CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Plettro plettro delle mie brame
di [user #25556] - pubblicato il

Il titolo potrebbe far pensare all' ennesima disquisizione su quale sia il plettro della vita o dove si nasconda il segreto per una plettrata perfetta. Nulla di tutto questo, o forse il contrario. Suono ormai da molti anni, e di plettri ne ho provati tanti, forse troppi, di tutti i generi e materiali. A punta, tondi, duri, morbidi, di legno, ferro, tartarughe di ogni tipo.

Oggi ho deciso di condividere con voi la mia esperienza e le mie conclusioni, e se avete tempo e voglia di leggere, mi piacerebbe anche sapere cosa ne pensate al riguardo e conoscere la vostra avventura nella giungla dei plettri.

La caccia al plettro è innata in ogni chitarrista, soprattutto quando cominciando a studiare pezzi di una certa complessità, si avverte quella sgradevole sensazione di plettrare male, di incartarsi o strappare le corde sul plettraggio alternato. Un tempo, assieme allo spartito, ponevo davanti a me anche varie tipologie di plettri, così da valutarli sullo stesso passaggio,  e cercando di capire quale fosse degno di tanto onore. Passano anni, grido più volte al miracolo "sì è lui, cavolo l'ho trovato! Come ho fatto a non capirlo prima?".

Oggi ho capito che questa ricerca è molto più intima, e non riguarda tanto il plettro, ma la testa e ciò che le nostre orecchie vogliono sentire. Il grande Bicio Leo, il quale ho avuto anche modo di conoscere, mi ha fatto dono di un suo plettro: un Tortex 0.60. Lo stesso di Reb Beach e del dio in terra del plettraggio, Paul Gilbert. Li ho avuti in mano da loro, dunque pochi dubbi sul fatto che li usassero davvero. Perché questa incongruenza? Si dice plettro duro e a punta per andare più veloci, non morbido e tondo! Beh, mi sono ricreduto molto su questo luogo comune.
Bicio mi disse "ho sempre usato quelle misure e mi sono sempre trovato bene sulla plettrata alternata e il resto, poi va a gusti. Diciamo che con qulsiasi plettro alla fine riesci a ottenere quello che cerchi, dipende da come lo usi e dalla pressione stessa che gli dai alle corde e via". Parole sacrosante. Sono impresse nella mia testa ormai.

Oggi uso i banalissimi Tortex .88 verdi e li amo per feeling e sound sporco quando si consumano. I passaggi li faccio bene ugualmente, ma quando lo agguanto, non so, mi dà modo di esprimere al meglio quello che ho in testa! Poi quel "zum zum" di quando è consumato... poesia!

A quanti di voi è capitato di sentire quel "thin" tipico dei plettri duri e a punta? Ecco, io non potrei mai dare maggiore importanza alla velocità, rispetto al sound freddo e secco. Deve essere appagante anche il suono che un plettro genera. Ovvio che un plettro spesso e affusolato crea meno resistenza ad alte velocità, ma suonare non è una gara, e in ogni caso tecnica e tocco possono egregiamente compensare.

Non tutti tra voi avranno avuto queste impegnative riflessioni su come dare vita alle corde, ma sicuramente almeno una volta nella vostra vita di chitarrista avrete avuto il dubbio che a farvi suonare male fosse il plettro! E forse poteva anche essere, perché durissimo per la vostra sensibilità, oppure troppo morbido per la vostra rigidità, ma fatta eccezione per casi estremi, tipo spessori super thin e super fat, credo che ogni buon chitarrista possa fare tutto con ogni plettro esistente, o almeno credo sia così!

Questa è la mia esperienza, quella di un amante della chitarra e del mondo che le gira intorno, sempre alla scoperta dei segreti celati dietro la nostra amata, capace di emozionarsi dopo 25 anni di chitarra, pure accarezzando un banalissimo ma miracoloso triangolino di plastica.

Mostra commenti     67
Altro da leggere
L'ottava edizione di Piano Milano City
Anche Way Huge nella guerra dei Klon
Game Of Thrones suona Fender
Carbon Copy aggiornato e in miniatura
Brian Johnson tornerà in tour con gli AC/DC
Batteristi al centro dell'attenzione
Seguici anche su:
News
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
Morto Jim Dunlop: fondatore di Dunlop Manufacturing
Ha inizio la settimana del Namm 2019




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964