VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
American Series: la Soloist USA con due EMG in duplice versione
American Series: la Soloist USA con due EMG in duplice versione
di [user #116] - pubblicato il

Jackson amplia la gamma americana con la SL2MG nelle versioni con Floyd Rose e hardtail, entrambe con pickup EMG attivi e struttura neck-thru disegnata per la velocità di esecuzione.
Presentata come “la Soloist più veloce di sempre”, la American Series veniva introdotta nel 2022 con il modello SL3, versione HSS testata anche su Accordo in questo articolo.
Durante la prova, la super-Strat si era effettivamente dimostrata performante, ben fatta e di grande impatto estetico, un’impronta che le SL2 intendono portare avanti per il nuovo anno.
La American Series Soloist SL2MG e la SL2HTMG riscrivono il classico Soloist intorno a una coppia di humbucker attivi a firma EMG, nelle due versioni per gli amanti dei ponti fissi e dei Floyd Rose.



Il body in ontano forma due ali ai lati della struttura centrale e del manico per un assemblaggio di tipo neck-thru, garanzia di una suonabilità moderna grazie al tacco sfuggente e di grande stabilità grazie al manico in tre parti di acero con rinforzi in grafite.

American Series: la Soloist USA con due EMG in duplice versione

Prevista nelle colorazioni Matte Army Drab, Satin Lambo Orange e Satin Black, una finitura satinata l’avvolge per intero, correndo lungo il manico fin sulla paletta. La tastiera è in ebano, con raggio compound da 12 a 16 pollici dai bordi smussati e con 24 fret in acciaio di tipo jumbo.
Sul davanti, intarsi in madreperla a pinna di squalo rovesciati segnano i tasti, mentre sul bordo superiore i dot Luminlay luminescenti aiutano il musicista a orientarsi anche in condizioni di scarsa visibilità.

Avvitati direttamente nel body, una coppia di EMG 81 e 85 garantiscono un timbro chiaro e intelligibile anche nell’uso delle distorsioni più estreme. A gestirli ci sono un selettore a tre posizioni in stile blade, un volume e un tono master con manopole tipo dome.

American Series: la Soloist USA con due EMG in duplice versione

La SL2MG monta un ponte Floyd Rose 1500 Series con relativo bloccacorde alla paletta, mentre la HT ha un ponte fisso Hipshot, e in entrambi i casi le chitarre si affidano alla stabilità di un set di meccaniche Gotoh MG-T bloccanti.

Moderne nello stile, aggressive nel sound e pensate per la performance spinta, le SL2 sono descritte nel dettaglio sul sito Jackson a questo link, insieme a tutta la collezione American Series.
american series chitarre elettriche jackson sl2htmg sl2mg ultime dal mercato
Link utili
La American Series SL3 in prova su Accordo
American Series sul sito Jackson
Nascondi commenti     0
Loggati per commentare

Al momento non è presente nessun commento
Altro da leggere
1073SPX-D: il rack Neve diventa una scheda audio
PRS mostra in video le S2 del 2024 con pickup Core americani
Il Wannabee reinventa Klon e Bluesbreaker in salsa Beetronics
Chitarre appartenute ai grandi? Noel Gallagher ci sputa sopra, letteralmente
"La gente non capisce che le Strat fino al 1975 sono ottime": Malmsteen si schiera con CBS
La Gretsch Jim Dandy triplica e si amplifica
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
Serve davvero cambiare qualcosa?
70 watt non ti bastano? Arriva a 100 watt!
Manuale di sopravvivenza digitale
Hotone Omni AC: quel plus per la chitarra acustica
Charvel Pro-Mod DK24 HSH 2PT CM Mahogany Natural
Pedaliere digitali con pedali analogici: perché no?!
Sonicake Matribox: non solo un giochino per chi inizia
Ambrosi-Amps: storia di un super-solid-state mai nato
Il sarcofago maledetto (e valvolare) di Dave Jones
Neural DSP Quad Cortex: troppo per quello che faccio?




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964