HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Domande sulla pedaliera
di [user #47258] - pubblicato il (Modificato) 

Non sono molto esperto di pedali e quando vado in concerto spesso uso gli effetti degli amplificatori dei pub o dei palchi, dove sono in prestito, oppure ne faccio a meno. Volevo diventare un po' più intraprendente su questo campo e volevo compreare una pedaliera che avesse un buon overdrive e distorsore e qualche effetto di base.
Io in concerto ho un' Ibanez semiacustica (AS53-TRF-12-03) e ho sempre ricercato un suono alla Joe Strummer (chitarrista/cantante dei Clash).
​Che pedaliera o pedali dovrei prendere per avere un suono più simile al suo??
​Analogico o digitale??
Ho visto alcune pedaliere uniche, tipo la Carl Martin Quattro, che sono comode per gli spostamenti, meglio una pedaliera unica o tanti pedali?
Vi ringrazio in anticipo per le risposte.
Commenti
di fabrimix1 [user #43172] - commento del 11/09/2017 ore 11:37:1
Prima dei pedali, ti consiglio di cominciare a usare qualche pedaliera multieffetto giusto per capire come funziona la cosa...magari un vecchia Line6 di seconda mano, che funziona bene, è facile da usare e programmare, te la tirano appresso a due soldi ed è rivendibilissima, per quando sarai pronto per passare ai pedali singoli o a pedaliere di fascia più alta...

Per quanto riguarda la domanda "anologico o digitale", secondo me è solo questione di gusto...c'è gente che va in giro con 20 pedali e gente che fa concerti da 40.000 persone con un POD HD (ved. Lacuna Coil...). Tutto sta a saper usare la roba che hai!
Rispondi
di aleck [user #22654] - commento del 11/09/2017 ore 12:12:3
Se affrontare la spesa della Carl Martin Quattro non è un problema e se il tuo suono di riferimento è Joe Strummer vai tranquillamente su quella. E' una grande pedaliera di qualità eccelsa e racchiude quello che ti può servire. Solo l'essenziale, ma al massimo livello. E' molto più semplice da usare rispetto anche alle più semplici pedaliere digitali e la parte di overdrive-distorsore è infinitamente migliore rispetto a qualunque multieffetto digitale nella stessa categoria di prezzo.

Ti consiglio comunque, tanto per avere un po' di flessibilità extra sulle modulazioni e sui ritardi e per farti un'idea di quel mondo lì, di affiancarle una piccola ed economica Zoom MS-50G.

Comunque non ti complicare la vita con una digitale come pedaliera principale, hai la fortuna di potertela cavare con pochi pedali ma buoni, non rinunciare a questa comodità :-) Vada per la Quattro!
Rispondi
di Pearly Gates [user #12346] - commento del 11/09/2017 ore 13:37:23
Prima compra una Telecaster.
I pedali non servono.
Se proprio vuoi c'è la sua tele signature.
Rispondi
di aleck [user #22654] - commento del 11/09/2017 ore 14:20:48
Ma tu ci insegni benissimo che ua Classic Vibe basta e avanza! :-D
Rispondi
di Pearly Gates [user #12346] - commento del 11/09/2017 ore 20:44:36
Io non capisco se avesse detto... voglio raggiungere il più possibile il suono di Jimi Hendrix e ho un ibanez acustica credo almeno 1000 gli avrebbero detto ca..o compra un strato prima!
Joe strummer usava la telecaster ed è un pezzo importante del suono.
Si basta una classic vibe o una mexico.
Non servono tanti soldi.
Rispondi
di Dizzy_strummer [user #47258] - commento del 12/09/2017 ore 15:55:16
io non voglio un suono uguale ma simile sennò potrei fare la coverband
Rispondi
di Pearly Gates [user #12346] - commento del 12/09/2017 ore 20:50:49
Ma allora di cosa stiamo parlando?
Allora va bene qualsiasi cosa.
Rispondi
di maxonions [user #3296] - commento del 11/09/2017 ore 14:11:58
Boss ME-70 usata intorno alle 150 Euro, molto semplice da usare, direi praticamente immediata, prodotto affidabile e suoni decenti, per sperimentare il mondo degli effetti prima del grande salto verso prodotti più esoterico/professionali, non sarebbe male a mio avviso, e se proprio non ti piace la puoi rivendere praticamente allo stesso prezzo o rimettendoci poche decine di euro, ciao e buona musica.
Rispondi
di Sykk [user #21196] - commento del 11/09/2017 ore 14:27:28
Per fare una via di mezzo tra i commenti precedenti, ci sarebbe la zoom G3.
Gestibile come pedali analogici, ma pui usarla anche per sperimentare. Inoltre così hai anche l'accordatore.
Rispondi
di coldshot [user #15902] - commento del 11/09/2017 ore 19:21:51
I multieffetti possono essere assai frustranti all'inizio, se non hai mai usato niente probabilmente è meglio se ti compri tre-quattro pedali singoli, ovviamente cloni cosi spendi il giusto e suonano molto bene, qualche marca.
Joyo
Mooer
Movall
Caline
Valeton
Rispondi
di coprofilo [user #593] - commento del 11/09/2017 ore 19:44:29
Più che un multieffetto ti serve un buon od/distorsore (ancora meglio un buon ampli) di stampo british ed una tele. Potresti anche provare con un p90 sulla semi acustica, sempre con un buon pedale o ampli. Tutto il resto per un sound alla strummer non serve, aveva un suono molto secco e diretto, niente modulazioni, delay o riverberi. Se poi li vuoi aggiungere per avere un suono più personale va benissimo, la base però è quella, non serve altro
Rispondi
di aleck [user #22654] - commento del 11/09/2017 ore 20:18:35
"niente modulazioni, delay o riverberi" vero per i primi anni, ma poi ne ha fatto un certo uso anche lui :-)

Comunque hai dato dei consigli sacrosanti. Una bella tele e un ampli british (non troppo cupo!) sono la soluzione definitiva.
Rispondi
di coprofilo [user #593] - commento del 11/09/2017 ore 23:58:20
Più che strummer era jones a sperimentare con gli effetti, poi magari in studio ha usato qualcosa anche lui, in ogni caso per me il suono di strummer è quello secco, quasi pulito, che si sente nei live, tipo London burning nel live del 78. Bei tempi...
Rispondi
di aleck [user #22654] - commento del 12/09/2017 ore 10:03:41
Decisamente bei tempi... Una chitarra, un ampli e molte meno pippe mentali :-)
Rispondi
di dantrooper [user #24557] - commento del 12/09/2017 ore 14:52:26
come già ti hanno detto, se cerchi il suono di strummer, vai di telecaster in un buon ampli british style; qualora volessi sperimentare qualcosa di nuovo, ti consiglio di prendere un multieffetto, magari anche economico, come lo Zoom G3 ed imparare a conoscere effettistica e suoni, da quello poi potrai capire quali effetti ti piacciono e quali no così da comprarli in formato pedale e di migliore qualità
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





Le vostre esibizioni
Happy 2017!!
Rockabye!!...anche se non molto rock... :)
I'm On Fire
Capriccio n. 20 con GKG R36
Breve impro su "How Insensitive"...
di luvi
I vostri articoli
Trasformare una chitarra in un tres cubano
Voglia di Stratocaster
Tre mesi con Helix LT
Avere o non avere il fuzz: la risposta è DOD Carcosa
Marshall 8240 Valvestate: l'amplificatore degli amici
I compleanni di oggi
dantrooper
gabriele bianco
stevierayfra
Giancarlo 78
Dedalo19
citygarbage
samish
chdan
SandroFontana
cozza87
MikeAlexson
Piciaks
RiccardoGazzabin
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964