VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Alberto Radius: la rinascita della sua fenice
Gibson Les Paul Standard 1958-60, il Graal di ogni appassionato. Prodotta per meno di tre anni in poco più di 1.700 esemplari, la "'burst" vede le sue quotazioni sfiorare il mezzo milione di dollari e in qualche caso superarlo. Ognuna di queste chitarre ha una storia, ma quella di cui raccontiamo oggi di storie ne ha molte, perché ha contribuito a scrivere pagine indimenticabili della musica italiana nelle mani di Alberto Radius. Continua...
di redazione [user #116]
46
Viaggio nel setup di Alberto Radius
Il desiderio di sperimentare, scoprire, e creare suoni sempre nuovi, personali e “unici” che possano diventare immediatamente riconoscibili fin dalle prime note ascoltate è insito nella natura di ogni chitarrista. Continua...
di redazione [user #116]
0
Alberto Radius con la chitarra di Van Halen
C'è un disco che mi piace rispolverare per ricordare Alberto Radius. Un album quasi dimenticato, che resta una soleggiata Polaroid di un chitarrista maturo, il cui virtuosismo era soprattutto l'espressione di un ecclettismo stilistico stupefacente, di una musicalità dolce e ricercata che si lasciava sempre alle spalle ogni vanitoso preziosismo tecnico. Continua...
di Gianni Rojatti [user #17404]
6
Alberto Radius: l’addio a un chitarrista geniale
Muore a 80 anni Alberto Radius, uno dei maggiori chitarristi simbolo del rock progressive in Italia - e non solo - al fianco dei più grandi. Continua...
di redazione [user #116]
17
Formula 3 e Alberto Radius 70 a Milano
gianca scrive "Amici di Accordo, voglio segnalarvi una triade di appuntamenti per questo week and al “Teatro delle Erbe” in via Mercato 3 a Milano (MM2 Lanza), nel pieno centro cittadino, di questo storico chitarrista Italiano, del quale, qualche mese fa, ho avuto il piacere di parlare del suo ultimo lavoro discografico “Please My guitar”. Stasera, venerdì 11 marzo e domani, si esibirà con La Formula 3, la storica Band di Lucio Battisti, conosciuta ai più come il “Braccio Rock” del grande Lucio, in un tributo a lui tutto dedicato. Domenica sera, invece, sarà in scena una nuova ed inedita formazione la “Alberto Radius 70”, dove Alberto presenterà alcuni brani del nuovo disco e i brani che hanno fatto la storia del rock dagli anni 70 ad oggi. Il tutto con una formazione di grandi musicisti quali: Bernardo Lanzetti (ex PFM), Flaviano Cuffari alla batteria, Roberto Tiranti al basso (ex New Trols), Mauro Gazzola alle tastiere, Andrea Cervetto e il grande Alberto alle chitarre. Questi tre concerti nascono da una idea di Alberto, in previsione del tour estivo, che lo vedrà protagonista sia con la “Formula 3” e gli indimenticabili pezzi di Lucio Battisti, sia con la formazione “Alberto Radius 70”. Tre appuntamenti da non perdere insomma, anche perché il prezzo del biglietto per ogni singolo concerto è di soli 10 euro." Continua...
di gianca [user #954]
0
Please my Guitar di Alberto Radius
Giancarlo Biancardi scrive "Dalla metà di novembre è disponibile in tutti i negozi di dischi “Please my guitar”, il nuovo LP di Alberto Radius. Alberto, oltre che ideatore della “Notte delle chitarre”, arrangiatore – produttore di Gianluca Grignani, Franco Battiato e moltissimi altri, è il chitarrista della “Formula 3”, storico gruppo Italiano, unica band ad aver accompagnato il grande Lucio Battisti nelle sue rarissime apparizioni live al di fuori del circuito televisivo." Continua...
di gianca [user #954]
8
Seguici anche su:
Cerca Utente
Scrivono i lettori
Gibson Les Paul R0 BOTB
Serve davvero cambiare qualcosa?
70 watt non ti bastano? Arriva a 100 watt!
Manuale di sopravvivenza digitale
Hotone Omni AC: quel plus per la chitarra acustica
Charvel Pro-Mod DK24 HSH 2PT CM Mahogany Natural
Pedaliere digitali con pedali analogici: perché no?!
Sonicake Matribox: non solo un giochino per chi inizia
Ambrosi-Amps: storia di un super-solid-state mai nato
Il sarcofago maledetto (e valvolare) di Dave Jones

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964