CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Weissenborn: il futuro è nella fibra di carbonio?
Weissenborn: il futuro è nella fibra di carbonio?
di [user #428] - pubblicato il

Alle fiere musicali non è raro imbattersi in artigiani fuori dal comune, con idee e progetti che si discostano notevolmente dai concetti di liuteria tradizionale, fino a sperimentare copie economiche di chitarre costose fatte con calchi in carbonio… e che sembrano anche in grado di tener testa alle originali.
Alle fiere musicali non è raro imbattersi in artigiani fuori dal comune, con idee e progetti che si discostano notevolmente dai concetti di liuteria tradizionale, fino a sperimentare copie economiche di chitarre costose fatte con calchi in carbonio… e che sembrano anche in grado di tener testa alle originali.

Bighellonando per una fiera locale (Trieste Mini Maker Faire) mi sono imbattuto nell'ormai usuale chitarrista-inventore-fuor-dal-normale. Che il chitarrista abbia un cervello non normale è ormai provato scientificamente, che scientificamente si interessi alla chitarra è cosa meno usuale.

A voler esser precisi, i conoscenti che incontravo in fiera mi dicevano: "Zmi', hai visto la chitarra in grafite?"
Uh! Chitarra in grafite? Dove?!

Seguendo le indicazioni e l'istinto, sono approdato a uno stand dove sono rimasto un po' di tempo perplesso. Cos'è sta cosa? L'ho già vista...

Weissenborn: il futuro è nella fibra di carbonio?

Weissenborn... L'ho già sentita o vista a un GGC, può essere? Accordata in LA, ovviamente, e fretless. Si suona come la chitarra slide, sulle ginocchia, tipicamente. Come suona? Nonostante le dimensioni contenute, il volume è lo stesso di una chitarra acustica di buon livello, anche una jumbo direi. In fiera non si hanno confronti diretti.

E accanto a lei... did-look-graphite! Una copia esatta in carbonio!

Weissenborn: il futuro è nella fibra di carbonio?

In pratica, è stato fatto un calco, stampato il corpo (ossia base e bordi), stampata la tavola armonica superiore, uniti i due pezzi assieme, completati con tastiera e ponte colati in grafite. Unica cosa comprata (per pigrizia, ammettono i costruttori) le meccaniche. Costo del materiale 300 euro.

Obiettivo era capire se e come avrebbe suonato la replica in carbonio. L'unica scelta diversa rispetto l'originale è stata fatta sulle fasce: sono state ritenute non necessarie e tolte, vista la maggior resistenza della grafite rispetto il koa, eccettuata la X sotto la tavola armonica superiore (scelto il legno di balsa affogato in resina). Io mi sarei aspettato un suono freddo, metallico, secco.

Come suona. Bene! Rispetto l'originale? Direi incredibilmente bene! Il volume è leggermente maggiore rispetto l'originale. Basse e alte sono identiche, le medie sono più morbide nell'originale. Si sente soprattutto con accordi. Il mio sospetto è che siano le armoniche smorzate da legno (vecchio di ottant'anni oramai) e fasciatura a differenziare, ma onestamente mi aspettavo una differenza marcata. A detta del costruttore, il sustain è migliore sulla versione in grafite. Devo credergli, perché non sentivo differenze!

Weissenborn: il futuro è nella fibra di carbonio?

Esteticamente la trama della fibra è a vista, molto cool. Il modello prodotto è esemplare unico, non destinato al mercato. Abbiamo ragionato anche sui costi: aggiunte tasse e remunerazione del lavoro, uno strumento così potrebbe costare attorno al migliaio di euro (da confrontare con parecchie migliaia di euro richiesti per le originali). Il vantaggio della grafite a parità di suoni, a detta del costruttore, è che te la puoi portare al mare e usarla come pagaia prima di andare a suonare al party a tema hawaiano. E non è poco.

Weissenborn: il futuro è nella fibra di carbonio?
chitarre slide
Link utili
Il cervello del chitarrista è diverso
Mostra commenti     12
Altro da leggere
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Duesenberg si ispira allo stile italiano con la Julia
Trasformare la chitarra in una lap steel
Le chitarre e i bassi più hot di Custom Shop 2017
Tornano le chitarre Supro
Una cigar box da strapazzo
Seguici anche su:
News
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
Morto Jim Dunlop: fondatore di Dunlop Manufacturing
Ha inizio la settimana del Namm 2019




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964