VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Harley Benton: nuovi amplificatori valvolari e Cab Celestion
Harley Benton: nuovi amplificatori valvolari e Cab Celestion
di [user #116] - pubblicato il

La line up di amplificatori del brand tedesco si arricchisce, oggi, con un nuovo set di amplificatori valvolari: testate e casse equipaggiate con coni Celestion G110.

La mission di Harley Benton per questa nuova release è stata fornire una strumentazione valida e funzionale adatta a tutte le esigenze pratiche e di budget. Dal grande successo dei combo TUBE5 e TUBE15, sono stati sviluppati modelli TUBE5, 15 e 30 valvolari in forma di testata, accompagnate da una cassa con Celestion G110.

Il nuovo range di amplificatori Harley Benton presenta soluzioni adatte sia al chitarrista da camera o, in ogni caso, allo studio anche in casa, sia prodotti plug & play pronti per il palco. Gli artisti in cerca di suoni vintage rock sporcati da un grintoso overdrive, troveranno nella linea TUBE tutto ciò di cui hanno bisogno. Calore, crunch e ricchezza dinamica contraddistinguono questa release, equipaggiata con valvole EL84 in preamp.

Harley Benton: nuovi amplificatori valvolari e Cab Celestion

Le principali caratteristiche della linea TUBE di Harley Benton
Tra le feature comuni al TUBE30 e al TUBE15, si trovano: riverbero built-in e loop effetti. Il TUBE30 è la entry più potente nella gamma. Con 30 Watt di potenza, questa testata mira a soddisfare le necessità dei performer, in cerca di un amplificatore da portare sia in studio, sia dal vivo comodamente, senza rinunciare a una resa sonora qualitativamente elevata, a fronte del prezzo competitivo che da sempre contraddistingue la filosofia adottata da Thomann per Harley Benton.

La TUBE15 si ispira al combo omonimo equipaggiato con cono Celestion e presenta toni caldi e brillanti, nonostante riesca a mantenere volumi adeguati allo studio in casa senza rinunciare alla definizione. Infine, la testata TUBE5 è mirata a un uso in casa, permettendo ai chitarristi di far pratica al meglio, anche grazie all’attenuatore di potenza che abbassa l’output a 1 Watt.

La cassa G110 Celestion offre un look da high-end, grazie alla cornice in Tolex crema all’interno della quale è custodito il Celestion G10E-30 da 30 Watt in 8 ohm: l’opzione ideale da accostare alle testate della linea TUBE. Gli amplificatori sono già disponibili su Thomann per l’acquisto.
amplificatori harley benton thomann
Link utili
Harley Benton TUBE30
TUBE15
TUBE5
Cassa Harley Benton G110
Nascondi commenti     55
Loggati per commentare

di Midas77 utente non più registrato
commento del 31/10/2023 ore 10:13:25
Fosse per me la Harley (cesso) Benton potrebbe sparire dalla faccia della terra domani. Produce porcheria che spaccia per grandi occasioni.
Rispondi
di reca6strings [user #50018]
commento del 31/10/2023 ore 11:15:31
Bene dai, un giudizio equilibrato e ricco di motivazioni. Utilissimo.
Buona musica
Rispondi
di Midas77 utente non più registrato
commento del 31/10/2023 ore 20:12:32
Anche il tuo commento resterà nella storia dei migliori commenti. Questo è certo. Grazie mille.
Rispondi
di Ghesboro [user #47283]
commento del 01/11/2023 ore 13:23:38
Ha in sostanza detto che non gli piace il brand e quello che produce, non che viene a casa tua e ti infila una loro chitarra nel culo eh.
Rispondi
di pg667 [user #40129]
commento del 01/11/2023 ore 15:40:14
no, in quel caso dici semplicemente che non ti piace...
lui ha chiaramente detto che il prodotti HB sono "porcheria": l'unico strumento HB che ho mai visto o provato è un basso simil Precision e per quello che costa è uno strumento ben più che ottimo.
per ottenere la stessa qualità da Fender si va sui 6-700€, ed esteticamente l'HB è molto meglio.
Rispondi
di Ghesboro [user #47283]
commento del 01/11/2023 ore 18:00:19
Pardon, colpa mia, avevo pensato che con l'espressione "fosse per me" intendesse esprimere un'opinione personale. Chiedo scusa.
Rispondi
di maxximo [user #62400]
commento del 31/10/2023 ore 11:31:14
Basta non comprarlo!!!!!!
Rispondi
di Midas77 utente non più registrato
commento del 31/10/2023 ore 20:11:40
E tu non commentare. Viviamo bene lo stesso.
Rispondi
di maxximo [user #62400]
commento del 01/11/2023 ore 01:45:08
Perché non dovrei? Siamo in un paese democratico,se non sbaglio
Rispondi
di Zoso1974 [user #42646]
commento del 01/11/2023 ore 12:33:39
Lascia perdere... sono andato a vedere sul profilo di Midas77 l'elenco dei suoi commenti... praticamente viene su accordo solo per tirar m@@@a su tutto e tutti... non diamogli troppo peso. :)
Rispondi
di maxximo [user #62400]
commento del 01/11/2023 ore 12:35:17
Ok
Rispondi
di ago01 [user #14551]
commento del 01/11/2023 ore 23:18:33
Salve se può essere utile per qualcuno che leggendo si lascia influenzare da commenti solo per sentito dire o per congetture varie, vi porto la mia esperienza. Ho l harley benton mighty-5th si proprio quello di 151 euro. Bene l ho acquistato circa 2 anni fa e sono stati i soldi spesi meglio per l acquisto di un amplificatore. Prima di questo ho avuto circa una 20/25 amplificatori tra combo e testata tra cui Ibanez tsa15 suono clean davvero bruttino, blacstar th5, laney vc 15 Ibanez valbee e tanti altri. Oggi suono a casa con questa testatina ho circa 7 pedali tra modulazioni ritardi e distorsori tutti analogici. Per casa e un ottimo compagno, fino ad oggi mai un crepitio accendi aspetti 10 secondi e suoni lo uso esclusivamente come base neutra il resto lo fanno i pedali. Per affidabilità ad oggi mai un problema mentre con Ibanez 3 volte in assistenza . Credo anche che non abbia bisogno di tarare la valvole finale x sostituirla (JJ) questo è da verificare. Ho anche il katana suoni non proprio credibili poi ditemi a cosa serve l attenuatore se è a transistor almeno l Harley Benton ha l utilità di avere un attenuatore con un finale valvolare.Comunque sono mie considerazioni.
Rispondi
di Zoso1974 [user #42646]
commento del 31/10/2023 ore 10:38:32
Probabilmente saranno più che buoni amplificatori ad un prezzo imbattibile come ci ha abituato HB negli ultimi anni, certo è che esteticamente potevano fare uno sforzino in più, sono discretamente brutti... :\
Rispondi
di vicky utente non più registrato
commento del 31/10/2023 ore 10:45:51
Però correggete l'articolo, perché che la EL84 in preamp non si può sentire
Rispondi
di MM [user #34535]
commento del 31/10/2023 ore 11:22:30
In effetti... :-)
Rispondi
di MTB70 [user #26791]
commento del 31/10/2023 ore 12:44:29
Stessa cosa che ho pensato io.
Rispondi
di Farloppo [user #27319]
commento del 31/10/2023 ore 11:54:11
Esteticamente non il massimo ma se il rapporto q/p è il solito HB possono essere valide alternative nel panorama del valvolare economico. Con HB mi sono sempre trovato bene e non ho mai riscontrato difetti grossolani nei loro prodotti.
Rispondi
di Doppio Malto [user #52847]
commento del 31/10/2023 ore 12:14:03
A me esteticamente non dispiacciono... E tra un articolo e l'altro ho capito che prima di morire qualcosa di HB finirò per prendere :)
Rispondi
di Daffy Dark [user #64186]
commento del 31/10/2023 ore 17:21:52
Vuoi dire che con un nickname come il tuo,
non hai mai preso in vita tua una bottiglia di HB?
:):):)
Rispondi
di Doppio Malto [user #52847]
commento del 31/10/2023 ore 17:59:39
...in effetti! :) :)
Rispondi
di MM [user #34535]
commento del 31/10/2023 ore 12:39:41
Anche a me esteticamente piacciono. Vanno provati per capire bene come reagiscono, ma anche qui, per raggiungere risutati accettabili, l'esoterismo è ben lontano e i segreti sono di pulcinella.
Quello che è certo, è che vogliono assestarsi con decisione in questa fetta di mercato, che evidentemente è redditizia, su tutti i fronti.
Che dirgli.
Rispondi
di gerlop [user #44005]
commento del 31/10/2023 ore 12:52:21
Finalmente un prodotto che aspettavo volentieri, che ho già ordinato e che arriverà al massimo nella settimana prossima e che aggiungerò agli altri strumenti benton che ho. Se ci fossero cervelli un po' più aperti farei delle recensioni ma vedo che non ne vale la pena...
Rispondi
di adriphoenix [user #11414]
commento del 31/10/2023 ore 15:03:06
Tu falle comunque le recensioni, i leoni da tastiera ci sono ovunque, ma per il fatto che fanno baccano non significa che siano la maggioranza ;-)
Rispondi
di gerlop [user #44005]
commento del 31/10/2023 ore 17:31:08
Hai perfettamente ragione, solo che in passato - sotto un altro nick - mi capitò un fatto analogo. Spesi un bel po' del mio già risicato tempo per fare una certa recensione e le pecore da tastiera mi diedero addosso anche scrivendo frasi gratuite e offensive che sconfinavano nel personale. Da allora ho capito che non ne vale la pena, il tempo è troppo prezioso per sprecarlo così, visto che l'orologio della vita continua a correre...meglio sfruttarlo per cose più costruttive👌🏻
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 31/10/2023 ore 12:53:27
Aaaaaah... ecco... Harley Bettola ha fatto degli amplificatori nuovi. Si faccia avanti chi vuole zompare in aria mentre suona. Aspiranti suicidi... non siate timidi, forza!
Rispondi
di Oliver [user #910]
commento del 31/10/2023 ore 13:50:14
In effetti l'elenco di vittime di esplosione o folgorazione di amplificatori valvolari Harley Benton è impressionante.
Rispondi
di adriphoenix [user #11414]
commento del 31/10/2023 ore 15:05:0
Ho un amico musicista, semi-pro, che da 2 anni usa la testata HB Mighty 15TH... fin'ora non è esplosa, non ha creato un fall-out nucleare, nessuno del gruppo, lui compreso, e del pubblico è morto folgorato... so what?
Rispondi
di Oliver [user #910]
commento del 31/10/2023 ore 15:51:47
Guarda, ieri ho ordinato due pedali Harley Benton (American Sound, uno per me e uno per mio figlio): provo subito a disdire l'ordine. Se è troppo tardi, li seppellisco in giardino come mine anti-uomo.
Adesso che ci penso... non ho il giardino, dannazione.
Rispondi
di adriphoenix [user #11414]
commento del 31/10/2023 ore 16:34:17
:-D ...pensa che ho preso da poco un Ultimate Drive e l'ho usato per ben 2 ore venerdì scorso in un concerto con 200 e fischia persone... che rischio raga, lo tolgo subito dalla pedaliera ;-P
Rispondi
di maccarons [user #20216]
commento del 31/10/2023 ore 17:10:20
🤣🤣🤣
Rispondi
di Big Muffin [user #63938]
commento del 31/10/2023 ore 22:08:32
Hahahaha! 🤣🤣🤣😂 Gesu', quella delle mine anti-uomo mi mancava .. a proposito, la harley Benton con i suoi prodotti, regala anche un elmetto, controlla che nella scatola ci siano ;)
Rispondi
di Luca.luca [user #64384]
commento del 01/11/2023 ore 11:12:32
Ma ti rendi conto delle parole che hai usato? Pazzesco...
Rispondi
di Merkava [user #12559]
commento del 31/10/2023 ore 13:17:33
ב"ה
Quando si parla di amplificazione valvolare io andrei con i piedi di piombo. Presumo che tutti questi ampi dall'estetica peavey-ggiante abbiano dei circuiti stampati, con i quali non ho alcun problema.
La questione riguarda la qualita' dei componenti e la possibilita' degli interventi. Per mia esperienza sul DRRI devo dire che il circuito stampato ha retto piu' di 20 anni ma ogni modifica o riparazione e' senza dubbio piu' onerosa del PTP. Anche Suhr usa per l'Hombre un circuito stampato, come Marshall, ma la domanda e': che qualita' si ottiene con HB? Se e' scarsa per ottimizzare costi e guadagni allora guarderei oltre, su ampli digitali o solid state di qualita' comprovata. My two cents.
Rispondi
di Zoso1974 [user #42646]
commento del 31/10/2023 ore 14:28:53
L'affidabilità purtroppo è una caratteristica che si imparerà solo col tempo... sinceramente mi aspetto prodotti per lo meno in linea con i Bugera o simili... quindi tutto sommato affidabili come altri ampli nella fascia di prezzo sotto i 1000 euro.
Che siano PCB non mi preoccupa molto... anche il mio Victory che costa una fucilata è PCB e così molte altre marche "di livello" non si fanno problemi. A livello sonoro nulla cambia, diventa solo più rognosa un'eventuale riparazione...
Rispondi
di Oliver [user #910]
commento del 31/10/2023 ore 14:49:04
Vabbè, ma non puoi confrontare le mele con le pere o, meglio una Panda 30 con una Porsche Carrera.
Dipende da cosa ci devi fare, se ti serve per andare a fare la spesa (suonare in casa, qualche piccolo concerto locale...) la Panda va che è una meraviglia e non serve la Porsche (da stadio).
Anzi, la Porsche sarebbe pure scomoda. E poi dimmi quando ci fai il tagliando, o cambi le gomme :)
Se si rompe la Panda i ricambi costano meno, e se proprio va malissimo, la rottami e te la ricompri, senza accendere un mutuo. Nel frattempo però ti diverti.
Quanto costa un point-to-point?
Ci mancherebbe anche che non fosse fatto meglio, o che non fosse (statisticamente) più affidabile.
Il discorso sulla qualità delle produzioni orientali (che poi sono la stragrande maggioranza, anche tra i marchi blasonatissimi) è molto complesso. Ad esempio ho constatato personalmente manchevolezze inaccettabili -e ripetute- su intere linee di prodotti con la "Grande M", e guasti frequentissimi su quei famosi combo "inglesi" da 30 watts. Il costo era notevolmente più alto dei 'Benton. Credo che l'enorme produzione di massa di Thomann, oltretutto senza gli oneri di una distribuzione, consenta comunque un livello di qualità nella media, più di quanto il prezzo faccia sospettare.
Rispondi
di DaOrmea [user #64023]
commento del 31/10/2023 ore 15:32:53
Dai ragazzi, se li guardate bene, anche i Dumble sono esteticamente bruttini, ma belìn come suonano!!! Ora, non che mi permetta di fare paragoni impossibili, ma esteticamente non sono così brutti e bisogna aspettare un test su YT!
Rispondi
di Zoso1974 [user #42646]
commento del 31/10/2023 ore 15:47:06
Oh ovviamente il mio giudizio estetico è puramente soggettivo, ci mancherebbe. :)

Però tolex tipo crema con manopole bianche che sono un pugno nell'occhio, iconcina della valvola posizionata a caso sotto uno switch... il 30W poi ha tutti sti elementi un po' vintage ma ha la griglia che richiama ampli da death metal spinto... boh, secondo me non si sono impegnati tanto... :)

Resta il fatto che se riescono a stare sotto i 300€ o giù di lì, e suonano come devono, ne vendono a palate secondo me...
Rispondi
di eko22 [user #15375]
commento del 31/10/2023 ore 16:41:53
A me piacciono esteticamente.
Piuttosto speravo in una uscita bilanciata o cuffie.
Ormai, di questi tempi, un ampli valvolare da studio che non può essere suonato "muto" lo trovo anacronistico.
Rispondi
di MM [user #34535]
commento del 31/10/2023 ore 16:43:06
Io mi sono sempre chiesto da dove viene il nome "Harley Benton", perché è bizzarro per un brand tedesco.
Cos'è un nome e un cognome? Cosa sta a significare, si rifà a qualcuno o a qualcosa?
Rispondi
di Evans [user #64396]
commento del 02/11/2023 ore 17:02:24
Semplce: il nome risulta dal mix Harley Davidson/Bentley. Non mi pare un ideona, ma quello che funziona, nonostante i soliti detrattori che ben poco hanno capito, per avere una qualità paragonabile ai loro prodotti devi spendere almeno il doppio per qualsiasi altra marca. Distribuendo direttamente evitano i costi elevati che gli altri marchi non possono evitare. Il trucco è tutto qua. Escono tutti dalle stesse fabbriche in Cina e Indonesia.
Rispondi
di MM [user #34535]
commento del 02/11/2023 ore 17:18:36
Premetto, non ne posseggo ma non sono un detrattore, se non per il fatto che dietro a dei prezzi così c'è senz'altro sfruttamento (forse anche pesante) di mano d'opera sottopagata.
Per quel che mi riguarda il trucco si era capito da subito, è evidente: salti la distribuzione, non è un dettaglio da poco.
Sì, il nome non pare un'ideona nemmeno a me, preferivo un nome meno tamarro, Duesemberg ad esempio, è bellissimo anche se tetesco.
Certamente è una rivoluzione nel modo di approcciare il mercato e, anche se non inventano nulla (intendo come prodotti), l'offerta è molto vasta.
Rispondi
di DAME54 [user #53104]
commento del 01/11/2023 ore 01:36:06
...mi chiedo se anche in altri paesi questo brand susciti tali appassionate discussioni. O solo da noi siamo guelfi e ghibellini.
Rispondi
di Big Muffin [user #63938]
commento del 01/11/2023 ore 07:23:56
Sono contento che Harley Benton smuova un po' le acque migliorando e aumentando la propria produzione. Ma provate a pensare nel mondo in cui viviamo oggi, specialmente in Italia, se non ci fosse Thomann, i grandi marchi la farebbero da padrone e credetemi, la musica sarebbe un miraggio per molti visti i costi, e invece , oggi, i ragazzi hanno la possibilita' di comperarsi o farsi regalare, percio' di portarsi a casa, strumenti piu' che dignitosi ad un prezzo molto popolare. Per quanto riguarda la qualita', si sa che Thoman produce e vende direttamente, e li sta la sua forza che gli permette di rimanere in un range discreto di strumentazione a costi umani, e nel caso si guastassero, visti i prezzi, non sarebbe una grande perdita dato che comunque, ho visto anche io i listini e dato anche un occhiata alla parte elettronica di questa nuova serie di Amplificatori. Ora, con tutto il rispetto per chi non la vede cosi', ma io non mi sento di criticare questi prodotti tenendo conto anche il basso prezzo. Per concludere, credo che i grandi Marchi abbiano commesso un errore enorme alzando continuamente i propri listini, perche' Thoman e non solo, stanno dando modo anche ai piccolissimi negozi di tenere in casa questi prodotti Nuova Era come li chiamo io, perche' sono i prodotti del cambiamento, prodotti che si stanno sempre piu' mangiando fette di mercato a scapito ad esempio di Big F e Big G sempre piu' relegati a prodotti quasi inarrivabili per molti invece di aggiudicarsi e cercare di soddisfare la buona fetta di musicisti dell'intero globo, ma gli va bene cosi', percio', preferisco non fare pendere l'ago della bilancia da nessuna parte, e ben vengano questi marchi e la loro produzione, ma ben rimangano anche i Big del settore, e con buona pace dei cospirazionisti e teorici del complotto che vedono questi apparecchi come ordigni nucleari pronti a cancellare l'intera specie umana dalla faccia della terra. Io per ora sono a posto o quasi, posso divertirmi a placare la GAS anche semplicemente provando questi prodotti a poco, e se invece voglio realizzare seriamente, allora vado a cercare nei piani alti. :) Buona musica 😉
Rispondi
di RedRaven [user #20706]
commento del 01/11/2023 ore 14:56:56
Il 5W pare molto simile all'Epiphone valve junior: è un classe A molto divertente. Io ho sostutuito la 12AX7 con una 12AY7 per aver meno gain ed è molto più usabile. Solo, la cassa da 10 pollici mi pare tutt'altro che l'opzione ideale, nemmeno per il 5W figuriamoci per gli altri.
Rispondi
di MAURIZIO [user #49375]
commento del 01/11/2023 ore 18:21:0
Sento il dovere di informarvi che in Palestina è stato spedito un ordine da Thomann con pedalini, casse e testate (nucleari?) che verranno impiegati come munizionamento nell attuale guerra in corso. Ponderate bene l'idea di ficcarvi in casa questo pericoloso materiale bellico.
Rispondi
di bettow [user #30179]
commento del 01/11/2023 ore 19:14:46
Il tube 15 viene venduto a 222€; prezzo stracciato.. anche perché se compro 3 ECC83 + 2 EL84 premium matched di una marca non cinese arrivo più o meno a quella cifra. Però se uno vuol spendere poco a scapito della qualità non ci vedo nulla di male.
Rispondi
di GigioBigio [user #60117]
commento del 01/11/2023 ore 21:23:58
Ho usato il tube 15 dell'Harley Benton in prestito. Rispetto al mio Vox AC15 (cinese), che costa più del doppio e che è un gran ampli nella sua fascia di prezzo, ha alti leggermente meno brillanti, bassi meno presenti, il suono è leggermente più impastato, ma non è affatto male e anzi il riverbero è migliore.

In ferie a Roma da un amico ho usato per qualche giorno il super celebrato Katana 50 della Boss, che costa un po' più del Tube 15. Non ho mai sentito qualcosa di così terribile, non riuscivo a ricavarci un suono decente, ne' pulito, ne' distorto. Se confronto l'HB e il Katana, data la stessa fascia di prezzo, beh il Katana sembra un giocattolo per allenarsi e fingere di essere un musicista, il Tube 15 con un paio di buoni pedali è una cosa che puoi usare live in ambito rock/blues senza sfigurare.

Quindi boh, mi sa che leggendo i commenti sopra, c'è gente che guarda al brand più che ascoltare i suoni che si ricavano. Ripeto non un grandissimo ampli in assoluto, ma nella sua fascia di prezzo, migliore di gran lunga di qualsiasi cosa ci sia in circolazione.
Rispondi
di bettow [user #30179]
commento del 01/11/2023 ore 21:38:35
Non metto in dubbio che suoni bene, un amplificatore valvolare di per sé ha alla base un progetto “semplice” di più di 50 anni fa! Io ho un Ibanez di 15w di una decina di anni, costava il doppio dell’HB di oggi, eppure all’interno ho trovato valvole cinesi. Le ho cambiate con le JJ (Made in Slovacchia) e il suono è migliorato, risulta più definito e pulito, ma soprattutto sono scomparsi ronzii e scariche che erano diventati insopportabili. Magari cambiando le valvole può essere un ampli più che dignitoso..
Rispondi
di Jumpy [user #1050]
commento del 01/11/2023 ore 19:44:33
Ho un fretless ed un'elettrica HB da alcuni anni, non entro nel merito perchè credo di averne parlato ormai numerose volte qui, sinteticamente, ritengo che valgano il giusto (poco).
L'unico "vantaggio" è che il prezzo non è in parte "virtualizzato" dal marchio blasonato.
Devo dire però che avendo sempre desiderato un piccolo valvolare classe A a cui tirare il collo in casa/piccoli pub, la testatina-ina-ina da 5Watt mi tenta non poco... e son poco più di 100€ (più altrettanti per il cabinet-ino-ino-ino G110).
Rispondi
di redfive [user #41826]
commento del 02/11/2023 ore 17:54:45
Io invece ne posseggo una, attratto dai pareri entusiastici mi sono convinto a provarne una ed il trucco, non solo oltre al salto di intermediari, è che hai più o meno quello che paghi..
Niente di più, niente di meno...
Se sai mettere le mani sullo strumento puoi sempre ricavarne qualcosa di buono...altrimenti va a fortuna.
Anche l'idea di prendersene una come base di esperimento- customizzazione senza paura di rovinare strumenti più costosi ha un senso...
Io credo mi fermerò alla prima....
Rispondi
di ludusus [user #2549]
commento del 02/11/2023 ore 19:32:4
Non capisco. Amplificatori economici di marchi storici e o famosi ce ne sono… francamente, perché andare su Harley Benton? È un vorrei ma non posso, siamo onesti.
Rispondi
di ago01 [user #14551]
commento del 02/11/2023 ore 19:54:09
Quali sono questi amplificatori valvolari? stiamo parlando di valvole non di transistor ab o classe d o ibridi con la sola valvola preamplificatrice. Se prendiamo come riferimento un 5 watt non mi viene in mente nessuno che costi neanche il doppio dell' Harley Benton.
Rispondi
di redfive [user #41826]
commento del 02/11/2023 ore 22:00:05
Mmmmm... Con una sola ecc83 e una 6v6 dubito sia tutto valvolare...
Credo sia come il bugera g5 con la parte rettificatrice a stato solido....
Chiedo conferma ai più ferrati in materia...
Rispondi
di Farloppo [user #27319]
commento del 03/11/2023 ore 12:44:19
La rettificatrice, che serve a trasformare ala AC in DC, sostituita da ponte a diodi a stato solido è uno standard da parecchi anni (pochi ampli talebani tengono ancora la valvola). Del resto, che io sappia, non infulenza il suono e sta lì solo per rompersi.
Rispondi
di redfive [user #41826]
commento del 03/11/2023 ore 17:30:
Perfetto!!! Grazie!!!!
Rispondi
Altro da leggere
Il sarcofago maledetto (e valvolare) di Dave Jones
Ho rifatto la Harley (Benton ST-57DG)
Harley Benton: nuovo P-Bass scala corta per la linea SBK
Rig senza ampli per gli amanti dell'analogico
ST-Junior: classici a tre pickup per i più piccoli da Harley Benton
Harley Benton: nuovi bassi acustici per la linea travel
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
Sonicake Matribox: non solo un giochino per chi inizia
Ambrosi-Amps: storia di un super-solid-state mai nato
Il sarcofago maledetto (e valvolare) di Dave Jones
Neural DSP Quad Cortex: troppo per quello che faccio?
Massa, sustain, tono e altri animali fantastici
Ho rifatto la Harley (Benton ST-57DG)
Il suono senza fama: per chi?
Rig senza ampli per gli amanti dell'analogico
Gibson, Fender e l'angolo della paletta "sbagliato"
Marshall VS-100: una (retro) recensione




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964