HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Fractal evolve: arriva Axe-Fx III
Fractal evolve: arriva Axe-Fx III
di [user #116] - pubblicato il

L'Axe-Fx arriva alla terza edizione con una potenza di calcolo quasi tre volte quella del modello precedente e un'interfaccia interamente riprogettata.
Con alcuni tra i musicisti più in voga degli ultimi anni tra i suoi affezionati utilizzatori, l'Axe-Fx è forse uno dei processori digitali più desiderati e seguiti in circolazione. In poco tempo la concorrenza nel campo digitale si è fatta sempre più agguerrita e, al Namm 2018, Fractal intende riaffermare la propria posizione con un aggiornamento sostanzioso del suo rack. Arriva l'Axe-Fx III.

Fractal evolve: arriva Axe-Fx III

Il nuovo processore si basa su due DSP da 1GHz che, uniti a 4Gb di RAM, sfoderano una potenza di calcolo mai vista prima su un Axe-Fx. I benchmark evidenziano un punteggio nettamente superiore alle edizioni precedenti. Dai test ufficiali, laddove il primo Axe-Fx si fermava a 3730 punti e l'Axe-Fx II ne raggiungeva 8960, l'Axe-Fx III tocca il traguardo dei 21433 punti.

Provvisto di porta USB, l'Axe-Fx III promette di poter diventare il cuore di uno studio di registrazione grazie a un processore a 16 core con microcontroller da 500MHz per gestire un'interfaccia da ben 16 canali indipendenti. Il tutto è associato a componentistica di alta qualità per una resa sonora assoluta.

Ampliata è anche la gamma di suoni a disposizione, con 2237 cabinet creati tramite IR su veri altoparlanti e 259 amplificatori, a cui si affiancano decine di effetti, dalle saturazioni alle modulazioni fino agli ambienti.

Per l'aggiornamento alla serie III, Fractal rivede da zero l'interfaccia utente.
Tutte le funzioni più approfondite sono mostrate attraverso l'ampio display a colori sulla sinistra e regolate con le cinque manopole in basso. Una collezione di pulsanti per i menu e una manopola più grossa per le regolazioni dei parametri consentono di gestire ogni aspetto direttamente dal pannello. Sulla destra, una serie di LED fanno da VuMeter e piccole manopole in basso dosano le uscite per evitare fenomeni di clipping.

Fractal evolve: arriva Axe-Fx III

L'Axe-Fx III conta su una connettività impressionante, che annovera quattro uscite bilanciate XLR e due jack con tecnologia Humbuster, jack per due pedali d'espressione e connessioni Faslink II per il controllo in remoto con le pedalboard dedicate.
In basso, l'ingresso per lo strumento, due jack+XLR e quattro ulteriori jack per segnali di linea. Vi si affiancano due coppie di uscite stereo Humbuster, ingresso e uscita audio digitale AES in forma di XLR, ingresso e uscita SPDIF, connessioni MIDI e porta USB.

L'edizione è accompagnata dall'applicazione Axe-Edit, software per Mac e PC col quale costruire i propri suoni avvalendosi di un'interfaccia user friendly e immediata, basata su schemi a blocco a rappresentare i singoli moduli simulati da collegare secondo necessità e gusto.

Fractal evolve: arriva Axe-Fx III

Il lancio dell'Axe-Fx III è accompagnato dai controller a pedale FC6 e FC12. Rispettivamente a sei e dodici pulsanti, hanno LED colorati intorno a ogni switch e piccoli display per indicare le funzioni di ognuno, oltre un display più grande in alto per nomi dei preset e funzioni.

La pagina dedicata dal sito ufficiale a questo link offre una panoramica decisamente completa del nuovo processore Fractal Audio. Tuttavia, non sono ancora disponibili demo audio-video ufficiali. Le prime note su un Axe-Fx III arrivano dal chitarrista e produttore Larry Mitchell che, prima di partire per il Namm, ha registrato alcuni minuti in libertà con il nuovo arrivato.

axe fx iii effetti e processori fractal namm show 2018
Link utili
Axe-Fx III sul sito Fractal Audio
Altro da leggere
Pubblicità
12 delay, loop e suoni stereo da EHX nel...
Tornano con Waza due insospettabili classici...
HX Stomp: alta tecnologia Line 6 in formato...
Kodiak: tremolo con tap tempo e onde custom...
Pubblicità
Commenti
di axlrov [user #32222] - commento del 05/02/2018 ore 02:22:22
ma?! l enesimo multieffetto.poi alla fine dei conti fa lo stesso un economicissimo zoom g3.anzi forse non ha neanche la drum ne il looper ba!
Rispondi
di _Spawn_ [user #14552] - commento del 05/02/2018 ore 09:10:44
Beh....premetto che non ho mai provato ne' l'uno ne' l'altro, ma semplicemente analizzando i data sheets di entrambi non mi sembra che siano proprio la stessa cosa.
Che poi per l'uso che ne fa il 95% degli utenti il G3 possa bastare e avanzare è un altro discorso. La Panda e il BMW X6 sono entrambe auto ma quello che gira intorno alle quattro ruote e al motore a combustione le distingue parecchie.
Rispondi
di Shopper [user #37240] - commento del 05/02/2018 ore 10:00:50
Un po’ come dire l’ennesima custom shop quando con un harley benton da 100€ ci fai le stesse note! Sei un ragazzo davvero molto perspicace! Devi andarne fiero!
Rispondi
di screamyoudaddy [user #37308] - commento del 05/02/2018 ore 11:33:01
Sono sempre più evoluti questi affari, forse Axe fa anche molto più del Kemper, poi a chi li usa l'arda sentenza. Offrono di certo possibilità infinite ad un costo alto, anche se vai a comprare 2-3 ampli e stai lì, ma trovo sempre il solito tallone d'Achille nelle distorsioni che mi convincono poco.
Rispondi
di Matteo Barducci [user #29] - commento del 05/02/2018 ore 11:54:32
Qui siamo su un altra galassia, anche di prezzo: $ 2,500 per l’unità principale, più altri $ 800 per la pedaliera dedicata
Rispondi
di satch76 [user #19713] - commento del 05/02/2018 ore 16:54:29
Lo voglio, senza se e senza ma! :-D
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Chi ha inventato davvero il tapping
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Tornano con Waza due insospettabili classici Boss
Da EMG due set passivi per Stratocaster senza saldature
12 delay, loop e suoni stereo da EHX nel Grand Canyon
I più commentati
Dophix vi condanna al Purgatorio, per Lussuria
HX Stomp: alta tecnologia Line 6 in formato pedale
Doyle Bramhall II, "Shades": splendida ruvidità e genuinità artistica.
Chi ha inventato davvero il tapping
A scuola di fusion: vedere Greg Howe in concerto
I vostri articoli
Altamira N200CE: una bella sorpresa
Com'è fatto e come stravolgere un Metal Zone
Una stratoide di nome Silver Sky
Seymour Duncan JB/'59: perfetti per rock anche spinto
Fender Modern Player Telecaster Plus
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964