CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Potenziometri no-load fai da te.
di [user #3191] - pubblicato il

Le problematiche legate ai potenziometri la fanno spesso da padrone in tante conversazioni tra chitarristi, soprattutto tra gli utilizzatori di chitarre con pickups singlecoil. La questione appassiona facilmente tutti noi, tesi a spremere dal nostro strumento fino all'ultima goccia di suono, senza che venga troppo alterato o impoverito dal circuito passivo. In effetti, parlando di potenziometri, è proprio di impoverimento del segnale che si ragiona spesso e volentieri: non certo a sproposito, direi, se è vero che la loro presenza all'interno di un circuito passivo come quello della chitarra elettrica ha un'influenza tutt'altro che indifferente sul contenuto in frequenze del segnale che li attraversa.


Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, per continuare a leggere clicca qui per loggarti o creare un account.
Seguici anche su:
Altro da leggere
Paul Stanley positivo al COVID-19: “mi ha preso a calci”
La Les Paul del ’52 salvata da un tornado torna a cantare: ascoltala...
Quando Charlie Watts prese a pugni Mick Jagger
Gibson diventa un'etichetta discografica: il primo album sarà di Slas...
Un chitarrista duetta con il suono del Golden Gate che gli ingegneri n...
Pickaso Guitar Bow: chitarra acustica ad arco
La Telecaster di Hallelujah diventa criptoarte da 26mila euro
Eric Clapton non suonerà per i soli vaccinati, ma non è un No Vax
I Radiohead remixano Creep per una versione “Very 2021”
Chibson USA Placebo Pedal: il pedale che fa… niente!
Cavi sessisti: no, non è uno scherzo
Living Electronics: un album che si ascolta solo su Game Boy?!
Fender Stratocaster #0689 dell'agosto 1954: il restauro ToneTeam
Se sei bravo ti basta una scopa con le corde? Sì, ma anche no
La Les Paul è davvero come la voleva Les Paul?




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964