CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Avete mai ascoltato i Greta Van Fleet? È da...

di [user #48135] - pubblicato il
Avete mai ascoltato i Greta Van Fleet? È da circa un mese che li sento in radio di passaggio. Ora sto intensificando l'ascolto e ragazzi non so se per voi è lo stesso, ma seppur conoscendo ogni minima canzone, bootleg o in studio pezzo dei led zeppelin, il mio orecchio sembra di ascoltare proprio loro! Io spero (per la prima volta a sensazione) che siano davvero loro la svolta per il grande ritorno del classic rock, long live to rock and roll \m/
Dello stesso autore
Pareri sulle Fender telecaster player series?
Di quale chitarra di Jimmy Page si tratta?
Kononykheen Guitars mai sentito parlare di questa ...
Cuffie OQAN QHP20-RD RETROFUTURE Salve raga...
Accordature "Alte" OPEN F5
Amplificatore Rogers G310R, ne avete mai sentito p...
Loggati per commentare

di AM97 [user #46890]
commento del 12/04/2018 ore 20:56:20
Si ricordano molto gli zeppelin sia nel suono che nello stile in effettI.
Rispondi
di kelino [user #5]
commento del 12/04/2018 ore 21:09:19
Sono forti forti forti!
Il rock come lo intendo io.
Rispondi
di adriphoenix [user #11414]
commento del 13/04/2018 ore 00:54:37
...bravi, ma ricordano anche troppo i Led, dovrebbero affrancarsi e trovare un loro stile più personale, imho
Rispondi
di Desmo8 [user #38806]
commento del 13/04/2018 ore 05:22:34
Confermo ho iniziato da poco a sentirli è il genere che amo, ma forse sono veramente troppo Led..... vedremo cOme cresceranno non hanno neanche ventanni
Rispondi
di dale [user #2255]
commento del 13/04/2018 ore 06:59:22
Cloni
Rispondi
di Sykk [user #21196]
commento del 13/04/2018 ore 07:38:25
Hanno clonato lo stile, ma senza copiare i pezzi, ci sta.
Sarebbe bello che crescendo (sono veramente giovanissimi!) deviassero su qualcosa di più personale.
Ma restano comunque fantastici!
Rispondi
di ciofhalen [user #44278]
commento del 16/04/2018 ore 12:02:57
Insomma, se ascolti safari song il riff principale è molto simile a quello di the rover degli zep.
Rispondi
di 77casual [user #25849]
commento del 13/04/2018 ore 08:23:4
La prima volta che li ho ascoltati pensavo fossero gli Zep e ho pensato: "Cazzo! È uscito fuori un inedito!"
Troppo simili.
Rispondi
di GCaps [user #48135]
commento del 13/04/2018 ore 09:35:09
:D Io in realtà pensavo fosse un gruppo anni 70, pensai come ho fatto a non aver mai sentito nemmeno il nome!
Rispondi
di 77casual [user #25849]
commento del 13/04/2018 ore 12:37:48
Vero...che poi ce ne sono di gruppi influenzati da quel periodo ma che hanno un loro stile o cmq qualcosa che li contraddistingue, vedi i Wolfmother, che hanno dei chiari rimandi ai '70s (tipo Zep), ma hanno un loro "timbro" riconoscibile, o che so, i Darkness che hanno evidenti richiami a AcDc e Queen, ma sono riconoscibili al primo ascolto...questi Greta Van Fleet no.
Sono dei cloni.
Rispondi
di Zoso1974 [user #42646]
commento del 13/04/2018 ore 09:20:52
E' un po' che li seguo... e il mio nickname tradisce il motivo... :o)))
Sono bravi, non eccezionali. Dallo loro c'è che sono giovani... ma è anche vero che quando è uscito Led Zeppelin I, Robert Plan aveva 19 anni... quindi...
Concordo che dovrebbero fare lo sforzo di distaccarsi da emuli ledzeppeliniani, altrimenti si riducono a delle macchiette, e viste le possibilità sarebbe un peccato.
Comunque sia, è una buona notizia che nel 2018 ci siano ancora ragazzi che martellino del sano rock'n'roll alla maniera classica. \m/
Rispondi
di Pearly Gates [user #12346]
commento del 13/04/2018 ore 09:25:13
Hai perfettamente ragione, quello che a me personalmente dà fastidio è che il cantante copia le movenze di Plant.
La voce ok è una cosa voluta ma anche naturale, come c'era anonimo italiano oppure quello che sembrava Battisti quando cantava.
Però le pose no, deve smettere.
Rispondi
di GCaps [user #48135]
commento del 13/04/2018 ore 09:32:17
Si è quello che ho pensato anche io! Quando ho visto i video live e come si muoveva mi ha un po' infastidito... Come estetica e scena, ho letto che non hanno ancora un manager di livello che sappia gestirli e il fatto che non siano usciti da talent o altre stronzate mi fa ben sperare per il loro futuro
Rispondi
di Zoso1974 [user #42646]
commento del 13/04/2018 ore 09:34:10
Tra l'altro il cantante secondo me assomiglia un sacco a Roger Daltrey da giovane... nel caso cambiassero idee e volessero emulare gli Who...
Rispondi
di theoneknownasdaniel [user #39186]
commento del 13/04/2018 ore 19:16:40
Bisogna vedere come evolveranno. Anche i Darkness dovevano essere la rinascita del rock, così come i Jet e millanta altri gruppi. Per ora ho comprato il loro cd, me lo sono gustato e mi piacciono molto, sono indubbiamente molto bravi, spero si smarchino dall'essere cloni degli Zep e che diventino qualcosa di diverso.
Per come hanno suonato A change is gonna come promettono molto molto bene...
Rispondi
di GCaps [user #48135]
commento del 14/04/2018 ore 06:39:29
Cosa darei per vedere i the Darkness live! Questa volta incrociamo le dita con i gvf, può essere la volta buona :D
Rispondi
di Guycho [user #2802]
commento del 14/04/2018 ore 10:41:18
I Darkness sono una band vera, nel bello e nel brutto.

I Greta, se non fosse per lo scimmiottare spudoratamente, non sarebbero andati oltre la sala prove.
Rispondi
di stefrol [user #9914]
commento del 13/04/2018 ore 20:08:54
Davvero bravissimi hanno stupito anche me! E' vero che sono spiccicati agli Zep però, ma forse ci piacciono proprio per quello, ci sembra di avere degli inediti degli Zeppelin.
Rispondi
di GCaps [user #48135]
commento del 14/04/2018 ore 06:36:27
Ecco! È fantastico quel senso di provare qualcosa di nuovo ma al contempo vecchio!
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
News
Billy Gibbons suona Rudolph La Renna con il capitano Kirk
SHG Music Show Milano 2018 apre i battenti
Paganini Rockstar
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Chi ha inventato davvero il tapping
Come suona la mia stanza?
Certificato CITES: quando serve e come ottenerlo
Country Music Hall of Fame: il cerchio non sarà interrotto
Ryman Auditorium: la chiesa americana della musica live
La chitarra sparafulmini degli ArcAttack
Chris Shiflett vende tutto: "ho troppe chitarre!"
La storia del delay
La truffa delle chitarre online a prezzi bassissimi
Ecco perché finirai per acquistare il solito overdrive

Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964