HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Martin: la serie 15 diventa StreetMaster
Martin: la serie 15 diventa StreetMaster
di [user #116] - pubblicato il

Due nuovi modelli vestono la 15 Series per affrontare qualunque live senza paura di rovinare una preziosa Martin. La D15M e la 00015M sono tutte in mogano con tastiera in katalox e replicano l'aspetto di un'acustica vissuta con la suonabilità di uno strumento appena comprato.
La 15 Series di casa Martin si arricchisce di una finitura inedita e dà vita alla linea StreetMaster. Progettate con in mente il musicista professionista alla ricerca di uno strumento di qualità, ma da strapazzare senza troppi riguardi per estetiche elaborate e delicate, le nuove flat-top puntano a offrire un aspetto da chitarra vissuta, consumata dal tempo e dall'utilizzo, spogliata di qualunque vezzo superfluo, ma con tutta l'affidabilità di una Martin moderna appena uscita di fabbrica.

Martin: la serie 15 diventa StreetMaster

A tenere a battesimo la collezione sono la D15M e la 00015M, una dreadnought e una triplo 0 entrambe con attaccatura della cassa al 14esimo tasto e casse tutte in mogano massello.
La catenatura interna è in abete sitka non scalloped, mentre anche il manico è in mogano, con un profilo ovale leggermente schiacciato e abbinato a una tastiera piuttosto piatta da 16 pollici di curvatura per 25,4 pollici di diapason.

Martin è tra i costruttori più affezionati al palissandro, e ha sentito senza dubbio il peso della burocrazia legata al recente inserimento del legno nelle liste CITES. Le alternative degne di nota per fortuna non mancano, e la tavola su cui poggiano i 20 fret delle 15 Series è di katalox, un'essenza esotica proveniente dal Centro America e apprezzata per la sua alta densità. Alquanto duro da lavorare, assicura una solidità superiore all'acero e sfoggia una fitta trama bruna, paragonabile a un blocco di palissandro particolarmente uniforme nelle venature.

Martin: la serie 15 diventa StreetMaster

Prive di binding e di purfling, con una sottile linea a disegnare la rosetta, le StreetMaster assottigliano la vernice scura in corrispondenza dei bordi, per permettere al profilo di spiccare nell'insieme.

Appena presentate sul sito ufficiale, qui la D15M e qui la 00015M, le due StreetMaster saranno anche in Italia con la distribuzione di Eko Music Group.
00015m chitarre acustiche d15m martin streetmaster
Link utili
Gli articoli sulle norme CITES
D15M StreetMaster sul sito Martin
00015M StreetMaster sul sito Martin
Sito del distributore Eko
Altro da leggere
Pubblicità
Chitarre al whiskey per l'eredità Lowden...
Traveler CL-3EQ: acustiche raffinate da...
La grande scuola Ovation torna con Glen...
Esperimento microtonale: quale accordatura...
Pubblicità
Commenti
di Mimmo66 [user #26026] - commento del 16/06/2017 ore 18:43:39
Brutte! (e non provate a contraddirmi...) :-)))
Rispondi
di prada [user #19807] - commento del 16/06/2017 ore 19:55:13
Ciao, ti offendi molto se mi azzardo a contraddirti? ;-)
A me piacciono parecchio, l'aria vissuta da chitarra strausata ce l'hanno proprio, almeno in fotografia, e a me è da un po' di tempo che questo look per le acustiche attizza tanto.
Rispondi
di Mimmo66 [user #26026] - commento del 20/06/2017 ore 10:30:25
abbastanza :-( (cit.)
su l'aria vissuta sono d'accordo con te, è il tutto mogano che non mi convince... ;-)
Rispondi
di Orange70 [user #37435] - commento del 16/06/2017 ore 20:42:52
mi piace molto l'effetto "lucidate col whisky da uno che fumava mentre lo faceva"
Rispondi
di Claes [user #29011] - commento del 20/06/2017 ore 19:13:17
Bella come look per viandanti da blues e spero che ha un sound brutto e brutale! Adesso si dovrà vedere se il prezzo è adeguato all'uso. C'è cmq il bonus whiskey e fumo (marijuana) incluso nel prezzo - bisognerà stare attenti comprando una di queste!
Rispondi
di wo [user #11945] - commento del 17/06/2017 ore 02:01:22
bellezze!
Rispondi
di scarface1977 [user #37995] - commento del 20/06/2017 ore 16:09:59
copiate dalle tanglewood ... ma costeranno 10 volte tanto !!! nonostante il mogano costa pochissimo , non oso immaginare queste cosa verranno .. oltre i 1000euro di logo sulla paletta che paghi fissi , chissa cosa fa pagare in piu per queste all mogano , che poi chitarre acustiche tutte dello stesso legno ,le trovo anonime e poco versatile come suono...sara' un tripudio di medie e basta con queste caratteristiche
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Stupende chitarre, meravigliose rovine: l'approccio migliore al restauro
Migliorare l'accordatura sulla Les Paul
Positive Grid Bias Head: mille manopole zero valvole
Seymour Duncan PowerStage 170: l'ampli in pedaliera
Zoom AC2 Acoustic Creator
I più commentati
Migliorare l'accordatura sulla Les Paul
Stupende chitarre, meravigliose rovine: l'approccio migliore al restauro
PRS e John Mayer ancora insieme per la Super Eagle II
Seymour Duncan PowerStage 170: l'ampli in pedaliera
AC Noises Vola: personalità con rispetto
I vostri articoli
Stupende chitarre, meravigliose rovine: l'approccio migliore al restauro
Valeton Dapper Mini: come suonare leggeri
Beatles: gli insospettabili Stratocaster Hero
Una Les Paul travestita da Duo Jet
JT Custom Teleste: la Telecaster che non c'era... e non cera
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964