CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

ho una pedaliera gt100 della boss e vorrei collegarla ad una cassa amplificata

di [user #48595] - pubblicato il
Salve, vorrei delle indicazioni sulla possibilità di collegare la pedaliera gt100 della boss a una cassa amplificata con mixer incorporato. Avrei pensato a una Acus. Andrebbe bene? Ho letto in rete, che le pedaliere collegate direttamente all'impianto ( in questo caso ad una cassa attiva), suonano bene (certo non è la stessa cosa di un ampli valvolare).Mi potete aiutare...vorrei comprarne una. Mi date un'indicazione di quale scegliere?Grazie.
Dello stesso autore
Loggati per commentare

di giudas [user #48068]
commento del 01/07/2018 ore 20:34:12
Hai bisogno di una pedaliera con preamplificazione.
Rispondi
di olegario_santana [user #20033]
commento del 01/07/2018 ore 20:49:38
La cassa è amplificata e la pedaliera ha le simulazioni di amplificatore. Non serve altro
Rispondi
di giudas [user #48068]
commento del 01/07/2018 ore 21:37:27
Quelle simulazioni infatti sono un preamplificatore
Rispondi
di olegario_santana [user #20033]
commento del 01/07/2018 ore 23:34:36
Quindi non gli serve altro.
Rispondi
di olegario_santana [user #20033]
commento del 01/07/2018 ore 20:45:46
Dovrebbe funzionare bene se la cassa è attiva.
Poi dovrai solo regolare nella boss le simulazioni di amplificatori, togliendo o meno Cabinet e simulazione microfono
Rispondi
di gius70 [user #48595]
commento del 02/07/2018 ore 00:04:46
Grazie ragazzi.Ma secondo voi quale cassa attiva andrebbe bene? la acus potrebbe andare bene?
Rispondi
di francesco72 [user #31226]
commento del 02/07/2018 ore 10:01:3
Ciao, quando avevo il pod 500hdx avevo la medesima esigenza ed acquistai un paio di articoli: per la mia esperienza ti consiglio una cassa con cono da 12, così la porti anche sul palco come spia all'occorrenza; inoltre se anche prendi qualcosa con coni di diametro inferiore, il risparmio è poco e (a mio giudizio) non vale la minor efficienza in situazione live. Quanto al mixer integrato sono sempre un po' dubbioso: a mio parere meglio che ognuno abbia il suo mezzo di amplificazione piuttosto che fare dei pasticci; però magari se suoni in un duo chitarra acustica e voce, va bene.
Quanto alla Acus, non so quale hai mirato, ma di per se' è una signora produzione, se non hai esigenze da professionista può andr bene anche qualcosa di più economico. Ad esempio, da quanto ho provato, le Mackie non sono affatto male ed anche le DB (marchio economico di Montarbo) hanno il loro perchè.
Ciao
Rispondi
di Gasto [user #47138]
commento del 02/07/2018 ore 14:37:17
Quale Acus puoi mettere link?
Senza spendere tantissimo puoi orientarti su una Yamaha DXR oppure Alto TS...
Rispondi
di gius70 [user #48595]
commento del 02/07/2018 ore 21:46:10
vai al link
Rispondi
di Gasto [user #47138]
commento del 05/07/2018 ore 12:24:49
...a quel prezzo io prenderei la Paradigma di jad & freer: vai al link

Ma se posso darti un suggerimento: una GT-100 con una cassa da 800€ ha senso?

Io piuttosto investirei in un modeler più prestante (Helix) e prenderei una Alto TS come cassa attiva...
Rispondi
di gius70 [user #48595]
commento del 02/07/2018 ore 21:49:50
Francesco72 grazie per il consiglio......terro' assolutamente conto della tua esperienza. Grazie ancora.
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
News
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Chi ha inventato davvero il tapping
Come suona la mia stanza?
Certificato CITES: quando serve e come ottenerlo
Country Music Hall of Fame: il cerchio non sarà interrotto
Ryman Auditorium: la chiesa americana della musica live
La chitarra sparafulmini degli ArcAttack
Chris Shiflett vende tutto: "ho troppe chitarre!"
La storia del delay
La truffa delle chitarre online a prezzi bassissimi
Ecco perché finirai per acquistare il solito overdrive
La SG trasformata in headless esiste davvero
Un nuovo modello suggerisce i prossimi titolari di Gibson?
Il collezionismo è la morte delle chitarre (a volte)
L'invenzione del talkbox: la storia del pupazzo Stringy

Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964