CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Top di una Gibson Les Paul Standard 2006

di [user #2321] - pubblicato il
Secondo voi il top di questa Les Paul è premium plus (a volte indicato anche come AAA)? Avete qualche informazione/opinione sulla Standard 2006? Io ho capito che è stato l'anno che hanno iniziato a fare i corpi con le camere tonali (chambered), ma solo a partire da ottobre di quell'anno. Qual'è all'incira il valore di uno strumento del genere in buone condizioni generali? Grazie in anticipo!Top di una Gibson Les Paul Standard 2006?
Dello stesso autore
La Epiphone Casino Elitist esce di produzione
Vox AC30TB Rose Morris
Link "risposte ai tuoi commenti"
Problema con installazione Reaper (DAW)
EarthQuaker Devices Westwood Translucent Drive
E mi sono ritrovato gibsoniano...
Loggati per commentare

di LuckyPierluigi [user #40183]
commento del 14/05/2018 ore 20:54:06
smonta la placca posteriore, quella del vano controlli con i pot, di solito a penna o matita trovi scritta la gradazione della tavola del top.
Rispondi
di zabu [user #2321]
commento del 14/05/2018 ore 22:25:00
Grazie per la dritta. Chiaramente la chitarra non è mia, dovrò chiedere al proprietario se mi manda una foto. Ho già chiesto se aveva qualche altra forma di documentazione come il checklist o altro. Mi interesserebbe capire perché mi pare che la gradazione del top influenzi un po' la valutazione dello strumento.
Rispondi
di LuckyPierluigi [user #40183]
commento del 14/05/2018 ore 22:32:46
Certo, le standard plus costavano di più, erano un modello a parte a tutti gli effetti. Ad ogni modo è un grande top, nessuna zona "vuota" e trama fitta e tridimensionale, davvero bellissimo. Per PRS sarebbe un 10 top senza dubbio, per me il taglio di quarto (le venature longitudinali parallele tra loro) e le fiammature così fitte lo rendono anche un 4 o 5 A.
Rispondi
di zabu [user #2321]
commento del 14/05/2018 ore 22:47:35
Grazie per le ulteriori info! Qualche idea sul valore di mercato e sulle caratteristiche del modello del 2006?
Rispondi
di LuckyPierluigi [user #40183]
commento del 14/05/2018 ore 23:41:0
E' una Standard Plus Honey Burst del 2006, custodia "total black" corretta per il periodo, niente camere tonali (quelle sono state introdotte con la Standard 2008), un classicone direi. Poi se suona bene quanto è bella non ci penserei un istante. Quotazione media 1.800 - 2.000 a seconda delle condizioni. Controlla bene i tasti, sono la cosa più costosa su cui mettere mano e non tutti i liutai sanno lavorare conservando il fret edge binding.
Rispondi
di zabu [user #2321]
commento del 14/05/2018 ore 23:45:5
Perfetto grazie! Ora cercherò di vedere se riesco a vedermi con il proprietario e provarla per bene. In caso vi farò sapere se l'ho presa. Grazie ancora per le utilissime info.
Rispondi
di 77casual [user #25849]
commento del 15/05/2018 ore 17:43:03
Non esattamente.
Le "camere tonali" o "vasche" sono state introdotte nel 2006, tra l'altro sono incappato un pò di tempo fa in una Standard del 2006 con queste specifiche, difatti era molto leggera...cmq, per rispondere a zabu, non saprei dirti da quale mese di quell'anno è cominciata la produzione con questa caratteristica.
Rispondi
di LuckyPierluigi [user #40183]
commento del 15/05/2018 ore 17:49:24
Una Standard molto leggera non deve avere per forza le camere tonali. Ho una Deluxe che è una piuma, e ha solo i classici fori di alleggerimento. Che io sappia le Standard del 2008 furono le prime Standard chambered della storia Gibson. Questo stando alle specifiche tecniche e alle caratteristiche dichiarate dalla Casa Madre.
Rispondi
di 77casual [user #25849]
commento del 15/05/2018 ore 17:52:1
Certo non è detto, ci sono LP vintage che pesano come una strato...cmq sia le famigerate camere tonali sono comparse nel 2006, discorso a parte meritano i noti "buchi" o "groviera" che a quanto pare uscirono in tempi non sospetti ;)
Rispondi
di LuckyPierluigi [user #40183]
commento del 15/05/2018 ore 17:54:12
Quelli di sicuro c'erano, il traditional weight relief risale all'epoca Norlin, non si scappa!
Rispondi
di 77casual [user #25849]
commento del 15/05/2018 ore 18:06:22
Quoto
Rispondi
di zabu [user #2321]
commento del 15/05/2018 ore 19:23:40
Da quanto ho trovato in rete pare che le camere tonali le abbiamo introdotte verso la fine del 2006, alcune fonti dicono ottobre altre dicembre. Comunque mi ha appena scritto il proprietario e mi ha detto che si era sbagliato e la chitarra è del 2004 (ha contattato lui il Custom Care Gibson). Il manico pare abbia il profilo anni '50.
Rispondi
di Sykk [user #21196]
commento del 14/05/2018 ore 21:17:3
Comunque è un top bello un bel po', quello della mia Classic vedi la fiammatura solo se lo orienti di 47° rispetto al sole alle 14:27 del solstizio d'estate.
Rispondi
di zabu [user #2321]
commento del 14/05/2018 ore 22:28:1
Bello è bello, peccato solo per le venature trasversali alla fiammatura un po' troppo marcate nel lato a sinistra. Però bisogna anche vedere poi l'effetto dal vivo.
Rispondi
di MM [user #34535]
commento del 15/05/2018 ore 08:22:38
Secondo me è un top di grande pregio, bellissimo.
Le venature sono marcate ma regolarissime, segno di accrescimento perfetto della pianta... una figata di chitarra, se suona bene, me la terrei molto stretta.
Rispondi
di zabu [user #2321]
commento del 15/05/2018 ore 13:10:30
Grazie anche a te per il contributo alla discussione! Effettivamente più guardo le foto più mi piace. Come scrivevo sopra spero di poterla provare presto e poi prendere una decisione in caso.
Rispondi
di MM [user #34535]
commento del 15/05/2018 ore 13:59:40
Non ho idea della cifra di vendita, ad ogni modo guarda bene il manico e la tastiera, da tutte le angolazioni, che non presentino difetti di allineamento, svergolatura, convessità. Sono cose molto importanti, più della bellezza del top.
Rispondi
di zabu [user #2321]
commento del 15/05/2018 ore 15:43:19
L'acquisto di una Gibson usata mi sembra sempre più rischiosa di quella di una Fender, proprio per il fatto che qualche volta i manici sono soggetti a torsione, proprio per il fatto che sono realizzati in un pezzo unico di mogano. Cercherò di valutare con attenzione.
Rispondi
di Cukoo [user #17731]
commento del 15/05/2018 ore 14:26:12
Qui trovi qualche informazione.
vai al link

L'acero della tua foto ha le venature molto rade; non mi sembra un taglio di quarto. Però è carino. Io lo valuterei AAA nella scala Gibson, ma non lo userei per un violino.
Rispondi
di zabu [user #2321]
commento del 15/05/2018 ore 15:51:
Grazie per il link! Mi interessava più che altro capire se si trattava effettivamente di una Premium Plus (con top AAA secondo la scala Gibson) o di una Plus (top AA), più che altro perché tra i due modelli ci balla un po' di differenza a livello di valore.
Rispondi
di black poodle [user #1259]
commento del 15/05/2018 ore 15:23:15
La serie les paul introdotta nel 2002 e purtroppo durata solo pochi anni ha prodotto ottimi strumenti, non solo belli esteticamente. Attenzione però che avevano comunque 9 fori di alleggerimento nel body, anche se il risultato timbrico era ben diverso da quello introdotto con le camere tonali. Altra cosa da tenere presente è il manico. La plus era venduta con il manico 50s più cicciotto o con il manico 60s slim taper. Chiarisci questo aspetto se non sei a tuo agio con i manici cicciotti (e viceversa)
Rispondi
di zabu [user #2321]
commento del 15/05/2018 ore 15:54:45
Sarei interessato di più al manico 60s slim taper. Sto aspettando una descrizione dettagliata dal venditore, per ora mi ha solo mandato poche e scarne informazioni e qualche foto. Comunque grazie per il commento!
Rispondi
di zabu [user #2321]
commento del 15/05/2018 ore 20:09:39
Come scritto anche in un commento sopra la chitarra è in realtà del 2004. Ho ricevuto altre foto e il body è in un bellissimo pezzo unico!
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
News
Billy Gibbons suona Rudolph La Renna con il capitano Kirk
SHG Music Show Milano 2018 apre i battenti
Paganini Rockstar
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Chi ha inventato davvero il tapping
Come suona la mia stanza?
Certificato CITES: quando serve e come ottenerlo
Country Music Hall of Fame: il cerchio non sarà interrotto
Ryman Auditorium: la chiesa americana della musica live
La chitarra sparafulmini degli ArcAttack
Chris Shiflett vende tutto: "ho troppe chitarre!"
La storia del delay
La truffa delle chitarre online a prezzi bassissimi
Ecco perché finirai per acquistare il solito overdrive

Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964