affiancata alla propria fondamentale la sua Quinta giusta.
 


ES. 1)
Nel primo esercizio, suoniamo la Quinta di ogni accordo della progressione.
Nella battuta dove c’è, per esempio il C, suoneremo esclusivamente il G; in quella del F il Bb. Perché ci resti chiaro che, quindi, l’accordo che nomina quella battuta non è di volta in volta il G o il Bb, ma la sua Fondamentale C o G abbiamo scritto in partitura C/G, F/Bb e così via…dunque, ripetiamo: sottintendiamo C ma suoniamo la sua quinta G.
Ogni nota suonerà quattro quarti e ogni battuta cambieremo corda, muovendoci dalla più bassa alla più alta, quindi E, A, D, G.
 
ES. 2) 
Stesso esercizio ma con note  da due quarti.



Es. 3)
Ancora lo stesso esercizio ma ora con note da un quarto.

Es.4)
Questo esercizio aiuta a sentire la correlazione tra Fondamentale e Quinta, favorendone anche la visualizzazione sulla tastiera. Suoniamo note da due quarti e, nella prima battuta, sulle corde di E e A suoniamo la Fondamentale. Nella seconda battuta, sulle corde di D e G la sua rispettiva Quinta.
 
Basso: Fondamentale & Quinta

Es. 5)
L’esercizio è lo stesso. Però, sul secondo accordo cambia l’ordine in cui le note sono disposte: si parte con la Fondamentale sulla corda di G e poi di D. Si segue con la sua Quinta sulle corde di A e E. Questa alternanza continua attraverso tutto l’esercizio.
 
Es. 6)
La durata degli accordi interessa sempre due battute, ma ora il passaggio tra Fondamentale e Quinta si ripete ogni due quarti. Come nell’esercizio precedente, resta la variazione di direzione attraverso cui si suonano le note di ogni accordo. 
Dalla corda più bassa alla più alta su un accordo, viceversa sul successivo.

Basso: Fondamentale & Quinta
 
Es. 7)
I cambi si fanno più fitti: ogni accordo dura una sola misura. La prima nota da due quarti è la fondamentale, la successiva la Quinta.
 
Es. 8)
L’esercizio è lo stesso ma ogni due accordi invertiamo la direzione attraverso le corde.

Gli ultimi due esercizi suppongono una progressione di tre accordi: Ab, C e E.
 


Es. 9)
Ogni accordo dura due battute. Nella prima si suona la Fondamentale: due note da due quarti, cambiando ogni volta corda; nella seconda la Quinta con lo stesso criterio. Ogni accordo si inverte la direzione. Sul primo si suona una nota per corda dal E a G; sul secondo su parte, invece, dal G e si scenda al E.
 
Es. 10)
La durata degli accordi è ridotta a due quarti. Di un accordo si suona la fondamentale, del successivo la quinta. Come fatto fino ad ora, si cambia corda ad ogni accordo e ogni due battute si inverte la direzione dell’esecuzione attraverso le corde.

bassi elettrici lezioni di basso pierpaolo ranieri
SOSTIENI LA MUSICA

Dal 1992 ACCORDO si impegna a favore di chi fa musica, offrendo gratuitamente contenuti di alta qualità e servizi. Sostieni ACCORDO per sostenere la musica italiana nella sua stagione più difficile.

Dona adesso e usufruisci dei serviizi riservati ai sostenitori!
Link utili
Ascolta e acquista il disco di Pierpaolo Ranieri "I AM A PEACOCK"
In vendita su Shop
 
MARSHALL - ORIGIN 20 COMBO
di Music Works
 € 419,00 
 
Seymour Duncan SLSD-1N Li'l Screamin' Demon Neck Black (11205-27-B)
di Banana Music Store
 € 121,00 
 
UFIP - PEICE7 - Bronze Ice Bell 7 PEICE7 - Bronze Ice Bell 7\" Piccola. Codice prodotto: 45600333
di Music Works
 € 73,20 
 
Fender Hot Rod DeVille ML 212 Black Mike Landau Signature
di Music Island
 € 1.049,00 
 
Eko NXT 018 CW Eq Natural Acustica Elettrificata Refurbished
di Music Island
 € 110,00 
 
RALI TRACOLLA VINTAGE C3 BLACK
di Boxguitar.com
 € 40,00 
 
fender telecaster japan vintage 1982
di Scolopendra
 € 1.750,00 
Visualizza il prodotto
Supporto Tastiera Soundsation Sph-1000
di Music Delivery
 € 29,00 
Mostra commenti     0
Altro da leggere
Dado Neri: tecnica, riscaldamento & slap sul basso elettrico
Basso e batteria in cinque
Steve Vai e Billy Sheehan raccontano "Eat 'em and Smile"
Dado Neri: hammer on, pull off & slide sul basso elettrico
Pierpaolo Ranieri: curiosità, ascolto e studio per crescere nella musica
Basso elettrico: studiare con il metronomo
Metronomo: esercizi per la coordinazione
Federico Malaman: Triadi & Quadriadi
Quali pedali sono indispensabili per suonare il basso? - Parte 2
The Framers: il jazz contemporaneo racconta la pittura
"The Major Scale" di Federico Malaman: il video
Blowing Time Away il nuovo album degli Em4ncipation
Federico Malaman: il Ritmo nell'improvvisazione
Basso: esercizi per conoscere la tastiera
"I am a Peacock": intervista a Pierpaolo Ranieri
Intervista a Corrado Bertonazzi: "Suonare la batteria"
The Framers: un groove sull'orlo del precipizio
Da Ernie Ball il basso per Cliff Williams degli AC/DC
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Multieffetto Zoom Ac-3
Visualizza l'annuncio
vox ac15c1
Visualizza l'annuncio
CHARVEL PRO-MOD DK24
Seguici anche su:
Altro da leggere
E se il ritorno al rock passasse dalla realtà virtuale?
Che cos’è il blues? Il video
Un plotone di star per il vaccino con la chitarra dei Tenacious D
Il fenomeno Maneskin
La posizione del pickup al manico tra mito e scienza
Fender a 21 o 22 fret: cosa cambia?
La Made From Melbourne di Maton è costruita con pezzi di teatri austr...
Vuoi fare l’influencer? Spiacente: YouTube non paga
Lo streaming funziona, se sai cosa vendi
Non farti fregare: impara a leggere i numeri dei social
Le telecamere di The Scene al Grand Ole Opry
Il rock è reazionario
A Sanremo ha vinto il rock: e giù tutti a indignarsi
Una foto svela per errore la prima Silver Sky SE?
Steve Vai infortunato per “un accordo bizzarro"




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964