CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
La Les Paul Victoria prende il nome da chi rubò le chitarre di Slash
La Les Paul Victoria prende il nome da chi rubò le chitarre di Slash
di [user #116] - pubblicato il

Pickup Custom BurstBucker, Orange Drop e accessori inclusi: la Goldtop della Slash Collection prende il nome dalla donna che rubò gli strumenti al chitarrista dei Guns n’ Roses.
Primo Ambassador del marchio, rock star iconica e senza dubbio l’artista più proficuo tra i titolari di chitarre signature a marchio Gibson, Slash espande la sua collezione di strumenti personalizzati con una Les Paul Goldtop dalla curiosa storia.

La chitarra prende il nome di Gibson Slash Victoria Les Paul Standard Goldtop e trova le sue origini nel finire degli anni ’90.

All’epoca, Slash subì un furto: numerose chitarre sparirono dal suo studio casalingo.
L’artista racconta di essere riuscito a recuperare gran parte degli strumenti, tutti eccetto una Les Paul Goldtop. Così, si è messo in moto per rimpiazzarla con una nuova Goldtop.
Solo anni più tardi Slash è riuscito a scoprire il responsabile del furto di quella chitarra: una donna di nome Victoria, ed è a lei che ha voluto dedicare la nuova sostituta entrata in scuderia, e che ora ottiene una replica ufficiale da Gibson.

La Les Paul Victoria prende il nome da chi rubò le chitarre di Slash

La Les Paul Victoria riflette i canoni Gibson per eccellenza, con accorgimenti espressamente richiesti dall’artista.
Il body è in mogano, come il manico. Sul corpo poggia un top in acero di grado AAA, caratteristica condivisa da tutti i modelli della Slash Collection.
Su indicazione del chitarrista, Gibson ha sagomato per la Goldtop un manico a C e vi ha montato una coppia di Custom BurstBucker Alnico 2 con poli a vista, cablati a mano a dei condensatori Orange Drop per una risposta organica e naturale sui controlli di tono.

Sul retro della paletta è presente l’autografo di Slash accompagnato dall’inconfondibile loghetto con teschio. La natura di signature è evidenziata anche dal coperchio per il truss rod, ma nella confezione è incluso anche un secondo truss rod standard, privo di riferimenti a Slash.

Le Victoria saranno disponibili solo presso rivenditori selezionati e arriveranno tutte con corde Ernie Ball .010-.046 modello Slash, quattro plettri Dunlop Tortex signature e una tracolla in pelle. Una custodia rigida marrone in stile vintage completa il tutto.



Sul sito Gibson, la Les Paul Goldtop Victoria può essere vista a questo link con foto ravvicinate e scheda tecnica approfondita.
chitarre elettriche gibson les paul slash victoria
SOSTIENI LA MUSICA

Dal 1992 ACCORDO si impegna a favore di chi fa musica, offrendo gratuitamente contenuti di alta qualità e servizi. Sostieni ACCORDO per sostenere la musica italiana nella sua stagione più difficile.

Dona adesso e usufruisci dei serviizi riservati ai sostenitori!
Link utili
Il racconto a Consequence of Sound
La Les Paul Slash Victoria sul sito Gibson
In vendita su Shop
 
FULLTONE - FULLDRIVE 1 OVERDRIVE
di Music Works
 € 159,00 
 
FENDER 099-2049-000 VINTAGE TREMOLO
di Boxguitar.com
 € 169,00 
 
Ernie Ball 2004 Earthwood Light .011-.52
di Music Island
 € 7,00 
 
Dynacord Powermate 600-3
di Banana Music Store
 € 1.863,00 
 
RCF EVOX12 SISTEMA AMPLIFICATO TWO WAY ARRAY CASSA DA LIVE CON SUB 15 700W RMS EVOX 12
di Borsari Strumenti Musicali
 € 1.699,00 
 
Tama HTC107W
di Banana Music Store
 € 242,00 
 
Fender Player Stratocaster MN PWT
di Centro della Musica
 € 629,00 
 
ProMark B600 Spazzole Promark con setole in nylon
di Centro della Musica
 € 33,00 
Mostra commenti     40
Altro da leggere
Harmony Silhouette ora con Bigsby: progetto moderno dal vibe vintage
Kirk Hammett diventa endorser Gibson
Gibson diventa un'etichetta discografica: il primo album sarà di Slash
Un chitarrista duetta con il suono del Golden Gate che gli ingegneri non sanno spiegare
Fender Stratocaster #30817 del 1958: il restauro ToneTeam
Tastiere a ventaglio su due Solar a sei e sette corde
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Gibson Les Paul Slash Signature November Burst NAMM 2020
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Visualizza l'annuncio
Gibson USA Les Paul Joe Perry Signature 19961997
Seguici anche su:
Altro da leggere
Gibson diventa un'etichetta discografica: il primo album sarà di Slas...
Un chitarrista duetta con il suono del Golden Gate che gli ingegneri n...
Pickaso Guitar Bow: chitarra acustica ad arco
La Telecaster di Hallelujah diventa criptoarte da 26mila euro
Eric Clapton non suonerà per i soli vaccinati, ma non è un No Vax
I Radiohead remixano Creep per una versione “Very 2021”
Chibson USA Placebo Pedal: il pedale che fa… niente!
Cavi sessisti: no, non è uno scherzo
Living Electronics: un album che si ascolta solo su Game Boy?!
Fender Stratocaster #0689 dell'agosto 1954: il restauro ToneTeam
Se sei bravo ti basta una scopa con le corde? Sì, ma anche no
La Les Paul è davvero come la voleva Les Paul?
I sosia dei Måneskin su un cartellone in Lettonia? Significa più di ...
Fender Stratocaster #0018 del 1954: il restauro ToneTeam
E se il ritorno al rock passasse dalla realtà virtuale?




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964