SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
HAVEN: un viaggio di suoni con Mimmo Langella
HAVEN: un viaggio di suoni con Mimmo Langella
di [user #116] - pubblicato il

Sonorità RnB, influenze jazz e derive sognanti sono il filo conduttore di HAVEN, l’album di Mimmo Langella per il 2024.
Prodotto da GB Music, HAVEN è il sesto album per il chitarrista campano. Un lavoro senza barriere, fatto di suono, groove e un mix di linguaggi che partono dal jazz e dalla fusion per viaggiare attraverso fuzz d’annata e paesaggi onirici d’impianto del tutto moderno.

Il risultato è un’avventura a tratti sperimentale, un equilibrio tra atmosfere intimistiche e ritmi a tratti ipnotici, sempre al servizio della melodia, da ascoltare e scoprire attraverso sette tracce.

HAVEN: un viaggio di suoni con Mimmo Langella

Il lavoro si snoda in un anno di registrazioni e limature, con sessioni “diffuse” avvenute negli studi casalinghi dei membri della band e poi concluse negli studi Artistika Recording di Torre Del Greco.

Il trio è la formula che ha permesso a Mimmo Langella di costruire strati sonori in libertà, con l’interazione che solo le formazioni ridotte possono garantire. Nel disco lo affiancano Aldo Capasso al basso e Pasquale De Paola alla batteria.
Ad arricchire il mix, il piano di Massimo Gargiulo si unisce a loro nella opening track “Remember” e su “Lookin’ Back”.

HAVEN: un viaggio di suoni con Mimmo Langella

HAVEN è un concentrato di sei inediti e, a chiudere la tracklist, una reinterpretazione di “Come Together” dei Beatles, con Roland Cabezas al canto, già al microfono per i brani “Lookin’ Back” e “Oracle”.

Il disco è già disponibile sui principali store anche online, disponibile per l’ascolto su Apple Music, Amazon Music e Spotify.
album mimmo langella
Link utili
HAVEN su ⁠Apple Music
HAVEN su ⁠Amazon Music
HAVEN su ⁠Spotify
Mostra commenti     0
Altro da leggere
Le playlist per fuggire dal solito Natale
La giostra della chitarra: Scott Henderson torna con Karnevel!
I Rolling Stones annunciano Hackney Diamonds: fuori ora il singolo "Angry"
Me, You and The Blues: il blues è napoletano
The Dark Side Of The Moon: i miei primi 50 anni
Ultradead: il metal poderoso di Andy Martongelli torna in studio
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
Ambrosi-Amps: storia di un super-solid-state mai nato
Il sarcofago maledetto (e valvolare) di Dave Jones
Neural DSP Quad Cortex: troppo per quello che faccio?
Massa, sustain, tono e altri animali fantastici
Ho rifatto la Harley (Benton ST-57DG)
Il suono senza fama: per chi?
Rig senza ampli per gli amanti dell'analogico
Gibson, Fender e l'angolo della paletta "sbagliato"
Marshall VS-100: una (retro) recensione
L'Imperfetta: storia di una thinline diversa da tutte




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964