VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Fender Noventa in video
Fender Noventa in video
di [user #116] - pubblicato il

Un video ufficiale mostra all’opera la Telecaster, la Stratocaster e la Jazzmaster che miscelano i canoni costruttivi Fender d’annata con il “bite” dei P90.
Il catalogo 2021, per Fender, rappresenta un’occasione per reinterpretare tre shape di riferimento per la tradizione californiana. La Jazzmaster, la Telecaster e la Stratocaster sono tornate in un pacchetto dal sapore vintage, tradizionale nei legni e nelle scelte costruttive, ma con tutta la freschezza di un’elettronica a base di single coil “maggiorati” sullo stile dei P90.

La collezione, già illustrata su Accordo a questo link, prende il nome di Noventa e mette i tre modelli di punta sotto una nuova luce, col tono caldo, corposo e aggressivo di un pickup single coil sovra-avvolto appositamente disegnato.

Fender Noventa in video

I tre strumenti sono accomunati dalla presenza di un body in ontano, per un sound classico e familiare agli occhi quanto alle dita dei fan. Si può dire lo stesso del manico in acero, avvitato come da tradizione in quattro punti su un tacco squadrato. La Stratocaster e la Jazzmaster lo sagomano in un Modern C mediamente sottile, mentre la Telecaster opta per un C in stile anni ’60, leggermente più abbondante nella sezione.
Su tutte, la tastiera può essere in acero o in pau ferro a seconda della finitura scelta. In tutti i casi, sono presenti 21 fret su un diapason da 9,5 pollici per un diapason da 25,5 pollici, un vero must per chi ricerca la brillantezza e l’attacco tipici delle produzioni Fender.

I pickup battezzati Noventa intendono portare sulle coste del Pacifico il tono che ha fatto innamorare generazioni di rocker e bluesman storicamente affezionati alla diretta concorrenza. Il mix con la liuteria smaccatamente fenderiana dà vita a una sfumatura originale, squillante e consistente al tempo stesso, dove una propensione per la saturazione convive con una resa ottimale nei puliti.

I modelli Jazzmaster e Stratocaster ne montano due, di pickup, comandati attraverso un selettore a tre posizioni, un volume e un tono. La Telecaster ammicca invece alle Cabronita e alle vecchie Esquire con un solo pickup a ridosso del ponte, un volume e un tono.

Accantonare il convenzionale single coil inclinato porta la Telecaster a preferire anche un ponte più piccolo, con una piastra di dimensioni contenute, ma sempre con le tre sellette che connotano le edizioni più retrò.
La Stratocaster, per l’occasione, perde il ponte mobile in favore di un hardtail con sellette ricurve vintage.
La Jazzmaster adotta infine un ponte Adjusto-Matic e il classico tremolo d’epoca.

Nel video, Fender introduce e fa ascoltare le tre chitarre della gamma Noventa al lavoro.



Sul sito Fender, la serie Noventa al completo è a questo indirizzo.
chitarre elettriche fender jazzmaster noventa stratocaster telecaster
Link utili
Fender Noventa spiegate su Accordo
Serie Noventa sul sito Fender
Mostra commenti     27
Altro da leggere
Vintage Visions from the World - Paolo Lippi e la Stratocaster Sunburst del 1955 #09759 [IT-EN]
La Epiphone Coronet diventa americana
Gibson Les Paul R0 BOTB
Malmsteen racconta la storia della Strat per le telecamere Fender
Acero, palissandro e versatilità a tutto tondo: Yamaha Pacifica Standard Plus in video
Le Fender AM Pro II diventano Thinline in serie limitata
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
Gibson Les Paul R0 BOTB
Serve davvero cambiare qualcosa?
70 watt non ti bastano? Arriva a 100 watt!
Manuale di sopravvivenza digitale
Hotone Omni AC: quel plus per la chitarra acustica
Charvel Pro-Mod DK24 HSH 2PT CM Mahogany Natural
Pedaliere digitali con pedali analogici: perché no?!
Sonicake Matribox: non solo un giochino per chi inizia
Ambrosi-Amps: storia di un super-solid-state mai nato
Il sarcofago maledetto (e valvolare) di Dave Jones




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964