VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
La Telecaster triplica con la Parallel Universe
La Telecaster triplica con la Parallel Universe
di [user #116] - pubblicato il

Humbucker al ponte, single coil inclinato al centro e da Telecaster al manico, la American Elite HSS Parallel Universe ne ha davvero per tutti i gusti.
Fender continua a stupire con le imprevedibili Parallel Universe. Chitarre ispirate alla tradizione californiana mischiandone elementi in maniera inedita, le limited edition per il 2018 danno ora il benvenuto alla Telecaster HSS American Elite.

La Telecaster triplica con la Parallel Universe

La base del modello è una Telecaster Elite a tutti gli effetti a cui sono state applicate modifiche extra per sfornare uno strumento mai visto prima.
Le caratteristiche della gamma Elite ci sono tutte, come il manico a C compound che si appiattisce verso una forma a D man mano che si procede in direzione del body e la tastiera compound che va da 9,5 fino a 14 pollici.
Al contour sul retro della serie Elite è stato aggiunto uno smusso anche sulla parte anteriore per accogliere l'avambraccio in maniera simile a come accade su una Stratocaster.

Il body in frassino è lasciato a vista sotto la finitura burst che ben si sposa con i toni chiari dell'acero usato per manico e tastiera.
Gran parte delle novità introdotte dall'edizione Parallel Universe interessano l'elettronica. Il ponte hardtail è una scelta obbligata ora che la Telecaster ospita uno ShawBucker al ponte e vi abbina non uno, ma ben due single coil al centro e al manico. Si tratta di due pickup Pure Vintage '64 da Telecaster, di cui quello centrale rappresenta il single coil che in origine sarebbe stato montato al ponte. In questa posizione, conserva l'inclinazione su un lato e l'assemblaggio a tre viti ma, anziché essere posizionato su una placca di metallo, trova posto al centro del battipenna.

Un selettore a cinque posizioni dà accesso a tutte le sonorità tipiche di una Stratocaster con contaminazioni le contaminazioni moderne della doppia bobina e con tutto il carattere e l'incisività di un set da Telecaster. In aggiunta, uno switch S1 inserito in cima a uno dei potenziometri dà accesso a posizioni addizionali impossibili con un normale selettore. Questo attiva il pickup al manico in qualsiasi posizione, permettendo al chitarrista di avere tutti e tre i pickup insieme o di sommare quello al ponte con quello al manico come in una classica Telecaster.

Sul sito ufficiale a questo link è possibile vedere più da vicino la Elite HSS. Il video di presentazione della Parallel Universe è anche un'occasione per ascoltare all'opera gli stompbox di recente produzione, già presentati in questo articolo.

american elite chitarre elettriche fender parallel universe telecaster
Link utili
Parallel Universe su Accordo
I pedali Fender su Accordo
Telecaster HSS American Elite sul sito Fender
Mostra commenti     10
Altro da leggere
Malmsteen racconta la storia della Strat per le telecamere Fender
Acero, palissandro e versatilità a tutto tondo: Yamaha Pacifica Standard Plus in video
Le Fender AM Pro II diventano Thinline in serie limitata
Dal thrash al funk in uno switch: Ibanez RGT1221PB in prova
La Doubleneck accessibile di Danelectro
Perché la ASAT non è un semplice clone Telecaster
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
Serve davvero cambiare qualcosa?
70 watt non ti bastano? Arriva a 100 watt!
Manuale di sopravvivenza digitale
Hotone Omni AC: quel plus per la chitarra acustica
Charvel Pro-Mod DK24 HSH 2PT CM Mahogany Natural
Pedaliere digitali con pedali analogici: perché no?!
Sonicake Matribox: non solo un giochino per chi inizia
Ambrosi-Amps: storia di un super-solid-state mai nato
Il sarcofago maledetto (e valvolare) di Dave Jones
Neural DSP Quad Cortex: troppo per quello che faccio?




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964