CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Shure KSM8: la rivoluzione del Dualdyne
Shure KSM8: la rivoluzione del Dualdyne
di [user #116] - pubblicato il

Shure plasma il suo microfono dinamico in materiali altamente protettivi, con tecnologia basata su due diaframmi che collaborano per una resa trasparente come mai prima.
Il KSM8 è un microfono dinamico per voce con figura cardioide. Nato per affrontare condizioni estreme, a suo agio in studio quanto durante un concerto fino alle applicazioni da broadcast, il microfono Shure si distingue per l’esclusiva tecnologia Dualdyne: un meccanismo basato su un doppio diaframma capace di annullare effetti di prossimità e rumori indesiderati.

Shure KSM8: la rivoluzione del Dualdyne

Dentro il KSM8, un magnete al neodimio è inglobato in uno stampo di materiale aerospaziale Softmag, capace di massimizzare il campo magnetico per un livello d’uscita elevato. Tutto intorno, la griglia protettiva sulla capsula è in una resistente lega di acciaio-carbonio temperato, poi rivestita con tessuto idrofobico per una protezione ottimale dal vento.

L’impugnatura in alluminio spazzolato cela una struttura evoluta, unica nel suo genere, che si ripromette in grado di porre soluzione ad alcuni dei più grossi grattacapi per il fonico.
Tutto ruota intorno alla recente tecnologia Dualdyne, evoluzione diretta dei sistemi Unidyne I, II e III che hanno connotato i microfoni Shure a partire dal 1939.
Con la Dualdyne, Shure ha introdotto due diaframmi in un solo microfono, uno attivo principale e uno passivo aggiuntivo, che collaborano per una risposta più regolare, uno sweet spot ampio e una reiezione consistente dei suoni fuori asse.
Nel video, la storia dei sistemi Unidyne e Dualdyne è illustrata nel dettaglio, con tutte le innovazioni introdotte nelle varie edizioni.



Grazie al sistema Dualdyne, nel KSM8 l’effetto di prossimità risulta virtualmente eliminato. La risposta diventa regolare, uniforme a prescindere dalle variazioni nella posizione che la fonte sonora acquista rispetto alla capsula. Un cantante può contare così su un cosiddetto “sweet spot” ampio, lasciarsi andare all’espressività dell’interpretazione senza temere di rovinare il suono con un timbro troppo rimbombante quando si avvicina al microfono o troppo sottile quando vi si allontana.
La curva d’equalizzazione resta inalterata e il tutto sortisce effetti minimi sulla resa sonora per garantire una risposta naturale e trasparente, che si rivela così adatta a sonorizzare anche sistemi complessi.



Ottimale anche in contesti live più affollati e difficili da gestire, il microfono controlla la reiezione fuori asse e garantisce un segnale chiaro limitando possibili feedback. Il sistema di stabilizzazione del diaframma brevettato (DSS) frena i rumori indesiderati da impatto nelle fasi più concitate di un’esibizione o i suoni ad alta frequenza dovuti all’impugnatura.
Inoltre, una risposta particolarmente naturale sulle frequenze medio-alte mira a ridurre al minimo la necessità di intervenire in post produzione, fornendo fin da subito un timbro organico e fedele alla fonte a cui il microfono viene applicato.

Shure KSM8: la rivoluzione del Dualdyne

Solido, efficace ed eccezionalmente trasparente nella resa sonora, il KSM8 si propone come un microfono professionale, versatile e all’avanguardia, pensato per facilitare la vita a tecnici e fonici senza rinunciare alla qualità.
Sul sito Shure, la scheda tecnica completa, foto ravvicinate e altri approfondimenti sulle tecnologie impiegate sono a questo link.
ksm8 microfoni shure
Link utili
KSM8 sul sito Shure
Mostra commenti     2
Altro da leggere
Le offerte continuano con il Natale di MusicalStore2005
EW-D: lo smart wireless Sennheiser spiegato
Microfonare la voce? Quando e perché scegliere dinamico o condensatore
Shure SLXD: rice-trasmettitore wireless spiegato facile
Shure rottama i tuoi vecchi microfoni wireless: come avere lo sconto
Microfonare la chitarra a tutti i costi!
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Seguici anche su:
Altro da leggere
Le chitarre Fender diventeranno NFT da collezione?
This Is Spinal Tap: confermato il sequel nel 2024
Marty Friedman: ecco perché la gente skippa gli assolo
Rara Les Paul burst del 1960 spunta da una soffitta: sì, può ancora ...
È morto Richard Benson: chi era il chitarrista, il personaggio, l’u...
Gear: la Flop Ten di una vita - Parte 1
Flea dei RHCP nell’universo di Star Wars
Guitars of my life: una top 10 romantica
Il paradosso di Enesidemo (ovvero, noi delle chitarre non sappiamo un ...
Crisi delle valvole: Western Electric le produrrà in USA
Dal metal alle big band: Mark Tremonti canta Sinatra per la Sindrome d...
Visita alla fabbrica Gibson nel 1967: guarda il video
Niente più valvole dalla Russia: cosa succede, cosa provocherà
Quel dubbio che ci frega. Sempre
La GAS come l’amore? Una storia semiseria




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964