CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

questo era un locale D.O.C.

di [user #48998] - pubblicato il
..a proposito  di cosa si diceva nel post di Sich, questo era un gran locale, in ogni aspetto, enorme  club su 2 piani, dove al venderdì e al sabato sera, si ballava musica rock su 3 piste, e dove prima dell’inizio della classica serata in discoteca, aprivano le danze  band di ogni genere.
questo video è stato girato  nel 2007, dove io ero alle prese col mio vecchio gruppo, qui non dovevi portare gente, il club si riempiva da solo, perche  aveva la sua clientela, poi noi suonavamo pezzi dei Maiden, e il gestore sapeva che a molti ragazzi piaceva il genere, infatti fu un successo e ci richiamò altre volte, e sempre pagati profumatamente, oltre alle consumazioni a gogo incluse.
su quel palco ci sono passati tanti artisti sia nazionali, come Vinicio Capossela, Skiantos, Davide Van De Sfroos  ecc, e anche artisti  come Tommy Emmanuel, Brian Adams ecc.
questi per me, erano i veri localoni Rock, con la R maiuscola, dove la gente  era li per divertirsi ascoltando, mi  chiedo se in Italia esistono ancora dei locali così
Dello stesso autore
il suono crudo della DXM
il tema di Pinocchio
"fingerstyle" la mia prima song!
accordi di settima alterati
Coffee Overdrive
brano nuovo.. e novità!
Gibson L4 del 1998
un brano e due dediche
Loggati per commentare

di Tubes [user #15838]
commento del 26/03/2019 ore 19:56:02
Che botta di energia Galletto metal! Ma non ho capito se il tuo amico matto mascherato suonasse oppure no, secondo me faceva solo scenografia! Tu sei troppo serio però eh, ti ho visto ben più arzillo!
Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 26/03/2019 ore 20:42:53
grazie Marcello, questo era il mitico locale, Corallo club di Scandiano Reggio Emilia.
no quello mascherato, non suonava per fortuna, faceva solo Eddie, la mascotte dei Maiden.
come ampli avevo una testata Brunetti 059 da 120W, collegata ad una Mesa 2x12, che poi ho ancora, e per il cambio suoni, usavo un midicontroller ms16 della proel, che mi era utile sia per il rack Digitech incastonato nello scasso della testata che era midi pure lei, per cui non avevo tanti grovigli di fili, solo il jack della chitarra, e il cavo midi dalla pedaliera alla testa, che dovevo tenere quasi a metà di volume, perche il batterista pestava come un dannato!
bei tempi comunque:)
Rispondi
di sidale [user #29948]
commento del 27/03/2019 ore 02:31:48
Figata!!!
Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 27/03/2019 ore 08:52:42
erano bei tempi.. è bello ricordarli, anche se mi scende un po' la lacrimuccia!:(
pensa, il batterista ha fatto un percorso spirituale, per cui nel 2010 lasciò fidanzata e lavoro, ora è nei frati cappuccini, ogni tanto lo sento è felicissimo della sua nuova vita.
il cantante invece, all'epoca era nei cadetti presso l'accademia militare di Modena, poi diventò dottore e fece la carriera militare.
bene o male ci siamo persi tutti di vista, come poi è normale per la maggior parte di noi, però è sempre bello ricordare quello che abbiamo passato e condiviso, soprattutto è un bene avere dei ricordi non solo di memorie astratte, ma aver racchiuso in un dvd quello che per noi è stato veramente troppo importante.
per cui, lo dico ai + giovani, se potete fate riprese o audio o video dei vostri concerti, perche magari fra 10 anni, le stesse persone che suonano ora con voi, magari non le rivedrete più per vari motivi, e sarebbe un peccato non aver conservato su un supporto fisico, i migliori tempi passati con altri musicisti.
grazie Sidale, fai una buona giornata:)
Rispondi
di sidale [user #29948]
commento del 27/03/2019 ore 10:53:31
Grazie a te per la condivisione;)
Rispondi
di Tubes [user #15838]
commento del 27/03/2019 ore 11:21:40
Beh, l'aneddoto del tuo batterista è qualcosa di impareggiabile ! Varrebbe la pena scriverci sopra un racconto, sono cose che mostrano la vita per quello che è, una miniera di eventi improbabili che poi accadono per davvero. E anche il cantante non scherza! Mi sono messo già sull'attenti, da semplice caporale quale sono!
Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 27/03/2019 ore 12:41:16
beh diciamo che lui era sempre stato una persona pia e molto religiosa da sempre.
io lo conobbi da quando aveva 18 anni, andava a messa tutti i santi giorni, ma nonostante fosse molto credente, ai tempi adorava anche metal come Sepultura ecc ecc, mi faceva ridere pensare che prima pregava, poi suonava 666 il numero della bestia, ahahahahah!
ma la cosa che mi fece un po? sconvolgere, prima della sua decisione definitiva, era che aveva una bellissima ragazza a mano, e prima di quella vuoto come il deserto, e tutti pensavamo ora ce l'ha fatta si sposerà, invece molla tutto donna e lavoro, per ritirarsi in convento.. siamo stati ottimi amici e compagni di musica dal 1996 fino al 2010, in svariati progetti musicali, io volevo sempre lui come batterista, e lui voleva sempre me come chitarrista, c'era molta affinità, ora mi fa piacere sapere che è un uomo felice, e che ha trovato la sua strada, ci rincontriamo un paio di volte all'anno come fanno i cari amici, ci diciamo sempre facciamo una jam.. poi non accade mai, ma alla fine quel che conta, è sapere che le persone care stiano bene.. fai una buona giornata Marcello:)
Rispondi
di Tubes [user #15838]
commento del 27/03/2019 ore 14:12:47
Bellissima storia Stefano. Faccio un lavoro tecnico e concreto coi piedi per terra ma a volte mi piace perdermi in storie come queste dove ci sarebbe da fare letteratura!
Rispondi
di Gasto [user #47138]
commento del 27/03/2019 ore 10:49:27
Che spettacolo!
Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 27/03/2019 ore 11:17:49
grazie Gasto.. ti è arrivata poi la mail col file della base? ciao fai una buona giornata:)
Rispondi
di Gasto [user #47138]
commento del 27/03/2019 ore 14:57:32
Certo! Purtroppo sono impegnato in mille cose tra cui un imminente trasloco...ho veramente pochissimo tempo per la musica e lo devo sfruttare bene. Appena si calmano le acque provo a registrarci sopra qualcosa e condividerlo!
Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 27/03/2019 ore 15:58:09
a bene.. ti capisco, io ho traslocato un anno fa, una rottura fra scatole scatoloni e scatolette.. hai la mia comprensione;)
Rispondi
di superloco [user #24204]
commento del 27/03/2019 ore 18:25:5
passano gli anni e tutto cambia.... forse in peggio....
Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 27/03/2019 ore 18:31:26
è anche per questo che tengo vivi i miei ricordi..
Rispondi
di superloco [user #24204]
commento del 27/03/2019 ore 21:57:35
E fai bene
Rispondi
di bulgi81 [user #45146]
commento del 28/03/2019 ore 09:37:47
Ahahah grande il Corallo! Ti prego dimmi che tu sei quello che fa Eddie!!!
Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 28/03/2019 ore 14:01:53
mi spiace deluderti, l'unica maschera che ho indossato per i miei video casalinghi, è quella da galletto!
dal vivo mi hanno truccato una volta da Kiss.. poi quello che ci ha fatto da Eddie non suonava nessun strumento;)
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Tre super-Strat da Charvel per il Summer Namm 2019
Timing, plettro e altre storie
Silverwood: torna “il meglio” del catalogo Supro
Fattoria Mendoza Boogia: l'overdrive distorsore definitivo?
Softube Console 1 SSL SL 4000 E Vs. British Class A Vs. American Class...
Kangra: fuzz e filter da Walrus per Jared Scharff
Gli AC/DC celebrano i 40 anni di "Highway To Hell"
Ronzio dagli amplificatori solo in appartamento
Max Cottafavi: non esistono assi nella manica
Blackstar amPlug2 FLY
Bose L1 Compact: tutto in 13kg
Daniel Kelly II è il vincitore del “Shure Drum Mastery 2019”
Brexit Guitar: dreadnought satirica da Martin
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
Igor Nembrini, il guru dei Virtual Amp

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964