CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Marshall: differenze tra Plexi e JTM45???

di [user #18250] - pubblicato il
Ciao a tutti!
La domanda è semplice:
quali sono le differenze fra questi due amplificatori (suono, valvole, ecc).
Chi fra i grandi chitarristi usava l'uno o l'altro?
Grazie!!!
Dello stesso autore
Volume del pickup sbilanciato tra le corde
Consigli acquisto loop station
Problema driver Focusrite e HP
Cuffie Home Recording Entry level
Scelta scheda audio
Plexi: come Hendrix si innamorò dei Marshall
JCM800 combo: help!
Ampli che si avvicini al vero British sound
Loggati per commentare

JTM45: 3 valvole 12ax7 nel ...
di guitarlory [user #1166]
commento del 14/03/2013 ore 21:56:52
JTM45: 3 valvole 12ax7 nel pre, 2 KT66 nel finale (anche se oggi la Marshall sulle reissue monta le 5881), rettificata a valvola (GZ34)... il suono e l'attacco sono più morbidi di una plexi o di una metal panel, con bassi più slabbrati in saturazione ed acuti molto più dolci; la potenza è di circa 30 watt, quindi si riesce a tirare anche senza power soak (THD Hotplate e simili), ma nei locali e alle prove, non in casa.

Suono di riferimento: Eric Clapton con i Bluesbreakers, Angus Young degli AC/DC (usa prevalentemente JTM45, ma anche Plexi).



Plexi: 3 valvole 12ax7 nel pre, molto simile come circuito a quello della JTM45, la differenza maggiore è che è rettificata a diodi e con 2 (50 watt) o 4 (100 watt) finali EL34...il suono è più graffiante, ha molta più headroom (specialmente la versione da 100 watt), quindi ci si tirano fuori degli ottimi puliti anche a volumi veramente alti; l'attacco micidiale, più veloce e aggressivo; suonarle senza un power soak o una modifica mastervolume è impossibile, a meno di non suonare esclusivamente su palchi grandi e con fonici molto permissivi... in casa sono pressoché inutilizzabili, non perché non si possano abbassare a volumi umani, ma perché a bassi volumi non esprimono il loro potenziale, anche con i vari attenuatori.

Suoni di riferimento: Jimmy Page (live), Van Halen (primi album), Jimi Hendrix (JTM 45-100, era una via di mezzo tra una JTM45 e una Plexi), Paul Kossoff (versione Superbass), Randy Rhodes, Eric Johnson (versione tremolo da 100 watt), Yngwie Malmsteen (1987 da 50 watt) ecc ecc ecc... non per niente è l'ampli rock per eccellenza ;-)
Rispondi
Spesso il termine plexi viene usato erroneamente
di antonioc77 [user #39682]
commento del 06/10/2014 ore 01:35:4
Ciao, spesso si fa un po' di confusione con il termine "plexi". Con plexi non si indica un tipo di amplificatore, ma tutti quegli amplificatori Marshall che vennero costruiti tra il '65 e il '69 che avevano il pannello frontale in plexigas. Nei periodi successivi e in quello precedente viene usato, come materiale per il pannello frontale, l'alluminio o raramente l'acciaio, per questi altri amplificatori vengono detti "metal paneled".
Si è soliti soliti sbagliare e chiamare "plexi" tutti gli ampli Marshall a 4 ingressi.
Il JTM45 venne prodotto dal '62 circa fino al '67 (con molte importanti e frequenti modifiche) e fu il primi ampli Marshall. Inizilmente fu "metal paneled", successivamente, nel '65, con l'introduzione del plexigas, divenne un "plexi paneled".
Oltre a questi JTM45, anche altri Marshall sono stati "plexi": i Marshall Major, i JTM50, i JTM45/100, i JTM100, i primi JMP, per citarne alcuni.
Ho scritto una piccola pagina, per chi fosse interessato, sulla storia dei primi Marshall:
vai al link ri-la-plexi-era.html
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Phil Demmel mostra le sue due Fury
Boomwhackers: la didattica innovativa
Cool Gear Monday: la SG Custom 1967 di Jimi Hendrix
"Asbury Park: Lotta, Redenzione, Rock and Roll" al cinema il 22-23-24 ...
Frank Gambale: un ottimo manuale per imparare a improvvisare
PRS: La S2 Vela diventa Semi-Hollow
Scale a tre note per corda: da Paul Gilbert a Andy Timmons
Registrare e rimandare il suono dell'ampli con un looper
Nux Solid Studio SS5: microfonare la chitarra... con un pedale
La storia dietro la Gretsch più desiderata del Custom Shop
Marco Primavera: la batteria dei Thegiornalisti
Capotasto: storia e utilizzo e in più la prova del nuovo G7th Perform...
Waves Audio Submarine
Ginevra Costantini Negri: quando i sacrifici non pesano
Nili Brosh: apriamo il suono della Pentatonica

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964