HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Zoom g3 e Fender Blues Junior III
di [user #43852] - pubblicato il (Modificato) 

Salve Accordiani,
vorrei una consulenza sulla pedaliera Zoom g3 collegata all'amplificatore
Fender Blues Junior. Gli effetti prodotti da questa pedaliera, sentendoli su youtube, mi piacciono un sacco, ma nella realtà collegandola al Fender
Blues Junior non mi soddisfano neanche un po. Per le modulazioni ci si avvicina, ma le distorsioni sono pessime. Le chitarre che uso sono una Stratocaster classic 50 Mexico e una Gibson les paul studio.
Vorrei qualche consiglio in merito per usare al meglio la zoom g3.
Michele 58
Dello stesso autore
Tele Vintage v52 o Squier Tele Thinline 72...
Commenti
di coldshot [user #15902] - commento del 02/10/2017 ore 17:52:31
Le distorsioni del G3 non mi sono mai piaciute un gran che, il resto è di buona qualità, io ho sempre avuto pedali singoli con il G3 per i drive, dovresti usarlo per mod, delay, reverb e farti un pò di pedali singoli anche.
Ora ho l'ms 50 che è la stessa roba più 4 pedalini
Rispondi
di olegario_santana [user #20033] - commento del 02/10/2017 ore 18:46:15
Della​ g3 sono belli il RAT, il booster e l'hotbox.. .
Forse un po' anche quello che si rifà al Zack wylde.
Il resto è bruttino come od o dist.
Non fare riferimento agli "standard" per i settaggi... dovrai smanettare un po' ma vedrai che qualcosa ti piace.
Fai attenzione , nella pagina global, a che tipo di output è selezionato !!!!

Gli od dell'ultima versione della ms50g sono decisamente migliori.
Rispondi
di coldshot [user #15902] - commento del 02/10/2017 ore 18:57:38
----Gli od dell'ultima versione della ms50g sono decisamente migliori.-----
Sono d'accordo, il clone del Mad Professor, lo Xotic preamp ed anche l'octa fuzz non sono male, sicuramente meglio di tutti quelli del G3
Rispondi
di Sykk [user #21196] - commento del 02/10/2017 ore 19:34:20
Solo un paio di ipotesi:
Non è che la G3 vuole un ampli super pulito mentre il blues junior essendo a basso wattaggio distorce sempre un po'?
Oppure da buon Fender ha le medie scavate e rende male con le distorsioni, in quel caso prova a riequalizzare dalla G3.
Rispondi
di coldshot [user #15902] - commento del 02/10/2017 ore 19:52:27
Non credo, io ho sempre ampli super puliti e il G3 continua a non essere un gran che riguardo il reparto drive, nel piccolo vox stomplab per esempio suonano meglio i drive, almeno per i miei gusti
Rispondi
di Sykk [user #21196] - commento del 02/10/2017 ore 23:07:14
Io ho la M5, anche in quella i distorsori sono bruttarelli, il digitech hot rod ad esempio è sempre digitale ma mooolto meglio
Rispondi
di coldshot [user #15902] - commento del 02/10/2017 ore 23:35:3
Nella M5 sono ancora peggio della Zoom le distorsioni
Rispondi
di nanniatzeni [user #24809] - commento del 03/10/2017 ore 06:02:28
Qualche dritta:
Premetto che lo us(av)o con un semplice Frontman.
A volte la G3 funziona meglio con le impostazioni 'sbagliate'.Quindi se usi Combo Front prova le altre (magari suona meglio con Stack).
Stesso discorso per il piccolo pulsante dietro Active/Passive.
Il gain dei distorsori spesso è esagerato,parti sempre da zero e sali.
A volte i suoni migliori li trovavo sotto il livello 25-30.
Anche il pot del tono non sottovalutarlo.
Valuta l'utilizzo dell'Eq grafico subito dopo il distorsore per correggere la fastidiosissima gamma sopra i 12khz.
Tra i suoni belli oltre l'Hot Box,(sempre a basso gain!) usavo molto l'overdrive (simulazione Boss),il Dist (simulazione Mxr credo),e il Governor.
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





Le vostre esibizioni
Happy 2017!!
Rockabye!!...anche se non molto rock... :)
I'm On Fire
Capriccio n. 20 con GKG R36
Breve impro su "How Insensitive"...
di luvi
I vostri articoli
Fender Stratocaster FSR '60 Japan
Un'acustica made in Texas: Jamie Kinscherff High Noon
Quattro effetti per rubare il lavoro al tuo tastierista
di aleZ
DiMarzio Chopper S
Le chitarre di Keith Richards al No Filter Tour 2017
I compleanni di oggi
lazydaniel
MALGA
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964