CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Ho fracassato la chitarra. Mi presti la tua?
Ho fracassato la chitarra. Mi presti la tua?
di [user #17404] - pubblicato il

Succede che durante un concerto Alberto, il chitarrista cantante dei Verdena - band più acida e famosa dell’alternative italiano - si innervosisce e dà di matto perché ha problemi tecnici. Così fracassa la sua Fender Jaguar (pare del '75) e ne chiede in prestito una ai fan. Che lo sommergono di insulti.
La chitarra frantumata non è che la punta dell’iceberg del concerto dell'altra sera ad Asolo (Treviso). Lo show di Alberto continua tra bizze, imprecazioni al fonico e al resto della band a cui rimprovera: “stiamo suonando di merda”. Il tutto condito da percosse all’asta del microfono e alla tastiera. La ciliegina arriva però il giorno dopo,  quando lo stesso chitarrista posta sulla pagina dei Verdena la foto della chitarra massacrata per chiedere se tra i fan c'è qualcuno disponibile a prestargliene una, uguale, per il concerto della sera stessa. Ecco il messaggio:

"È successo che ieri Alberto si è rotto la Jaguar. E si è fatto un occhio nero. Stasera si suona a Torino. Se qualcuno di voi oggi , amici, fosse in possesso di una Jaguar e fosse così gentile da volerla prestare scriva in pvt. Riconoscenza a volontà."

Tra i commenti si scatena l’ira e l’indignazione dei fan. Tanto più che l’occhio nero ostentato nella foto – chiosa perfetta di una serata di scleri – rende il post ancora più irritante.


Di gesta di chitarre fracassate ce ne sono di epiche nell’iconografia del rock. Hendrix, Vai, Malmsteen, Townshend, Cobain. Gesti estremi che arrivavano al culmine di performance estreme. Chitarristi che prendevano per i capelli tutto ciò che fino ad allora era stato fatto, suonato e concepito sulla chitarra e lo strattonavano verso nuove soglie e confini sonici, espressivi, tecnici. Rompere la chitarra era il gesto ultimo e definitivo, per strappare alla chitarra quell’unico gemito mancante che dita magiche, ispirate e divine non erano ancora riuscite a farle emettere. Tutte le note sono state raggiunte, ogni suono - dal più lacerante al più sublime - è stato prodotto. Cosa suonare di più? Può esserci solo il chaos, il suono della devastazione. 
 
Ma una chitarra fracassata così, al terzo pezzo della scaletta, dopo quattro accordi mezzi scordati e infilati male, fa solo ridere. E la richiesta che ora te ne debba prestare una io, fan devoto o semplice chitarrista della rete (che con tutta probabilità guadagno - forse - in dieci date quello che pigli tu in una) fa ridere ancora di più.  Mentre, infine, l'immagine di te che a 03:13 del video saltelli a braccia esultanti e con voce di Paperino dici al microfono "la chitarra è rotta" non fa nemmeno più ridere. Fa solo sfiga. Una sfiga enorme.
verdena
Link utili
La pagina dei Verdena
Il thread su Facebook
La pagina della Jaguar sul sito Fender
Denis Ulliana Photographer

Mostra commenti     140
Altro da leggere
Jaguar: la ricca incompresa di Fullerton
Intervista al fonico dei Verdena
Wow! Sul palco con i Verdena
Luca Ferrari: Intervista con la batteria dei Verdena
Verdena - Wow
Intervista a Alberto Ferrari dei Verdena
Seguici anche su:
News
E' morto Andre Matos, storico vocalist degli Angra
Il prototipo Ibanez di Herman Li all’asta per una buona causa
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964