HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Cinque minuti di Namm
Cinque minuti di Namm
di [user #33493] - pubblicato il

Per i non addetti ai lavori, seguire a distanza il Namm vuol dire spulciare hashtag e scoprire, tra le novità, anche una selezione di individui che curiosi è dire poco. Ecco il tipo di avventore che si aggira tra i corridoi del Convention Center di Los Angeles.
Passate le feste, arriva il Namm e a tutti quelli che, come me, non possono concedersi un bel viaggetto intercontinentale per presenziare alla più grande e celebrata fiera di prodotti musicali al mondo, riservata solo agli addetti ai lavori, non resta che cibarsi dei resoconti dei più fortunati. Così, come succede ogni anno, oggi non ho saputo resistere al richiamo degli hashtag e mi sono abbandonata al flusso di immagini e commenti.
Vedere il Namm da casa significa consumarlo prevalentemente sotto forma di condensato delle immagini che hanno colpito i presenti a tal punto da meritare la pubblicazione online. Guardandole, ogni anno c’è una cosa che forse mi lascia a bocca aperta ancor più degli incredibili prodotti esposti in fiera, ed è l’impressionante campionario umano.

Cinque minuti di Namm

Nel giro di soli cinque minuti di osservazione dalla ridda visiva che mi sta regalando il net sono emersi (in ordine sparso):
- N.1 dimostratore in vestaglia di raso nero con ciabatte spaziali
- N.1 dimostratore donna con rigidissimo look segretariale tardi anni ’50
- N.1 uomo vestito da alligatore
- N.1 Doyle Von Frankenstein
- N.2 giovani punk con cresta fosforescente e capelli a punte di svariate decine di cm (potenzialmente nocive)
- N.2 punk di mezz’età con divisa di servizio (un po’ stanchi ma gagliardi)
- N.1 punk in pensione con cresta verde fluo ma vestiario stile ginnastica riabilitativa
- N.1 signorina vestita da peripatetica che lancia il dito medio
- N.1 addetta a stand di strumenti a fiato con saio da francescano smanicato (summer edition)
- N.1 signore con giacca scamosciata western con frange abbinata a cilindro da mago rosso e nero alto trenta centimetri con i simboli dei semi delle carte francesi
- Numero imprecisato di rapper con cuffiettone di ordinanza, catenaccio d’oro e outfit sintetico di svariate taglie più largo del necessario, rigorosamente in nuance da denuncia
- Numero imprecisato di look-alike
- Verdine White degli Earth Wind & Fire vestito da se stesso (accompagnato da due degli Heartbreak Heroes con capelli di almeno 15 colori in totale).
... Figuriamoci cosa vedremo nei giorni a venire!

Cinque minuti di Namm

Una domanda sorge spontanea: cosa spinge tanti individui a tirare fuori un simile estro in occasione di una fiera internazionale dell’industria musicale?
A giudicare da queste istantanee, il Namm sembrerebbe aver sviluppato una vena in stile Comic-Con che lo ha reso un evento di intrattenimento dalla gittata veramente ampia. I visitatori, infatti, sono diventati uno spettacolo nello spettacolo e, considerando che la manifestazione attira gente comune così come grandi star e insider dello show business, l’evento, tra le altre cose, rappresenta un’occasione unica per mettersi in evidenza e attivare preziosi contatti lavorativi, o anche semplicemente per farsi notare dai propri beniamini o dagli altri ospiti.
A prescindere dallo scopo primario dell’esposizione, che rimane un riferimento imprescindibile nel musical instrument market, il Winter Namm è un universo in cui si incrociano centinaia di miglia di persone con passioni e interessi comuni, e in un certo senso un enorme circo che si può gustare anche a distanza.
Se non mi credete, #namm!
curiosità lifestyle namm show 2017
Link utili

Altro da leggere
Pubblicità
Gibson Memphis si trasferisce...
La folle chitarra a 17 corde di Jared Dines...
Come nasce un piatto di batteria: scuole a...
Il rimpiazzo della Blackie di Eric Clapton...
Pubblicità
Commenti
di fraz666 [user #43257] - commento del 23/01/2017 ore 16:53:53
ma è il Doyle originale?
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





Curiosità
La folle chitarra a 17 corde di Jared Dines
Come nasce un piatto di batteria: scuole a confronto
Il rimpiazzo della Blackie di Eric Clapton torna in vendita
L'ultimo singolo di Dale Crover è anche un piatto
Le corde a tensione fissa che potrebbero rivoluzionare la chitarra
Dischi e recensioni
L'ultimo singolo di Dale Crover è anche un piatto
A&R e case discografiche: il complesso lavoro dell'Artist & Repertoire
Angolo DIY
Interviste
Giacomo Anselmi: la nuova via è a otto corde
Intervista a Daniele Tedeschi: "Non siamo mica gli americani"
Fago e Migi: da Kiko Loureiro al backstage di Ibanez Rg Tour
Sebo Xotta e la chitarra muccata
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964