CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Chi ha detto che il batterista non può comporre?
Chi ha detto che il batterista non può comporre?
di [user #39141] - pubblicato il

Venti/venticinque anni fa, realizzare un proprio progetto discografico era un privilegio riservato a pochi "famosi" oppure a coloro che avevano mezzi economici tali da sostenere i costi proibitivi di un'operazione del genere. Successivamente con l'avvento dei sequencer prima e dei vari software musicali poi, parallelamente alla diffusione di Internet, ciò che sembrava una chimera è divenuta un'opportunità per tutti i musicisti.
Venti/venticinque anni fa, realizzare un proprio progetto discografico era un privilegio riservato a pochi "famosi" oppure a coloro che avevano mezzi economici tali da sostenere i costi proibitivi di un'operazione del genere. Successivamente con l'avvento dei sequencer prima e dei vari software musicali poi, parallelamente alla diffusione di Internet, ciò che sembrava una chimera è divenuta un'opportunità per tutti i musicisti.

Nella mentalità comune - purtroppo ancora molto diffusa - al batterista non vengono attribuite qualità, competenze e personalità adeguate a ricoprire la funzione di compositore, malgrado si riscontrino chiari esempi in piena contraddizione con questo sciocco luogo comune. Tanto per citarne alcuni: Gene Krupa, Max Roach, Buddy Rich, Tony Williams, Billy Cobham e nei giorni nostri un nome su tutti, Virgil Donati.

Anche in Italia non mancano esempi virtuosi in tal senso, anche in questo caso, un breve elenco: Bruno Biriaco, Roberto Gatto e Tullio De Piscopo. In particolare quest'ultimo attraverso la pubblicazione di vari dischi e la partecipazione a noti varietà televisivi in prima serata, ha fatto conoscere all'Italia "nazionalpopolare" degli anni '80 l'esistenza di uno strumento musicale denominato batteria.

Chi ha detto che il batterista non può comporre?
La mia esperienza con la comune sciocchezza che dequalifica il batterista a semplice sovrastruttura dell'orchestra o peggio a "ignorante della musica" (le mie orecchie hanno udito pure quest'epiteto) l'ho vissuta nei primi anni '90 quando un pianista, facendosi portavoce dei membri della cover band con cui suonavo, a una mia proposta di lavorare assieme ad alcuni miei grooves per realizzare qualche cosa d'inedito, rispose senza parafrasare: i batteristi non scrivono pezzi!

Quella (insipiente) risposta cambiò completamente il mio modo di vedere la musica e di esserne partecipe. Iniziai a interessarmi alla sfera armonica e melodica della musica, facendo leva sulle conoscenze ritmiche acquisite, tutto questo da autodidatta. Imparai le modalità delle scale e l'armonia strutturata sulle stesse per poi concentrarmi su tutto quello che poteva erudirmi in materia di struttura musicale, in primis Real book o in genere tutte le partiture, anche di musica leggera, che riuscivo a trovare.

Con l'ausilio di un vecchio piano Rhodes di mio fratello e un piccolo sequencer Yamaha (QY10) alla fine del 1993 scrissi la mia prima composizione: tema, armonia, basso e batteria.

Si trattava di sole 16 battute, ma avevano un grande significato per me. Da quel momento allo studio della batteria, ho affiancato una personale ricerca musicale ad ampio raggio che continua tutt'oggi. Dal 2005 sono iscritto alla SIAE con la qualifica di autore e tra pochi giorni pubblicherò il mio primo CD da me interamente prodotto, composto e arrangiato.

Chi ha detto che il batterista non può comporre?

Il fine di questo mio articolo non vuol'essere quello di una sterile autocelebrazione o peggio di invitarvi a uno sciocco egocentrismo, bensì quello di stimolarvi, cari amici, a guardare la musica a 360° non soltanto dallo spicchio che il nostro amato strumento ci offre.

C'è tutto un mondo pieno di sensazioni particolari e sempre nuove dentro la ricerca musicale perché la stessa si evolve assieme a noi. Più vai avanti con i tuoi studi di batteria, più ricerchi cose diverse e innovative. Credo questa sia la parte migliore del vivere la musica.
ABBIAMO BISOGNO DI TE!

Dal 1997 ACCORDO mette gratuitamente a disposizione di chi fa musica contenuti di qualità altissima. Competenze e lavoro per produrli comportano costi che la pubblicità fatica a coprire, soprattutto in questo periodo difficile. Per questo ti chiediamo una donazione, anche piccola, per aiutarci a mantenere la qualità che i musicisti italiani si aspettano da ACCORDO.

DONA ADESSO!
In vendita su Shop
 
Kawai KDP110W
di Banana Music Store
 € 1.010,00 
 
Fender Tooled Leather Guitar Strap 2 Brown Tracolla per Chitarra
di Centro della Musica
 € 25,90 
Visualizza il prodotto
Shure Glxd24e/sm58 Radiomicrofono Wireless Per Voce
di Music Delivery
 € 455,00 
Visualizza il prodotto
Lewitt Lct 441 Flex Microfono A Condensatore Multi-pattern
di Music Delivery
 € 399,00 
 
dr.j blademaster distortion
di Scolopendra
 € 45,00 
 
PRS Silver Sky John Mayer Model Dodgem Blue Maple
di Banana Music Store
 € 2.699,00 
 
Electro Harmonix Turnip Greens
di Esse Music Store
 € 175,00 
 
Ortega RU Silver-CE
di Banana Music Store
 € 120,00 
Mostra commenti     6
Altro da leggere
Fender Boxer: la serie anni ’80 cresce con Telecaster e Precision
Wampler Ratsbane: Rat con qualche asso nella manica
"Interfulgent", il capolavoro definitivo di Corrado Rustici
Dodi Battaglia: il video di “Il coraggio di vincere”
Il Volo ospite a Sanremo con un tributo a Ennio Morricone
Tune The Power: nuovo concorso Yamaha
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
EPIPHON LES PAUL CUSTOM NERA
Visualizza l'annuncio
Amplificatore Fender Super Reverb primi anni 60
Visualizza l'annuncio
Ovation Custom Legend 1719 30CM Commemorative - 2004
Seguici anche su:
Altro da leggere
La collezione di Tommy Emmanuel in vendita per beneficenza
Spotify: il brevetto “ascolta” il tuo stato d'animo
Bruce Springsteen: Jeep ritira lo spot pubblicitario dopo la notizia d...
Chick Corea è morto
USA: fermate chitarre false per quasi 160mila dollari
Gli sviluppi delle accuse di molestie sessuali a Marilyn Manson
Dodi Battaglia: dal 12 febbraio il nuovo singolo "Il coraggio di vince...
Foo Fighters: il nuovo album "Medicine At Midnight"
Claudio Baglioni: stasera ospite d'eccezione a Stories Live
Morto Phil Spector, inventore del Wall Of Sound
JHS vende il primo Centaur mai prodotto
Il NAMM non si fa, ma i costruttori ci sono tutti
Canzoni sbagliate!
Morto Alexi Laiho: fondatore dei Children of Bodom
Brand da tenere d’occhio nel 2021




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964