HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Silent Guitar Arrow
di [user #15948] - pubblicato il (Modificato) 

Non so voi ma io dopo qualche giorno di vacanza comincio inevitabilmente a sentire la mancanza di una chitarra da suonare. Il primo progetto parte qualche anno fa ed è un guitar trainer, quella specie di mezzo manico per esercitarsi, ma non sono convinto. Non posso neanche accordare e non ho tutta la tastiera. Pigrizia, passa l’estate e il problema non c’è più. Il secondo progetto parte l’anno scorso. Trovo un manico usato, super economico a forma di telecaster. Lo prendo. A casa ho gia un ponte e le meccaniche. Se riesco ci faccio stare anche un pu. Mi basta solo andare dal falegname a farmi dare un legno giusto per il body. Che body poi non è perché  nel mio progetto è solo la continuazione del manico. Una telecaster da divano, da suonare di notte mentre tutti dormono e io cerco di digerire il fritto misto. Ma il tempo passa, l’estate pure e il manico rimane in garage.
Settimana scorsa gran bella suonata con gli amici. Ma visto che la cantante non c’era ho portato anche la telecaster settata per lo slide. Divertimento a mille. Ma portare due chitarre tutte le volte no. Ho già la pedaliera, l’ampli e la borsa con dento spartiti cavi e microfoni. No troppa roba.
Se rinasco suono l’armonica.  Ma due giorni fa la svolta. Trovo vicino a casa per un prezzo irrisorio una Silent Guitar della Arrow. L’uscita cuffie non va. Ma non mi interessa. L’action è bella alta al dodicesimo tasto e il manico sembra dritto. Il piezo funziona. Volume e tono pure.
Decido subito di limare il legno sotto il ponte per abbassare l’action e renderla piu’ facile, in estate e in inverno avrò una chitarra anche in vacanza… ma poi ci ripenso… la tengo così e unisco capra e cavoli. In vacanza con una chitarra da viaggio e in sala prove per lo slide… Adesso non mi rimane che fissare un classic 57 al body… ma perché non c’ho pensato prima? 
 
Dello stesso autore
Connettori effetti senza cavo...
Tarantino e la Martin del 1870...
Gibson J15: noce massello per...
Le sorprese della Gibson Les Paul Special...
Innovazione: Radio Accordo...
AC/DC: Brian Johnson sostituito?...
Commenti
di chikensteven [user #45729] - commento del 03/08/2017 ore 17:54:1
io al contrario di te, ho fatto 2 settimane a luglio di vacanza in campeggio senza chitarra e non ho sentito per niente la mancanza:)
Rispondi
di pg667 [user #40129] - commento del 04/08/2017 ore 13:43:39
in 24 anni che suono solo una volta sono andato in vacanza senza chitarra, e solo perchè eravamo 2 coppie in una tenda ed era poco che stavo la ragazza del tempo... ma ricordo di aver patito molto la mancanza dello strumento ed al ritorno c'ho passato ore!

non ricapiterà, ora la massimo reggo un giorno senza proprio toccarla.
ne ho una da viaggio (un'Ibanez Mikro) pure in ufficio, quando in pausa pranzo non esco la uso per sgranchirmi un po' le dita.

l'unico altro stop prolungato è stato quando mi venne una brutta tendinite alla sinistra e dovetti stare fermo 2 mesi, ripresi lo strumento prima d essere del tutto guarito e dopo solo un giorno dovetti fermarmi per un altro mese intero. fortuna che poi non è ricapitato più, sono diventato più attento ad eventuali segnali del corpo.
Rispondi
di chikensteven [user #45729] - commento del 04/08/2017 ore 20:52:24
io ho perso il conto di quante volte sono andato in vacanza senza strumento... diciamo che non riuscirei a partire senza portarmi da asscoltare musica con vari supporti( cd o quant'altro) ecco questo per me è molto + importante. è bello comunque sapere che ognuno di noi è diverso nonostante la passione che ci lega alle 6 corde;)
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





Le vostre esibizioni
Happy 2017!!
Rockabye!!...anche se non molto rock... :)
I'm On Fire
Capriccio n. 20 con GKG R36
Breve impro su "How Insensitive"...
di luvi
I vostri articoli
Fender Mustang GT 100: prova su strada
Il silenzio in pedaliera
Se tutti suonassero l'ukulele...
Amplifcatori: più potenza non serve quanto credi
Harley Benton TE-70 Rosewood Deluxe: Telecaster a portata di tutti
I compleanni di oggi
SGiorgio
lbaccarini
richie1982
thermochina
ritmoschool
crazydrummer
jonnybegood
Alo_90
teomao
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964