CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Primissime note suonate su chitarra

di [user #29011] - pubblicato il
Una domanda a chi se le ricorda...Le prime. Come se in negozio. Insomma la Prima Volta che si poggia un dito sulla tastiera della prima chitarra mai toccata. Dateci una pensata e strane storie vostre! Ecco la mia poi dateci dentro:

Mi è capitato: un amico mi ha detto "mio padre mi ha portato in regalo una 12-corde acustica tornando dal Messico. Accordamela SVP". Era quasi accordata, ma partire da una 12-corde... Accordata, aveva un sound gigantesco! Mai sentito prima. Col piano trovavo note e mi sono fatto un'idea ravvicinata di uno strumento altrimenti a distanza di TV / foto. Avevo 12 anni ed eravamo bambinotti a scuola.
Dello stesso autore
Brava - Mina
Riforma Copyright
Musica e rumori
PC Soundtrack
Ermanno Velludo
Marketing modelli pseudo "nuovi",,,
Sanremo...
Fats Domino unlive
Loggati per commentare

di MuddyWaters [user #47880]
commento del 29/12/2017 ore 22:37:17
Giro di DO a difficoltà e poi a discesa libera tutte le canzoni di Bennato. Ad oggi, purtroppo, è ancora ciò che mi riesce meglio. Forse l'unica cosa che mi riesce. Quando la 12 corde era una cosa sconosciuta e misticamente misteriosa. Che bei tempi di sogni. Oggi è tutto una merda a confronto.
Rispondi
di fabrimix1 [user #43172]
commento del 30/12/2017 ore 04:22:08
Avevo 12 anni. Presi la vecchia classica di mio papà e cominciai a replicare sul mi cantino le melodie dei Led Zeppelin...
Rispondi
di Inglese [user #31999]
commento del 30/12/2017 ore 09:10:36
Primi tentativi di emulare qualche hit di Zucchero su una specie di cigar box costruita da un mio cugino. Ricordo il corpo con una latta di olio da meccanico, il manico un manico di badile segato per lungo e i tasti col filo di ferro con tanto di attorcigliatura sul retro... avevo 7 o 8 anni, preliminari poco invitanti.
Anni dopo il vero inizio con una vecchissima chitarra con cui ho cominciato a cercare note, accordi, melodie facendo avanti indietro con le cassette... che bei momenti.
Cowgirl in the Sand la prima canzone che ho imparato "bene".
Rispondi
di Claes [user #29011]
commento del 30/12/2017 ore 17:29:2
Cigar box manico da scopa elettrica a quando? Sarebbe forte una corda sola e fare scena!
Rispondi
di Inglese [user #31999]
commento del 01/01/2018 ore 15:10:32
si parla di trent'anni fa, adesso anche qui si chiama cigar box e fa figo ma in realtà era un modo per passare il tempo per mio cugino in vacanza qui da parigi... non hai la tua chitarra? te ne fai una!
Rispondi
di onlyfender [user #5881]
commento del 30/12/2017 ore 09:42:05
Greensleeves del Corso di Chitarra di Franco Cerri Mario Gangi, qualcuno se lo ricorda? Roba di 30 anni fa!
Rispondi
di Capra_Poliuretanica [user #30609]
commento del 30/12/2017 ore 16:18:00
Ce l'ho in Pdf, anche se non l'ho vissuto in prima persona perché ho cominciato a suonare qualche anno dopo.
Rispondi
di Lucifer [user #46960]
commento del 30/12/2017 ore 17:09:38
Forse erano più di 30 anni... Anche io con Greensleeves su di una Carmelo Catania rammendata con Vinavil, che era nel primo fascicolo poi non lo comprai più! Poi dopo anni di tentativi andati male con la stessa Carmelo Catania rifeci il tema di "Celebration" PFM docet e da quelo giono non ho più smesso... Ripensandoci bene... cavolo se sono vecchio!!! :)
Rispondi
di onlyfender [user #5881]
commento del 30/12/2017 ore 18:13:03
Hai ragione sono più di 30 anni, quando è uscito il fascicolo era il 1982! In effetti la mia prima chitarra elettrica era arrivata qualche anno dopo perché avevo visto la mitica scena dell'assolo di Marty in Ritorno al Futuro... ed era il 1985. Cavolo la vecchiaia avanza di brutto :-)
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 30/12/2017 ore 10:50:06
Le prime... Allora considerato che ho chitarre in casa da prima che nascessi, le prime saranno state corde pizzicare a vuoto. Ricordo chiaramente quando piccolissimo mi avvicinavo circospetto al supporto su cui giaceva l'acustica di mio padre e cercavo di "suonare" a ritmo le corde a vuoto. Poi non so, forse a 3 anno ho ricevuto in dono una chitarrina, una cinese 1/2 dell'epoca, praticamente un giocattolo insuonabile, completamente stonato: non lo suonavo ma ci facevo la rockstar. Poi un grande vuoto ed eccomi in 3a media, in una classe di 8 volenterosi con un maestro di chitarra. Ci aveva consigliato delle Eko da 30 euro pensando che nessuno avrebbe continuato, mio padre volle prendere in svendita una classica da 65 euro, cinesissima, ma completamente in massello che - abbiamo scoperto poi - a prezzo pieno valeva circa 250 euro. Fu una benedizione perché quella chitarra è ancora con me, con qualche acciacco, ma c'è e suona benissimo. Prime note dicevamo: nella classe di 8 persone le prime note son state greensleaves, poi dopo un mesetto la prima canzone imparata autonomamente e suonata in pubblico fu mr tambourine man. Da lì anni di ore e ore sulla chitarra. Poi lo studio, sempre meno tempo, sempre meno ore, sempre più chitarre... Ma la passione non accenna ad esaurirsi e questo è l'importante :-)

PS. Se ho scritto qualcosa di incomprensibile scusatemi, sono a letto con la febbre!
Rispondi
di chikensteven utente non più registrato
commento del 30/12/2017 ore 11:36:21
prime note: SMOKE ON THE WATER.
prima chitarra: una Eko folk non ricordo il modello, ma ricordo quanto era scomoda e massacrante!
primo approccio alla musica:
il canto, a circa 7 anni, quello che allora era il maestro di musica delle elementari, notò che ero quello tra le voci bianche a sparare + in alto, e mi mise come voce solista del coro.
curiosità: da bambino ho sempre odiato musica, alle elementari sfruttavo le ore di lezione per andare alle prove di canto così mi evitavo delle ore in classe di lezione regolare, poi bastardo come ero, dopo essermi preso la briga della voce solista, arrivavo a fine anno quando c'era lo spettacolo corale, e gliela davo sempre buca!
alle medie poi non ne parliamo, mi facevo sbattere sempre fuori dalla porta nell'ora di musica, era + forte di me non la sopportavo! è stato dopo i 15 anni che ho sentito la passione per la 6 corde, e comunque ho sempre avuto un rapporto tra odio e amore per la musica, anche tuttora, non ho un andamento costante, devo sempre alternarmi tra full immersion e digiuni totali per giorni e giorni
Rispondi
di mdg [user #41663]
commento del 30/12/2017 ore 19:32:49
Anche io! Deep Purple.
Smoke on the Water e le altre di quell'album.
Rispondi
di E! [user #6395]
commento del 30/12/2017 ore 12:54:45
Come dimenticare? Era la chitarra classica di mio padre, che aveva comprato per non si sa quale motivo, e mi sfidò a suonare l'inno di Mameli. Credo di averci messo più di un'ora a trovare le note e memorizzarle visivamente, per poterle suonare. Era davvero scomoda, ma ci ero affezionato... Adesso è diventata un orologio da parete. :)
Rispondi
di Capra_Poliuretanica [user #30609]
commento del 30/12/2017 ore 16:31:05
Primo approccio con la chitarra grazie ad metodo cartaceo che mio padre aveva trovato sul lavoro (reparto macero in cartiera) ed aveva portato a casa.
Credo che fosse dei primi del '900 o della fine dell'800.
Aveva dei disegni bellissimi delle mani che eseguivano i vari accordi ed io cercavo di imitarli su una riga da disegno di quelle da 60 cm.
Poi, visto che all'oratorio c'era sempre qualche chitarra in giro, tentavo di fare i vari accordi disegnati anche su uno strumento vero.
Con pessimi risultati, ovviamente.
Dato che avevano bisogno di sostituti per suonare in chiesa ci hanno preso in cinque tra quelli che avevano una chitarra a casa, o tra quelli che dimostravano interesse, ci hanno chiuso in una stanzetta e per un'ora ci hanno mostrato il giro di Do.
Dopo di che ci hanno chiusi a chiave da soli "minacciandoci" di tornare dopo 2 ore per fare uscire solo quelli che lo sapevano fare.
Dopo 2 ore lo sapevamo fare neanche così male! :-D
Prime canzoni quelle da chiesa, mentre prime imparate da solo "La canzone del sole" (che non ho mai smesso di odiare) e "Viaggio di un poeta" dei Dik Dik.
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Jackson rinnova per il Summer Namm
Moonlander: 18 corde per la chitarra lunare
Tre super-Strat da Charvel per il Summer Namm 2019
Timing, plettro e altre storie
Silverwood: torna “il meglio” del catalogo Supro
Fattoria Mendoza Boogia: l'overdrive distorsore definitivo?
Softube Console 1 SSL SL 4000 E Vs. British Class A Vs. American Class...
Kangra: fuzz e filter da Walrus per Jared Scharff
Gli AC/DC celebrano i 40 anni di "Highway To Hell"
Ronzio dagli amplificatori solo in appartamento
Max Cottafavi: non esistono assi nella manica
Blackstar amPlug2 FLY
Bose L1 Compact: tutto in 13kg
Daniel Kelly II è il vincitore del “Shure Drum Mastery 2019”
Brexit Guitar: dreadnought satirica da Martin

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964