CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Indeciso fra H&K e MesaBoogie....

di [user #11414] - pubblicato il
Buogiorno amici accordiani, come tanti di voi sto accingendomi a cambiare parte della strumentazione, in particolare l'amplificatore. Attualmente sto usando un Line6 Flextone III, molto valido e comodo per l'infinita varietà di suoni, ma visti i miei progetti musicali, che non richiedono massima flessibilità vorrei tornare ad un ampli unico, più immediato su cui plasmare il mio suono. Ho adocchiato un paio di ampli, non molto diffusi, ma che so essere molto apprezzati ed a mio avviso dal rapporto qualità/prezzo migliore.

Si tratta di questi modelli, entrambi fuori produzione:

- Hughes & Kettner Statesman quad EL84
- Mesa Boogie F30

Lo so che sono due ampli molto diversi ma per le loro caratteristiche sono quelli che mi convincono di più e rientrano nel range di watt che mi serve (max 30/40W).
Il genere che suono spazia dal rock-blues all'heavy rock, uso pochi effetti (chorus, delay, whawha) e le chitarrre sono Gibson SG standard e Strato USA standard.

Non potendoli provare di persona se non macinando qualche centinaio di Km, chiedo a tutti i possessori di questi due modelli di descrivermi cortesemente pregi e difetti, possibilmente motivandoli, al di là dei campanilismi ;D

Grazie a chiunque possa darmi una mano a diradare le nebbie dell'indecisione...
Dello stesso autore
Attenzione!! AAA cercasi Strato per Matt Schofield! NON È UN FAKE!!
Back-up....digitale
Coni Jensen Tornado Stealth - neodimio
Footswitch pr Peavey Bandit del 2005
Vendo (VENDUTI!) biglietti per Negrita - Assago 14 aprile
Stratocaster...eterno dilemma pick-up
DV Mark Little 40 L34
Back to the roots: Eko vuole riportare la produzione in Italia
Loggati per commentare

Ciao Io ho il Mesa ...
di diaul [user #33456]
commento del 11/03/2013 ore 17:25:07
Ciao
Io ho il Mesa F30 preso nuovo nel 2005; ad oggi non mi ha dato nessuna noia.
Difetti in particolare non ne ho riscontrati. Posso dire che il riverbero è buono ma non eccezzionale (non il classico che puoi trovare sui Fender per capirci). Ha tanto volume e quindi non è molto indicato per un uso casalingo (a meno che tu non abiti in un casolare, per capirci).
Per il resto secondo me è ottimo come timbro di suoni; il canale pulito è molto pulito, ed alzando il pre a dovere comincia con un leggero crunch. Dove finisce il crunch del canale clean si inizia con un leggero crunch del canale lead per arrivare ad una bella saturazione hard rock. Per gli assoli hai sempre il pedalino (in dotazione di serie) che oltre a cambiare canale e attivare il riverbero, ha un terzo switch che ti permette di uscire negli assoli.
Per farti un esempio, sul canale lead, con il pre sul 4, ottengo un suono molto simile a quello di Stradlin su Appetite.
Io lo uso solo con Gibson, per un periodo avevo anche una Strato Clapton. In entrambi i casi suonava molto bene.
Se c'è altro, chiedi pure.
Ciao
Rispondi
Re: Ciao Io ho il Mesa ...
di adriphoenix [user #11414]
commento del 12/03/2013 ore 15:30:5
Ciao Diaul, grazie per la tua testimonianza "sul campo". Non avendolo mai provato di persona, ma avendolo solo sentito su alcuni palchi e ovviamente su youtube, mi sembra un ampli versatile e soprattutto non troppo moderno come timbro. Non cerco infatti suoni scooped alla Rectifier, non mi servono, mentre un bel clean caldo e sporcabile fino al crunch col pre ed una buona distorsione per ritmiche/soli che possa usare in diversi contesti si.
Visto che lo possiedi, avrai sicuramente sperimentato pedalanza varia....come si comporta con eventuali overdrive/distorsori? Il mio sogno è avere un canale distorto a livelli di gain basso da pompare con TS9 ed altro (OCD) a seconda della canzone o per i soli.
Grazie per le info, se poi hai fatto demo video/audio fammi sapere ;D
Rispondi
boogie
di THE_Luke [user #31235]
commento del 11/03/2013 ore 17:42:51
costerà di piu, ma potendo propenderei decisamente per l'F30 (anche perche poi è molto piu rivendibile). IMHO il mesa suona piu caldo, e per il genere che hai detto mi pare che sia quello che ti serve; poi il pulsante "solo" è una cosa che farei mettere per obbligo di legge su ogni amplificatore.
AMEN.
Rispondi
Re: boogie
di adriphoenix [user #11414]
commento del 12/03/2013 ore 15:37:00
Ciao, grazie per la tua opinione. La decisione di "pancia" farebbe optare anche me per il Mesa, ma appunto per il fatto che non li posso provare direttamente ed in comparazione diretta, cerco una soluzione ragionata. Il Mesa costa decisamente di più, sul timbro però ti chiedo se hai avuto occasione di confrontarlo con l'H&K Statesman per poter dire che suona più caldo. Lo Statesman concettualmente è concepito per produrre sonorità rock più vintage, quindi da recensioni e da quello che sento sul tubo, il pulito senza l'opzione twang suona calda simil Vox AC30, con il "twang" inserito si avvicina al suono Fender, ottimo per rock'a'billy e country. Il canale distorto è modellato sul timbro "marshall jmc800" e possiede la funzione boost, attivabile da pedalino.
Se hai esperienza diretta dei due ampli, dammi altre tue impressioni....
Rispondi
Re: boogie
di THE_Luke [user #31235]
commento del 13/03/2013 ore 12:17:24
ho esperienza sul formula, in quanto ci ho suonato qualche volta, e mi è piaciuto parecchio.
lo statesman l'ho sentito suonare un paio di volte. non suona male, ma il mesa suonava decisamente piu "ciccione". poi magari l'H&K era regolato per ottenere dei suoni meno grossi...
ah, dimenticavo... in nessuna delle situazioni gli ampli erano microfonati.
Rispondi
gli H&K mi suonano freddini ...
di dantrooper [user #24557]
commento del 11/03/2013 ore 21:23:30
gli H&K mi suonano freddini .... soprattutto se comparati ai mesa; quindi ti consiglio l'F30 che ho avuto modo di provare approfonditamente in negozio: lo trovo davvero un valido ampli, bel suono, e buoni "optional" tra cui lo switch per i soli
Rispondi
Re: gli H&K mi suonano freddini ...
di adriphoenix [user #11414]
commento del 12/03/2013 ore 15:41:20
Concordo con te sul suono "moderno" degli H&K tipo Tubemeister, Triamp, Warp, Matrix, tutti ampli che ho provato personalmente.

Questa serie "Statesman" invece é stata prodotta proprio per i "nostalgici" del rock anni 70/80, quindi i timbri sono più rotondi e le distorsioni cremose ma sicuramente non high-gain.

L'F30 dalla sua sembra invece poter spaziare dal suono vintage a quello più moderno, grazie al boost "contour" che spinge sul gain/volume e influisce sull'equalizzazione tagliando i medi, in perfetto stile "Mesa"...

se avessi i soldi li prenderei entrambi...ma posso sceglierne solo uno, ah...problemone esistenziale ;D

grazie cmq per la tua opinione!
Rispondi
Re: gli H&K mi suonano freddini ...
di smilzo [user #428]
commento del 13/03/2013 ore 09:30:13
Io proverei lo H&K.
L'F30 ha una distorsione a stato solido, presentava problemi di affidabilità (magari si sono autoeliminati i modelli problemiatici... ma vai a sapere se becchi uno buono o cattivo).
Rispondi
Re: gli H&K mi suonano freddini ...
di adriphoenix [user #11414]
commento del 13/03/2013 ore 10:05:39
Ciao grazie per il tuo commento! se potessi ovviamente li proverei entrambi, ma sei sicuro che l'F30 abbia uno stato solido? ha 4 12AX7 come pre e 2 EL84 nel finale e dai vari siti non sono riuscito a carpire questa tua informazione, invece so quasi per certo che l'H&K ha un componente a diodi per la distorsione, sembra per il boost, nel pre ha 2 12AX7 e 4 EL84 nel finale, ma chi lo possiede, che ho contattato direttamente mi assicura che il suono e la dinamica è molto plasmabile e credibile e reagisce bene ai pedali od/dist esterni. Se hai qualche dritta da darmi in più ti ringrazio!
Rispondi
Nessun possessore di Hughes & Kettner Statesman quad el84?
di adriphoenix [user #11414]
commento del 12/03/2013 ore 15:42:22
...suvvia amici accordiani, non fate i timidi e dite la vostra!
Rispondi
Re: Nessun possessore di Hughes & Kettner Statesman quad el84?
di jonnyrevo [user #32910]
commento del 24/03/2013 ore 00:26:14
Si io ce l'ho ed è una cannonata!!! :) ... suona bene sia in pulito (rotono e medioso, equilibrato sia sugli alti che sui bassi) che in distorto (ha il timbro del tipico crunch inglese) fino a livelli di saturazione bestiali nei quali, quando ci metti il boost, da tranquillamente la foglia alle moderne produzioni vox... ah, stavo quasi per scordarmi di dirti che ha una dinamica di suono eccezionale; quando strappi forte sulle corde senti che l'ampli risponde con una bella bottarella :) ... merita veramente come amplificatore credimi (c'ho pure un hot rod deluxe e a livello di volume e di pacca lo H&K lo mette a tacere...poi il fender si rimette in pari sul pulito :) ).
Rispondi
H&K e F30
di Onghi [user #35497]
commento del 13/03/2013 ore 17:56:4
Provali e vedi..io ho sentito che i Kettner sono un po' freddini
Poi guardando i generi che devi fare ti consiglio un F30, buono anche per il blues. Un mio amico lo ha e si trova da dio, tira fuori anche un crunch per il blues con una Strato.
Rispondi
Pace dei sensi!
di adriphoenix [user #11414]
commento del 10/04/2013 ore 18:07:36
..raggiunta con un outsider, di razza però..Brunetti MC2 usato, grande ampli! grazie a tutti per i consigli!
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Gli AC/DC celebrano i 40 anni di "Highway To Hell"
Ronzio dagli amplificatori solo in appartamento
Max Cottafavi: non esistono assi nella manica
Blackstar amPlug2 FLY
Bose L1 Compact: tutto in 13kg
Daniel Kelly II è il vincitore del “Shure Drum Mastery 2019”
Brexit Guitar: dreadnought satirica da Martin
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
Igor Nembrini, il guru dei Virtual Amp
Cool Gear Monday: la demo originale del primo Maestro Fuzz-Tone
Philosopher's Rock: Fuzz - Sustainer di Pigtronix
Eco a nastro: sono davvero un capitolo chiuso?
Boss RC-10R: loop station stereo con drum machine
Spazio a chi vale. Non a chi ha amicizie importanti
Il palco degli Skunk Anansie all’Arena Flegrea

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964