CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Spring In Bologna

di [user #48998] - pubblicato il
buondì, questo brano di matrice acoustic fingerstyle, lo scrissi nel 2011, anno importante per me, perchè in quella primavera iniziai il mio corso  per centralinisti non vedenti a Bologna, dove conobbi tanti ragazzi nella mia simile situazione, ognuno di noi  con realtà ed età differenti, ma tutti con la voglia di rialzarsi in piedi per affrontare la vita a testa alta e con la dignità data anche dal posto di lavoro ottenuto, per merito del diploma conseguito grazie a questo corso per centralinisti, che ognuno di noi ha potuto ottenere, e anche grazie a delle leggi che ci tutelano.
buon ascolto e buona festa dei lavoratori, saluti:)
 
Dello stesso autore
accordi di settima alterati
Coffee Overdrive
brano nuovo.. e novità!
Gibson L4 del 1998
un brano e due dediche
un omaggio ad un compositore britannico
Rebel Yell suonare il riff
The-Beatles da me rivisitati
Loggati per commentare

di strimp [user #13472]
commento del 01/05/2019 ore 11:09:41
Ero in dubbio se commentare la musica o le tue parole, ma poi ho trovato un aggettivo per entrambi: emozionanti.
Buona festa dei lavoratori e buona musica a te e a tutti gli accordiani.

Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 01/05/2019 ore 12:15:38
ti ringrazio per il bellissimo commento, fai un buon 1° maggio anche tu e buona festa dei lavoratori a tutti
Rispondi
di stefano58 [user #23807]
commento del 01/05/2019 ore 11:12:56
Brano molto bello, ben suonato come sempre. Buon primo maggio a te (e a tutti, chiaramente )
Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 01/05/2019 ore 12:16:46
ciao Stefano, grazie e buon 1° a te e atutta la comunità di Accordo
Rispondi
di Pearly Gates [user #12346]
commento del 01/05/2019 ore 13:37:29
Sei un grande chitarrista acustico.
Bellissimo pezzo.
Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 01/05/2019 ore 17:23:29
grazie mille Paolo, fai un buon 1° maggio
Rispondi
di DiPaolo [user #48659]
commento del 01/05/2019 ore 19:13:14
Molto bella, molto bravo, registrata benissimo. Da bolognese ti direi "propri brev". Buon I° maggio a te e a tutti i lettori. Paul.
Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 01/05/2019 ore 19:40:30
grazie Paolo, molto gentile, buon 1° maggio anche a te:)
Rispondi
di coprofilo [user #593]
commento del 01/05/2019 ore 20:05:34
Oggi ero in manifestazione a Bologna, il buon primo maggio è d'obbligo!!
Sembra banale, a volte è facile lamentarsi del proprio lavoro ma quando non c'è è peggio, un sussidio non è la stessa cosa.
Sarebbe bello poter lavorare e mantenersi con la musica ma non ė facile ...
Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 01/05/2019 ore 20:26:31
guarda, io ho sempre lavorato, anche in fabbrica con una malattia degenerativa alla retina per circa 17 anni senza lamentarmi, fino al punto che non ce la facevo +, mi sono licenziato nel 2010, peche l'azienda con cui ho lavorato per 15 anni, non mi ha dato un rimansionamento adeguato al mio handicap visivo, poi nel 2011 ho fatto il corso a Bologna presso l'istituto F. Cavazza, mi sono iscritto all'albo professionale dei centralinisti non vedenti, poi sono entrato nelle liste in alcune province, dopo 3 anni di attesa è arrivato il posto di lavoro anche per me, a me non mi ha mai regalato niente nessuno, mi sono dovuto rimboccare le maniche alzare la testa e continuare a combattere la battaglia della vita.
per quanto riguarda la musica, a me non mi è mai fregato niente di vivere suonando, per me il lavoro è una cosa, e suonare la chitarra è un altra, sempre con rispetto di chi fa come mestiere il musicista
Rispondi
di coprofilo [user #593]
commento del 01/05/2019 ore 20:32:44
Anche io lavoro (settore metalmeccanico) da quando ho 19 anni, ora ne ho 47, non ho rimpianti, certo che se penso alla vita che fanno i musicisti professionisti a volte l'ufficio mi sta stretto anche se so bene che fare il musicista non è tutto rose e fiori.
Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 01/05/2019 ore 21:02:05
io mi guardo intorno, poi penso:
ho una compagna, un figlio, una casa mia comprata con i miei risparmi senza mutuo e senza chiedere soldi ai miei, ho un lavor fisso e ben retribuito, poi mi dico:
sto davvero così male?
gli sfizi che volevo togliermi me li sono tolti, i viaggi che volevo fare li ho fatti, stimo i musicisti professionisti, ma non sento nessun sentimento di invidia nei loro confronti, se devo invidiare qualcuno, invidio sicuramente chi è stato + fortunato di me, che non ha perduto la vista per colpa di una patologia
Rispondi
di giudas [user #48068]
commento del 01/05/2019 ore 21:25:33
Grazie tramboost per la tua musica e per le tue parole. Sto affrontando la sfida della separazione dalla mia compagna, ma leggendo la tua storia Quasi mi vergogno ad essere nello stato stato di tristezza e di autocommiserazione in cui mi trovo.
La sfida che hai affrontato e che hai vinto nella tua vita fa impallidire me e la mia. Ti abbraccio
Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 02/05/2019 ore 13:55:44
ciao Giudas, grazie a te per il tuo racconto, purtroppo la vita non è facile per nessuno di noi, come vedi anche tu hai la tua battaglia da combattere, ma sono più che sicuro che la affronterai a testa alta anche tu, tanto vincere o perdere non conta, conta rimanere in piedi e proseguire con la propria storia e con le proprie cicatrici , avanti fino alla fine, salutoni:)
Rispondi
di Claes [user #29011]
commento del 01/05/2019 ore 22:29:47
C'è da riflettere. Fast feedback: Mi hai dato sostegno questo First Maj primo maggio danese. Oggi, sono andato all'ospedale per un check-up reduce da due infarti - appena arrivo io, era giusto arrivata una donna in crisi, isterica, in pianto loop, marito arrivato all'istante e ho detto "prima le donne". A casa, un messaggio funebre, è morto Niels-Ole che badava al condominio della galleria da dove scrivo - anche se certe volte ero a volume 11 si poteva fare: con lui coordinare orario perfetto OK con i vicini, si poteva registrare liberi senza problemi. Può essere una idea per voi e i vostri vicini. E passerete un MP3 del vostro risultato finale a loro e farvi fans. Tornerò domani dato che Trammy Boost Stefano ha suggerito un argomento, appunto, da far riflettere.
Rispondi
di Pearly Gates [user #12346]
commento del 02/05/2019 ore 11:41:27
Due infarti!!!
Come stai ora?
Devi prendere un sacco di medicine?

Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 02/05/2019 ore 13:58:17
ciao mitico Claes, nonsapevo dei 2 infarti, i tuoi racconti sono sempre pieni di emozioni, grazie dei feedback ci sentiamo presto, un abbraccio ciao:)
Rispondi
di Claes [user #29011]
commento del 02/05/2019 ore 14:39:12
Grazie per l'interesse ragazzi :) Sono vegliardo, presto 70... Eh si, prendo 8-9 pillole quotidiane e avendo pure un polso rotto devo fare esercizi sul braccio sinistro. Il balordo è che so dove posizionare le dita sulla tastiera ma certe manovre derivate da barré mi riescono solo ogni tanto. Trasloco: anch'io nel bel mezzo - e la quantità di scartoffie richiesta è enorme di continuo!
Rispondi
di Tubes [user #15838]
commento del 03/05/2019 ore 09:04:02
Ehi Claes! Tieni duro mi raccomando, abbiamo troppo bisogno del nostro inviato speciale in Danimarca!
Un abbraccio di cuore, è proprio il caso di dire!
Rispondi
di Gasto [user #47138]
commento del 02/05/2019 ore 08:40:48
Grazie Stefano!
Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 02/05/2019 ore 14:01:33
ehila Gasto! come vanno i tuoi traslochi?
grazie a te del commento, salutoni:)
Rispondi
di Gasto [user #47138]
commento del 02/05/2019 ore 15:53:23
...è dura...per fortuna mi allieti le ore con la tua chitarra acustica....
Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 02/05/2019 ore 16:01:50
capisco.. tieni duro!
mi fa piacere che il brano acustico ti allieti un po', ciao Stef, alla prox
Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 02/05/2019 ore 19:03:00
nella confusione di scrivere e rispondere a tutti, mi sono dimenticato di aggiungere dove è stato registrato il brano.
il tutto fu fatto in una bellissima cittadina, famosa per le ciliegie e la frutta, chiamata Vignola (MO), presso lo Slide Studio, nel 2012, con la mia Martin dxm, grazie ancora a tutti per i commenti, buona serata!
Rispondi
di Tubes [user #15838]
commento del 03/05/2019 ore 08:59:33
Stefano pensavi che ti lasciavo senza un commento dopo averti ascoltato e letto ? Beh ti sbagli, caro mio! Sei un vero eroe! Ti immagino lancia in resta con un cavallo bianco al comando di un'armata di invincibili soldati lottare contro le ingiustizie e salvare le donzelle dalle grinfie di draghi e briganti ( e magari poi ci scappa pure qualcosa...) ! E la sera deliziare le truppe esauste accanto al fuoco con un liuto o altro strumento medioevale, mentre arrostiscono spiedini di selvaggina e scorrono fiumi di vino rosso... vabbè mi sono lasciato andare, ma lo sai come sono fatto, vivo in un mondo letterario! E adesso, scherzi a parte, grazie della tua testimonianza, del tuo coraggio vero e non romanzato e della tua musica stupenda. Sottoscrivo tutte le tue parole, e riconosco con grande forza il valore del lavoro, del lavoro dignitoso e giustamente retribuito, visto che anche io personalmente ho origini modeste, operaie, e con il duro impegno, la passione e l'allegria, anche, perchè bisogna sorridere sempre in faccia alle difficoltà e ai momenti tosti, sono riuscito a tirare su una piccola realtà, dare lavoro a qualche persona, darsi da fare tutti insieme e cercare di camminare più lievemente possibile, scansando i sassi che ci piovono addosso.
Grazie Stè!
Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 03/05/2019 ore 14:11:50
non dubitavo Marcello, non dubitavo!
belle le tue narrazioni epiche, donzelle, fiumi di vino rosso, selvaggina arrostita, poi i draghi.. ahahahahahahhaahahahahahahahahahahahahahah, sei un mito!
ti dirò, io non mi vanto di nulla, sono solo orgoglioso di non essermi arreso alle disgrazie o alle sfortune che capitano a molti nella vita, poi come mi disse un caro amico chitarrista, lA musica mi ha aiutato parecchio a risollevarmi, e soprattutto a non chiudermi in me stesso per poi emarginarmi dentro ad una campana di vetro.
la musica mi ha risollevato da terra, mi ha fatto conoscere altri musicisti con i quali ho suonato per anni, mi ha fatto stare in mezzo alla gente, mi ha fatto conoscere posti e fatto fare tante bellissime esperienze, ed anche questa è stata una grande vittoria, in ogni caso anche la tua storia mi ha emozionato, è bello anche conoscere quello che è il lato nascosto di noi stessi qui sopra, ti stimo Marcello, fai una buona giornata, ciao alla prox;)
Rispondi
di Claes [user #29011]
commento del 03/05/2019 ore 11:47:05
Tutto questo mi ricorda Stevie Wonder, pure lui quasi o del tutto cieco...
Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 03/05/2019 ore 14:15:57
Stevie Wonder è un vero genio della musica, anche Paul Gilbert, ad un suo seminario, disse:" Stevie Wonder è il genio degli accordi e dei giri armonici del tutto originali!" magari essere un artista geniale come lui, ci farei la firma;)
Rispondi
di Claes [user #29011]
commento del 03/05/2019 ore 15:00:24
Siamo avendo un dibattito inusitato, inaspettato e ben venga. Infatti, noi musicisti abbiamo un lato extra, oltre equipaggiamento e musica preferita. Per molti, è l'arte con dipinti e grafica, foto e video. Per altri, è l'essere "intellettuali"! Se ci pensate, ne troverete esempi per tutti.
Rispondi
di bluesfever [user #461]
commento del 03/05/2019 ore 18:27:00
Bellissimo brano, davvero emozionante! Per il resto hai una caparbietà davvero invidiabile nonostante le difficoltà, buona giornata Stefano!
Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 03/05/2019 ore 20:10:20
ciao Lorenz, ti ringrazio tanto.. beh che dirti, non è facile però bisogna sempre andare avanti.. fai una buona serata, ciao alla prox;)
Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 03/05/2019 ore 21:14:08
ho trovato un vecchissimo video, dove eseguivo questo brano in cameretta.. vai al link
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
MTG: distorsore Fender con mini-valvola
David Gnozzi - RECnMIX Meet The Pro
Corrado Rustici e Peppino D'Agostino assieme per un disco sensazionale...
Cool Gear Monday: Mr Horsepower
L’OCD torna alle origini in serie limitata
Bose al Mi Ami Festival
Boss WL-60: wireless multicanale in formato stompbox
Suonare la chitarra in terrazza
Sezioni intermedie e accordature drop da Ernie Ball
Digitali Boss nel piccolo formato: arriva la serie 200
Quali pedali sono indispensabili per suonare il basso? - Parte 2
Gov't Mule annuciano l'uscita di "Bring On The Music- Live at The Capi...
Torna la rara Supro Tri Tone
Matt Bellamy acquisisce Manson Guitar Works
Quali pedali sono indispensabili per suonare il basso? - Parte 1

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964