VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Epiphone Dethklok Explorer Thunderhorse
Epiphone Dethklok Explorer Thunderhorse
di [user #116] - pubblicato il

I fan dei Dethklok avranno pane per i loro denti con la nuova Explorer Thunderhorse. Epiphone dà vita e voce al personaggio bidimensionale ideato e interpretato da Brendon Small sugli schermi di Metalocalypse.
La cattivissima Explorer usata dal chitarrista della band virtuale dei Dethklok buca lo schermo fino ad arrivare tra le mani degli appassionati grazie a Epiphone.
Skwisgaar Skwigelf, chitarra solista nella band protagonista del cartone animato Metalocalypse, è sempre accompagnato da una Explorer silverburst. In studio, la sua controparte in carne e ossa è Brendon Small, anch'egli un patito delle Explorer che da qualche tempo può contare su una Gibson identica a quella imbracciata dal suo personaggio. Oggi anche i fan di Epiphone e i seguaci dei Dethklok che si sono fatti sfuggire il modello presentato da Gibson nel febbraio 2012 possono entrare nel mondo di Metalocalypse con un'edizione limitata a loro dedicata: la Brendon Small Thunderhorse Explorer Outfit.

Come da tradizione, la chitarra ha un body interamente in mogano con manico abbinato con profilo Slim Taper a D per un diapason di 24,75 pollici.
La tastiera rappresenta invece un netto distaccamento dalla vecchia scuola: è infatti in resina fenolica ed è arricchita con dot segnatasti in madreperla sintetica. Lungo tutti i bordi della tastiera corre un binding color crema ripreso anche lungo i contorni del top.
Il raggio di curvatura misura 12 pollici e i tasti presenti sono 22, di tipo medium jumbo.

Epiphone Dethklok Explorer Thunderhorse

Moderna è anche la dotazione elettronica: sotto le cover in metallo dei due humbucker fissati al body mediante dei pickup ring neri, si cela una coppia di BurstBucker Gibson USA, modelli 1 e 2 rispettivamente per manico e ponte.
I controlli si dividono in due volumi per i singoli pickup e un tono master. I due potenziometri relativi all'output degli humbucker sono dotati anche di push-pull per lo splittaggio delle bobine. Le manopole sono disposte in linea oltre il ponte e il selettore a tre vie, come da standard Explorer, si trova sull'estremità della spalla inferiore, avvitato sul voluminoso battipenna nero a strato singolo.
Le sei meccaniche Grover Mini-Rotomatic sono un'altra scelta obbligata per il modello Explorer e la Thunderhorse non fa differenza, come anche per la presenza di un ponte LockTone Tune-o-matic con relativo stopbar, tutto cromato e in armonia con l'aggressiva finitura silverburst.


La Epiphone Brendon Small Thunderhorse Explorer Outfit è prodotta in quantità limitata ed è dotata di custodia morbida dedicata, sagomata appositamente per la Explorer e personalzzata con il logo di Metalocalypse.
chitarre elettriche epiphone explorer thunderhorse
Link utili
Gibson Explorer Thunderhorse
Epiphone
Mostra commenti     2
Altro da leggere
La Epiphone Coronet diventa americana
Gibson Les Paul R0 BOTB
Malmsteen racconta la storia della Strat per le telecamere Fender
Acero, palissandro e versatilità a tutto tondo: Yamaha Pacifica Standard Plus in video
Dal thrash al funk in uno switch: Ibanez RGT1221PB in prova
La Doubleneck accessibile di Danelectro
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
Gibson Les Paul R0 BOTB
Serve davvero cambiare qualcosa?
70 watt non ti bastano? Arriva a 100 watt!
Manuale di sopravvivenza digitale
Hotone Omni AC: quel plus per la chitarra acustica
Charvel Pro-Mod DK24 HSH 2PT CM Mahogany Natural
Pedaliere digitali con pedali analogici: perché no?!
Sonicake Matribox: non solo un giochino per chi inizia
Ambrosi-Amps: storia di un super-solid-state mai nato
Il sarcofago maledetto (e valvolare) di Dave Jones




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964