HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Ho fracassato la chitarra. Mi presti la tua?
Ho fracassato la chitarra. Mi presti la tua?
di [user #17404] - pubblicato il

Succede che durante un concerto Alberto, il chitarrista cantante dei Verdena - band più acida e famosa dell’alternative italiano - si innervosisce e dà di matto perché ha problemi tecnici. Così fracassa la sua Fender Jaguar (pare del '75) e ne chiede in prestito una ai fan. Che lo sommergono di insulti.
La chitarra frantumata non è che la punta dell’iceberg del concerto dell'altra sera ad Asolo (Treviso). Lo show di Alberto continua tra bizze, imprecazioni al fonico e al resto della band a cui rimprovera: “stiamo suonando di merda”. Il tutto condito da percosse all’asta del microfono e alla tastiera. La ciliegina arriva però il giorno dopo,  quando lo stesso chitarrista posta sulla pagina dei Verdena la foto della chitarra massacrata per chiedere se tra i fan c'è qualcuno disponibile a prestargliene una, uguale, per il concerto della sera stessa. Ecco il messaggio:

"È successo che ieri Alberto si è rotto la Jaguar. E si è fatto un occhio nero. Stasera si suona a Torino. Se qualcuno di voi oggi , amici, fosse in possesso di una Jaguar e fosse così gentile da volerla prestare scriva in pvt. Riconoscenza a volontà."

Tra i commenti si scatena l’ira e l’indignazione dei fan. Tanto più che l’occhio nero ostentato nella foto – chiosa perfetta di una serata di scleri – rende il post ancora più irritante.


Di gesta di chitarre fracassate ce ne sono di epiche nell’iconografia del rock. Hendrix, Vai, Malmsteen, Townshend, Cobain. Gesti estremi che arrivavano al culmine di performance estreme. Chitarristi che prendevano per i capelli tutto ciò che fino ad allora era stato fatto, suonato e concepito sulla chitarra e lo strattonavano verso nuove soglie e confini sonici, espressivi, tecnici. Rompere la chitarra era il gesto ultimo e definitivo, per strappare alla chitarra quell’unico gemito mancante che dita magiche, ispirate e divine non erano ancora riuscite a farle emettere. Tutte le note sono state raggiunte, ogni suono - dal più lacerante al più sublime - è stato prodotto. Cosa suonare di più? Può esserci solo il chaos, il suono della devastazione. 
 
Ma una chitarra fracassata così, al terzo pezzo della scaletta, dopo quattro accordi mezzi scordati e infilati male, fa solo ridere. E la richiesta che ora te ne debba prestare una io, fan devoto o semplice chitarrista della rete (che con tutta probabilità guadagno - forse - in dieci date quello che pigli tu in una) fa ridere ancora di più.  Mentre, infine, l'immagine di te che a 03:13 del video saltelli a braccia esultanti e con voce di Paperino dici al microfono "la chitarra è rotta" non fa nemmeno più ridere. Fa solo sfiga. Una sfiga enorme.
verdena
Link utili
La pagina dei Verdena
Il thread su Facebook
La pagina della Jaguar sul sito Fender
Denis Ulliana Photographer

Altro da leggere
Pubblicità
Jaguar: la ricca incompresa di Fullerton...
Intervista al fonico dei Verdena...
Wow! Sul palco con i Verdena...
Luca Ferrari: Intervista con la batteria dei...
Pubblicità
Commenti
di stexplorer [user #37156] - commento del 31/08/2015 ore 15:21:07
Nemmeno pena.... Io spero che non si ponga più il fatto di chiedere chitarre in prestito perchè la gente non gli compri più un biglietto...

E poi.. dico io... ma alla fine un mezzo successo lo hai... e non hai una chitarra di riserva... e ammesso e non concesso che non ce l'hai non hai nemmeno i soldi per comprartene un'altra.. Credo che è plausibile sperare che tutti i soldi che guadagni nei concerti non vadano... come dire... ehm... in fumo?!?!
Rispondi
di vicky [user #33863] - commento del 31/08/2015 ore 15:26:24
per tutto il resto c'è mastercard.

Non prestategli niente, che se la compri...
Rispondi
di KoRn [user #3749] - commento del 31/08/2015 ore 15:28:14
Onestamente dopo una scena del genere io non gli presterei nemmeno una matita da temperare...
Vale per tutti il detto "chi rompe paga e i cocci sono i suoi..."
Rispondi
di kramaijcovich [user #25400] - commento del 31/08/2015 ore 15:38:22
mamma mia, la reazione della rete è più imbarazzante dell'evento stesso....
Rispondi
di Biglia [user #34700] - commento del 31/08/2015 ore 20:59:55
Concordo pienamente.
Rispondi
di tylerdurden385 [user #30720] - commento del 31/08/2015 ore 16:10:14
Vi assicuro che su fb si è già detto di tutto di più e la cosa più preoccupante è che sono davvero in tanti ad associare il concetto di rock allo strafarsi, trattare male la gente, fare gli isterici, suonare scordati e spaccare chitarre. No grazie, si suona meglio sobri, si vive meglio trattando gli altri con la gentilezza dovuta, gli isterismi ostentati non mi sembrano richieste d'aiuto, il suonare scordati è una mancanza di rispetto nei confronti della musica stessa e l'atto di distruggere gli strumenti è una cagata pazzesca, che non mi ha mai colpito, che lo facesse Hendrix o il cantante dei Placebo a Sanremo, anzi mi pare proprio na coglionata allucinante...Ma quale iconografia? E' solo che ti si frigge il cervello a strafarti di droghe e alcol.
Rispondi
di Pearly Gates [user #12346] - commento del 31/08/2015 ore 16:31:38
Ma che sfigato è? professionista?
Non ha una chitarra di riserva?
Inoltre come gesto simbolico, lo hanno fatto già, è solo una squallida copia.

Rispondi
di tylerdurden385 [user #30720] - commento del 31/08/2015 ore 16:39:13
Ma sai qual è la cosa che tollero meno? Il fatto che tratta male i ragazzi del service, è una cosa che proprio non sopporto. Il più delle volte è gente ampiamente sottopagata, che deve montare e smontare un palco sotto il sole cocente e a notte fonda, per non dire già mattina e che poi magari dovrà pure affrontare ore e ore di autostrada per tornare a casa o per andare in un'altra città. No, questo è davvero intollerabile.
Rispondi
di Pearly Gates [user #12346] - commento del 31/08/2015 ore 16:47:36
Hai ragionissma bisogna rispettare chi si fa il culo e si spezza la schiena.
Ho visto documentari su i roadies dei Rolling Stones ma anche di altri gruppi che lavorano fino a notte per montare palchi faraonici con valanghe di cavi casse apparecchiture alla velocità della luce e appena si spengono le luci dello spettacolo cominiciano a smontare per la prossima data.
Rischiando a volte la vita su quelle impalcature enormi.
Sempre dietro le quinte nessuno gli tributa mai un grazie.
Rispondi
di mattconfusion [user #13306] - commento del 31/08/2015 ore 21:48:17
ahah mi ricordo dei placebo a sanremo. Mi ricordo di un italico panzone paonazzo in viso che urlava in piedi ai seggiolini "Sceemo sceemo". Ok, la storia della chitarra faceva ridere, ma lui era peggio. Comunque a sanremo non bisgnerebbe proprio andarci...
Rispondi
di esseneto [user #12492] - commento del 01/09/2015 ore 09:15:14
Secondo me Brian Molko non aveva alcuna intenzione di spaccare la chitarra sul Marshall alla fine della sua esibizione in playback, notoriamente Sanremo è sempre stato il peggior palco del mondo dove far esibire artisti Rock. E' la vetrina patinata di quello che offre il mercato italiano in fatto di musica commerciale,un gruppo Rock come i Placebo era totalmente fuori contesto e come reazione alla fredda risposta del pubblico agghindato a festa ,abituato ai gorgheggi di Albano e Romina più che a sentire una chitarra elettrica distorta ha tentato di spaccare la chitarra come già 30 anni prima faceva Hendrix , per me è stato un gesto di sfida.Non scordiamoci che a Sanremo anni fa trattarono Jimmy Page e Robert Plant come degli emeriti sconosciuti facendogli partire la base prima che entrassero sul palco......
Rispondi
di mattconfusion [user #13306] - commento del 01/09/2015 ore 09:58:28
concordo. Era chiaramente una sfida di Brian Molko al pubblico. Quello che mi chiedo è perchè andarci, o meglio, ci posso arrivare... c'è da fare promozione ecc ecc...
Rispondi
di Foglio [user #19480] - commento del 02/09/2015 ore 23:31:28
Spesso ci sono compromessi a cui scendere se vuoi un contratto discografico... Uno di questi è esibirti dove ti dicono loro...
Rispondi
di ppower61 [user #20902] - commento del 02/09/2015 ore 10:30:54
Quoto in pieno Tyler... Forse è più difficile vivere normalmente che sopra le righe.
Rispondi
di redspecial [user #2795] - commento del 31/08/2015 ore 16:38:33
Tralasciando il ridicolo del suo comportamento sul palco... la cosa che mi fa più pensare è: ma una chitarra di riserva no? Persino io, umile musicista da pub, ho sempre una chitarra di riserva nella rastrelliera, e lui invece si ritrova a doverne elemosinare una fra il suo pubblico, che peraltro sbeffeggia e delude a suon di scenate da checca isterica e concerti in preda alla fattanza totale...
Rispondi
di tylerdurden385 [user #30720] - commento del 31/08/2015 ore 16:40:55
Io son convinto che è solo la solita pezza, qualcosa per ritornare un pochino simpatici...Figurati se non ha un'altra chitarra all'altezza...Mi sembra di ricordarlo spesso con un 335, per dirne una fra le tante...
Rispondi
di redspecial [user #2795] - commento del 31/08/2015 ore 16:51:20
"ciao ieri in preda a un trip finito male ho rotto la mia chitarra, non è che mi prestate una chitarra per stasera, accettando il rischio che possa sfracellare sul palco pure quella?"

se è una pezza messa lì giusto per ritornare simpatici... direi che hanno fatto proprio flop, data la valanga di insulti che hanno scatenato sulla loro pagina facebook! :D ahahaha
Rispondi
di mattconfusion [user #13306] - commento del 31/08/2015 ore 21:45:50
anche io ho il dubbio di una azione per un po' di simpatia. anche se visto l'indottrinamento che fanno in rete certi loro fan sembra che non ce ne fosse bisogno.
Rispondi
di solsimi [user #28564] - commento del 31/08/2015 ore 16:51:34
Ok....visto che ormai Accordo ha preso questa deriva di notizie gossippar/sensazionaliste (Gianni scusa ma ti preferisco diecimila volte nelle TUE lezioni in pillole) mi accodo a codesto stile fesbucchino: Mma che mme frega a mme de 'sto demente che c'ha le fusaje nella scatola cranica....Che mme po' interessa' se un tale deficente riesce a concepi' la propria esistenza solo in base a degli stereotipi !?

Detto questo, confesso che leggere questa "notizia" mi ha provocato la stessa reazione che ebbi anni fa visionando il sommario ad inizio TG1 ore 13 (ovvero il più importante su suolo nazionale) : erano i giorni dello scandalo monte paschi siena....e la prima notizia lanciata fu.....che fine ha fatto fabrizio corona? (ometto di citare quello che scrissi in un blog e in una email ad un dirigente rai di mia conoscenza....oltre a quello che poi gli dissi di persona)

Rischio incolumità per il mio televisore....meno male che avevo per le mani un panino e non un bicchiere!

Bene....non vorrei nel futuro esser costretto alla sostituzione del monitor !!!

P.S. mi sono accorto in un secondo momento che il post è nella sezione didattica ??? Didattica ??? DIDattica ??? DIDATTICA ??? E cosa diamine ci sarebbe di didattico nelle nevrastenie del povero idiota???
Rispondi
di bluesfever [user #461] - commento del 31/08/2015 ore 17:30:02
Io non ci trovo del gossip nel leggere le considerazioni su fatti inerenti a un concerto di una band conosciuta da diversi anni: si parla di uno show mandato all'aria (non so se del tutto, io non c'ero) per gli scatti di nervosismo del frontman durante il suo lavoro. Il gossip riguarda quello che è al di fuori della vita professionale di un personaggio conosciuto, o no? Poi che tu non trovi il fatto importante/interessante è un altro paio di maniche. Sul fatto che sia nella sezione didattica beh... io lo interpreto come un insegnamento.
Rispondi
di solsimi [user #28564] - commento del 31/08/2015 ore 18:01:40
Ok...diversi punti di vista...ed in realtà (evidentemente non sono riuscito a farmi comprendere) la mia critica è ad alcuni post, alla loro tipologia e alle sottili metodiche, stile quei siti del faccialibro che attirano click compulsivi, che codesto portale sta pubblicando nella sua nuova versione. E me la prendo anche con me stesso...che mi soffermo a commentare spinto dalla rabbia, evidentemente complice una sensibilità diversa dalla media (sottolineo diversa e non peggiore o migliore di altri)....e non scrivo neanche un commento alle lezioni che lo stesso portale ci regala grazie all'impegno dei suoi redattori. Poi penso che nessun altro le abbia commentate e...........allora forse siamo tutti complici di una situazione che "digerisco" sempre meno......o forse sto solo invecchiando.
Che quanto visionato sia un insegnamento.....può essere, ma personalmente debbo sforzarmi non poco per potermi "avvicinare" e tentar di comprendere la ratio di codesta interpretazione.
Buona vita e grazie per aver interloquito.
Rispondi
di Andrea_M [user #26406] - commento del 01/09/2015 ore 02:41:26
E' in Didattica per spiegare che, essendo la musica ormai fusa con il marketing, se non vuoi essere preso a insulti in internet dovresti evitare di rompere una chitarra sul palco.

Insegnamento n.2 a tema di salute: se hai deciso di romperla disobbediendo alla prima regola allora non devi fartela rimbalzare in un occhio.
Rispondi
di solsimi [user #28564] - commento del 01/09/2015 ore 08:35:03
Ah ecco...vedi...c'è sempre da imparare !!! :) :) :)
Rispondi
di ADayDrive [user #12502] - commento del 31/08/2015 ore 16:51:4
Chapeau a qualcuno dei commenti in rete. Una delle poche cose per la quale apprezzo i social forum e che riescono, attraverso l'esposizione di episodi inutili da commentare come questo, a tirare fuori quella fantasia ed ironie nelle offese (non quelle becere, sessiste, violente, né le bestemmie, sia ben chiaro) che solo i grandi popoli sanno regalare.
Rispondi
di 7cordista [user #41040] - commento del 31/08/2015 ore 16:59:45
I verdoni mi provocano un effetto lassativo da oramai metà della mia esistenza...
Rispondi
di MannishBoy [user #15101] - commento del 31/08/2015 ore 17:09:19
Beh ma allora se uno dei pochi veri rocker italiani è uno sfigato tutti gli shredders da cameretta che girano cosa sono?!?!
Come al solito finisce che un episodio seppellisca di merda tutta la carriera di uno che si è sempre distinto per la sua libertà con tutti i rischi che ciò comporta.
In realtà c'è molta più sfiga in voi che vi sperticate in commenti inutili.
Onestamente certe considerazioni non me le sarei aspettate da un redattore di Accordo.

Ah, lo dico prima: questo è il mio pensiero punto e basta, non voglio aprire nessuna discussione o rispondere alla valanga di merda che seguirà...
Rispondi
di Gianni Rojatti [user #17404] - commento del 31/08/2015 ore 17:19:13
Alt. Non ho detto che lui è sfigato.
Il gesto che ha compiuto è sfigato. E pure deprecabile.
A me i Verdena piacciono. Lui è un grande artista e i suoni e le parti di chitarra che gli ho sentito fare nei dischi e in altri live mi hanno spesso impressionato per vigore, originalità e impatto.
Rispondi
di catoblepa [user #33960] - commento del 01/09/2015 ore 00:21:5
ciao Jana
... questo tuo commento mi sembra fin troppo da Signore (d'altra parte la classe e signorilità non è acqua e neanche si vende al discount)
complimenti per come suoni!
(ma come c@##o ti fanno a piacere sti verdena? ... o sono io che sono 'vecchio'?)
buona vita a te!
Rispondi
di tylerdurden385 [user #30720] - commento del 31/08/2015 ore 17:34:56
Abbi pazienza, le parole hanno un peso, alcune più di altre...Contesta ciò che ti pare a tutto e a tutti nel modo che ritieni più opportuno, ma sfasciare la chitarra, cantare strafatti, trattar male la gente e dare di matto non vuol dire essere liberi...E sincerità per sincerità, dato che non parliamo di un teenager, PER ME, se ti comporti così non stai interpretando il personaggio del rocker libero ma quello del coglione. Vuoi essere davvero rock? Fermati e dai una mano a quelli del service a rupilire il casino che hai combinato, c'è molto più anticonformismo (del tipo sano), libertà e saggezza in un gesto sincero del genere. Poi la musica bella rimane bella a prescindere, di certo lui è coresponsabile del tutto, sia per il comportamento in questo come in molti altri concerti d'altra parte, sia perchè l'attenzione sarebbe stata minore se non avesse cercato di mettere questa pezza simpatica.
Rispondi
di anitradigomma [user #12816] - commento del 31/08/2015 ore 20:43:31
Vidi gli allora sconosciuti ed esordienti Verdena aprire l'Heineken Jammin Festival 1999 e mi piacquero molto. Rivisti a distanza di un anno, dopo un disco e qualche singolo, già si atteggiavano da mega star con una puzza sotto al naso incredibile. Insulti a fonici e service, rifiutarsi di suonare con una chitarra mal settata, non un sorriso, non una parola. Concerto conclusosi con il commento della maggior parte del pubblico: l'ultima volta che vengo a vederli. Non sono certo nuovi a questi atteggiamenti.
Rispondi
di MannishBoy [user #15101] - commento del 31/08/2015 ore 17:32:02
Ah ecco,
peccato che orami è passato il messaggio che Alberto Ferrari è uno sfigato e che i Verdena di conseguenza sono un gruppo di coglioni...
Rispondi
di lookdown [user #24814] - commento del 31/08/2015 ore 18:26:35
Te pensa che questo io lo pensavo da moooooolto prima di questo episodio...
Rispondi
di catoblepa [user #33960] - commento del 31/08/2015 ore 22:54:54
d'accordissimooooooooooooooo con teeee
... anche se io ... una jaguar la spaccherei per il gusto di spaccarla (non sul palco ehh! ... ma nell'intimità di casa mia)
ah ah ah
ciao a tutti
... si MannishBoy il tipo è decisamente uno sfigato ... anche solo per mancare di rispetto a chi ha pagato un biglietto (buttando via i soldi) e chi sta lavorando duro (i roadie e il service) ... DECISAMENTE UNO SFIGATOOOOOOOO!!!
Rispondi
di thyeah [user #40067] - commento del 03/09/2015 ore 11:24:35
a me invece sembra da sfigati spendersi in commenti poveri di contenuto e infantili, sia nella forma che nella sintassi.
Rispondi
di stratomane [user #19654] - commento del 31/08/2015 ore 17:59:24
Ma l'occhio nero come se l'è fatto?
Rispondi
di tylerdurden385 [user #30720] - commento del 31/08/2015 ore 18:03:51
Se ho capito bene quando ha sfasciato la chitarra un pezzo lo ha colpito in faccia.
Rispondi
di blues65 [user #25832] - commento del 31/08/2015 ore 18:10:49
Secondo me, qualcuno del sevice gli ha dato un pugno (facendo anche bene!):
Rispondi
di mickymais [user #14849] - commento del 12/09/2015 ore 14:22:42
Chuck Norris gli ha tirato un calcio rotante
Rispondi
di mattconfusion [user #13306] - commento del 31/08/2015 ore 21:51:20
decisamente comico. io l'avrei buttata sul ridere scusandomi su fb per la crisi isterica. ci poteva stare, tutti ridevano e lui faceva una figura migliore. Poi non ho capito sta gente che deve difendere l'idea che sia uno sfigato o meno... ci pensa la universal ragazzi, dormite tranquilli.
Rispondi
di Cordarotta [user #21082] - commento del 31/08/2015 ore 23:49:26
quando ha sfasciato la chitarra un pezzo lo ha colpito in faccia ...... Tipico caso di karma negativo!!! Ha!Ha!Ha!. . ...
Rispondi
di blues65 [user #25832] - commento del 31/08/2015 ore 18:09:51
Non ho parole. Non ho mai visto una cosa simile in Italia. Queste cose di solito succedevano ai concerti Punk di una volta, ma con gente ben più famosa. Purtroppo si sono montati tutti la testa ormai, ed è proprio questo lo sbaglio.
Rispondi
di KoRn [user #3749] - commento del 31/08/2015 ore 21:07:20
No sono già successe... Ricordo che per un problema alla chitarra ad un festival Manuel Agnelli sfasciò una bellissima Gibson gold top!
Rispondi
di blues65 [user #25832] - commento del 01/09/2015 ore 11:32:10
Si vede che guadagnano molti soldi e non li sudano i soldi che fanno! Io non la romperei mai una mia chitarra (sudata) sul palco. E' anche vero che non sono il leader dei Verdena, ma mi sa tanto di capricci da Rockstar. Anche Hendrix, quando rompeva o bruciava era sempre una chitarra da massimo 2 pezzi fatta apposta! Mica era fesso lui!
Rispondi
di titti81 [user #30972] - commento del 03/09/2015 ore 17:49:05
Ciao Blues, mi potresti dire inviare i/il link della/e pagina/e dove si racconta questa cosa delle "chitarre da massimo 2 pezzi fatte apposta"? Grazie...
Rispondi
di Jeffster [user #28247] - commento del 31/08/2015 ore 18:25:48
I Verdena sono fra i pochi gruppi italiani che ascolto, li seguo sin dall'uscita del primo album e li ho visti tre volte dal vivo (anche nella prima tappa perugina di questo Endkadenz tour, la scorsa primavera, nell'inferno dell'Urban) ma tutto ciò è ingiustificabile; ho letto il post su FB pochi minuti prima di uscire per andare ad acquistare il vol.2 di Endkadenz...acquisto rimandato, per ora.
Rispondi
di Faus74 [user #41023] - commento del 31/08/2015 ore 19:49:45
Manco morto. Invece di scimmiottare le rockstar d'oltreoceano dovrebbe farsi un bagno di umiltà.
Sopravvalutati come pochi, vabbè che siamo in Italia...
Rispondi
di catzus [user #43782] - commento del 31/08/2015 ore 19:58:1
Riga', tutta retorica, i Verdena (band che non ho mai seguito, che musicalmente non mi piace e quindi non parlo da fan) non sono ricchi.
Prendono 10 mila euro a data, anno un tour di poche date ogni 3 anni e con loro lavorano decine di persone.
Davvero, smettetela di pensare che siccome un gruppo prende più di 300 euro a data, faccia i soldi.
E un modo orribile di guardare alle cose, i Verdena sono una piccola azienda, che galleggia, non una gallina dalle uova d'oro.
Che Alberto sia così, se lo scoprite oggi, vuol dire che negli ultimi 20 anni avete dormito.
Rispondi
di catoblepa [user #33960] - commento del 31/08/2015 ore 23:20:22
mah caro Catzus ... francamente negli ultimi 20 anni (+ altri 25 circa) io ho ascoltato musica e artisti che COMUNQUE rispettano sia chi paga (eccazzo se paghiamo ... i concerti costano) e sia chi lavora per chi fa musica (e si rompe la schiena lontano dalla famiglia sempre ammesso che con quel lavoro uno riesca a farsela una famiglia) ... detto questo 10.000 euro a data per quella 'roba' mi sembra fin troppo e in ogni caso se fosse poco avrebbe meno motivi ancora per spaccare chitarre ... se comunque il tipo non ne può fare a meno almeno la spacchi alla fine ... quando il pubblico ha ottenuto quello per cui (TI) ha pagato!
NON VOGLIO OFFENDERE NESSUNO MA IO NON CI VADO A VEDERLI NEMMENO SE MI PAGANO LORO EH! sia chiaro :)
Rispondi
di blues65 [user #25832] - commento del 01/09/2015 ore 11:36:34
Hai ragione da vendere! Il pubblico ha pagato e devi suonare (con la tua chitarra), non con quella prestata! E alla fine ci sarà pure uno che gliela presta! Da me successe che venne a suonare un "noto" jazzista italiano e la sua chitarra non andava. Chiede una chitarra tra il pubblico e un mio amico trafelato da casa sua gli porta una 335. Morale della favola a fine serata si scusò con il pubblico perchè la chitarra non era all'altezza! Caprone! E più caprone ancora il mio amico!
Rispondi
di SuperAdrian utente non più registrato - commento del 31/08/2015 ore 19:58:52
Uno dei gruppi più inutili al mondo.
Rispondi
di catoblepa [user #33960] - commento del 31/08/2015 ore 22:56:5
:) :) :)
Rispondi
di catzus [user #43782] - commento del 31/08/2015 ore 20:01:18
> Fa solo sfiga. Una sfiga enorme.

invece i musicisti devono essere solo cool, vero?
quanto fa sfigato dire a uno che da 20 anni suona nel pollaio dei genitori e l'ha trasformato nell'opera della sua vita, mentre te stai la a scrive "sfigato" agli altri, ma non te se caga nessuno?
e a me i Verdena piacciono come un calcio nelle palle eh…
Rispondi
di catoblepa [user #33960] - commento del 31/08/2015 ore 23:50:53
però scusami ma dire al buon (e bravissimo) Jana Rojatti che "non se lo caga nessuno" mi sembra fuori luogo, in modo particolare poi se lo dici a difesa di quel tipo nel video ...
io mi vanto nel dire che vorrei essere "cagato" la metà di quanto gli appassionati di chitarra
"si caghino" lui (tanto per usare i termini usati da te)
tanto più se poi "sti verdena" neanche ti piacciono
... si lo ammetto a me piace di più un calcio nelle palle (almeno quello è gratis)
ciao a te
Rispondi
di bluesfever [user #461] - commento del 01/09/2015 ore 09:11:14
Dai catzus, dicci chi sei veramente... fa ancora male l'occhio? :D
Rispondi
di LaPudva [user #33493] - commento del 31/08/2015 ore 20:52:13
Alberto dei Verdena, ma come ti permetti? EH?!?
Rispondi
di qualunquemente1967 [user #39296] - commento del 31/08/2015 ore 21:09:10
Non ti presto proprio un c !
Rispondi
di SteGer [user #3922] - commento del 31/08/2015 ore 21:23:14
Sentiti dal vivo un paio di anni fa. Pessimi, hanno cannato quattro volte (QUATTRO) l'attacco di un pezzo. Snob, nessuna interazione col pubblico, qualche grazie ogni tanto hanno suonato e sono andati via. Poi la tipa che mi sono portato al concerto nemmeno me l'ha data...insomma un disastro. :)
Rispondi
di mattconfusion [user #13306] - commento del 31/08/2015 ore 21:53:28
ahah beh questo non è colpa loro. O forse sì. Io glielo scriverei su facebook ahaha
Rispondi
di Zado utente non più registrato - commento del 01/09/2015 ore 02:23:24
Ma sai,io penso che a sentire certa musicaccia venga più il conato di vomito che la libido ;)
Rispondi
di blues65 [user #25832] - commento del 01/09/2015 ore 11:37:52
Ah ah ... più che altro per la tipa... ah ah ah
Rispondi
di mattconfusion [user #13306] - commento del 31/08/2015 ore 21:42:3
io che sono fanatico dei nirvana a livelli da TSO ho fatto questa considerazione. Secondo me sensata, visto che i Verdena saranno anche passati ad ispirarsi ai motorpsycho e a un sacco di altra gente ma il cuore ce l'hanno a Olympia/Aberdeen. Sono stato anche a lungo un fan dei Verdena e nonostante da un paio di album non mi piacciano più - e qui aspetto i superfan dirmi che non capisco un cazzo - li rispetto.. come una buona band, non come dio sceso in terra, che è come cengono trattati dalla stampa musicale italica dal 2001.
Considerazione:
Kurt Cobain ha distrutto più chitarre di chiunque probabilmente. Ne ha distrutte sempre, anche quando non aveva soldi per ricomprarle, o anche se dopo era costretto a rimetterle insieme. Genio o deficiente, si è sempre arrangiato con chitarre di ogni genere per la maggior parte economiche, da mancino girandole quando le trovava solo da destro (quasi sempre). Alberto aveva una chitarra di riserva, sicuro, mi pare che dopo abbia continuato con una tele. Probabilmente ha con sè anche la sua 335 storica. E allora che senso ha chiedere che sia PER FORZA una jaguar? Il rock è anche arrangiarsi. Quante band indipendenti famose e non si arrabattano con quello che hanno....?
Rispondi
di giuseppefuz [user #39881] - commento del 31/08/2015 ore 22:48:35
mah...più che altro mi spiace per tutti i ragazzi che hanno speso i soldi del biglietto...per il resto vedo poca professionalità e una grande mancanza di rispetto: per il pubblico, i fonici e i compagni di band....non aggiungo altro!
Rispondi
di lazydaniel [user #28418] - commento del 31/08/2015 ore 23:07:26
Sfigato, perché per stizza o estremo gesto "artistico" può anche distruggere la chitarra, ma poi è meglio evitare di elemosinarne un'altra online. Se non ne ha un'altra simile si può almeno sbattere un minimo per adattare il suono di una che si avvicina, e se proprio non riesce suona con quello che ha.
Perché non è lo strumento che fa il musicista
Rispondi
di catoblepa [user #33960] - commento del 31/08/2015 ore 23:08:05
MMHHH ho rivisto il video (non che fosse necessario eh così tanto per farmi del male)
non so cos'abbia ingerito ma ne ha ingerito 'tanta' ah ah ah
... un vero artista non c'è che dire :-[
come si chiamano questi qui? ...
Rispondi
di Cordarotta [user #21082] - commento del 31/08/2015 ore 23:58:33
Giuro che non ho bevuto, ne fumato... Ma la foto dell'occhio nero sulla pagina di fb....sulla palpebra colpita, non ci vedete una piccola testa pelata stile mastro lindo, che sorride?? Boh... Scusate l' ot
Rispondi
di bluesfever [user #461] - commento del 01/09/2015 ore 09:08:1
E' vero ahahahah!
Rispondi
di korova [user #43785] - commento del 01/09/2015 ore 00:11:11
Fender Jaguar? Chitarra sopravvalutata per chitarristi sfigati !!!
Rispondi
di catoblepa [user #33960] - commento del 01/09/2015 ore 00:27:51
assolutamente d'accordo:
... una jaguar la spaccherei per il gusto di spaccarla (nell'intimità di casa mia)
(nel pieno rispetto di Kobain [R.I.P.] che ARTISTICAMENTE 'non mi piaceva' ma 'ha pagato' un prezzo altissimo) ... o quella era una Mustang? boh tanto non mi piacciono ne l'una ne l'altra
... questa o quella per me pari sooonnnoooo! ;-)
CIAO
Rispondi
di ziobob07 [user #11246] - commento del 01/09/2015 ore 11:24:04
quindi uno come marc ribot è uno sfigato?
Rispondi
di catoblepa [user #33960] - commento del 01/09/2015 ore 21:28:51
no amico potrebbe anche essere uno bravissimo ma ... con una chitarra di merd@!
(sicuramente poi non ha solo quella ... spero x lui)
ciao a te
Rispondi
di Gianni Rojatti [user #17404] - commento del 01/09/2015 ore 01:17:06
Grazie Catoblepa! A fronte dei tuoi apprezzamenti non posso far altro che dirti che Io ti dono le mie tepa per il viaggio che conduce all'aldilà.
Rispondi
di catoblepa [user #33960] - commento del 01/09/2015 ore 21:12:30
azz Jana ... grazie anche a te ma questa tua dedica mi impone di 'toccarmi' le parti basse!
ah ah ah
ciao e ancora complimenti
Rispondi
di Fiordaligi [user #37027] - commento del 04/09/2015 ore 01:23:30
Tranquillo, "io vendicheroti, tu" :-)
Rispondi
di yasodanandana [user #699] - commento del 01/09/2015 ore 01:28:39
""""Ho fracassato la chitarra. Mi presti la tua?"""""

NO!!!
Rispondi
di EarlBostic [user #39111] - commento del 01/09/2015 ore 03:08:05
E' un coglione, non vale la pena discuterne. Fine.
Rispondi
di SteveZappa93 [user #38837] - commento del 01/09/2015 ore 06:39:0
Basta non comprare più i loro Album e si risolve il problema!Tossici del c****!
Rispondi
di qualunquemente1967 [user #39296] - commento del 01/09/2015 ore 07:00:31
Veramente un racconto di una tristezza immane .
Rispondi
di Guycho [user #2802] - commento del 01/09/2015 ore 08:40:06
Non seguo i Verdena. Potrebbe essere una mossa pubblicitaria, una mossa da sfigato o da ingenuo... non saprei e non mi interessa.

Però mi lascia sempre contrariato la valanga di insulti e anatemi che il popolo dei social riversa ad ogni minima occasione.
Rispondi
di Baconevio [user #41610] - commento del 01/09/2015 ore 09:09:08
amo i verdena, amo i suoni che hanno nei loro dischi.
sono persone umili, per quanto non sia facile crederlo (li ho incontrati qualche anno fa in un backstage e posso dirlo con cognizione di causa). quindi eviterei, soprattutto se non li conosco, commenti sull'essere sfigati o altro.
a mio parere è molto più sfigato chi si fa un video con la webcam mentre suona l'ennesimo assolone di petrucci nella sua stanzetta e fa pure le faccette e non fa altro che suonare nel pub mentre gli altri si abboffano di panini.
il gesto di alberto è senza tempo: spaccare la chitarra perchè qualcosa non va, lasciarsi andare al fuoco sacro del rock'n'roll.....avere quei sani 5 minuti di pazzia.
tenetevi la freddezza di tanti altri, io mi tengo stretto un musicista che è capace di fare una ENORME CAZZATA!!!
Rispondi
di catoblepa [user #33960] - commento del 01/09/2015 ore 21:23:46
ciao Baconevio ... rispetto la tua idea ma non riesco a essere d'accordo con te ...
intanto quel gesto non è "senza tempo" ma mi sembra più "senza cervello" ... e infatti anche secondo me "qualcosa non va" ma "in lui" probabilmente ...
il fuoco sacro del r&r ci stà ma dovrebbe sfociare in un bell'assolaccio inc@##ato o un riffaccio ... invece spacca la chitarra ... e quindi? ... boh!
circa "quelli che suonano nei pub mentre gli altri si abbuffano di panini" innanzitutto potrebbero avere più "fuoco sacro del r&r" loro rispetto a lui e secondariamente il più delle volte quelli che si abbuffano di panini sono inevitabilmente spesso amici e parenti ... quindi degni di tutta la stima di chi sta suonando e viceversa ...
mio modesto parere ... ciao e buona vita a te
Rispondi
di Baconevio [user #41610] - commento del 02/09/2015 ore 07:31:08
catoblepa, il tuo soprannome mi è troppo simpatico per fare davvero polemica con te :D
ognuno la pensa come vuole, ognuno ha il suo approccio con la musica e con quello che ci gira intorno. io credo che perdere la testa per 5 minuti faccia parte del gioco, si chiama vita. se si riuscisse ad essere sempre freddi, precisi e al proprio posto....sai che palle :) ?
a me va bene così, sono cresciuto nel mito e col mito del rock. cobain, townshend, hendrix, i clash e la copertina di london calling...
Rispondi
di Claes [user #29011] - commento del 01/09/2015 ore 09:25:38
Per un periodo lo spaccatore professionale numero uno era Pete Townshend. In tour con The Who mandava i roadies a comprare tutte le SG Special che si potevano scovare - in ogni città!

il link qui sotto mostra una fracassata pagata da Michelangelo Antonioni:

vai al link
Rispondi
di aghiasophia [user #35493] - commento del 01/09/2015 ore 09:46:32
Questa tendenza (perché dopo almeno 4 articoli che vanno nella stessa direzione, di tendenza è lecito parlare) intrapresa da Accordo, utile a stimolare le elevate opinioni di leoni da tastiera, a me proprio non piace. Spero solo che sia stata una smaliziata trovata per tenere vivo il sito in questo periodo di desolazione vacanziera. Se poi sia un bene tenerlo vivo incrementando il numero dei commenti e dei click lasciando il dibattito e la qualità dello scambio ai minimi storici è questione che spero chi di dovere si ponga e si porrà.
Mi auguro, quindi, che non si tratti della nuova linea editoriale perché se così fosse la comunità chitarristica avrebbe perso un valido strumento di confronto e informazione.
Rispondi
di solsimi [user #28564] - commento del 01/09/2015 ore 12:45:42
Meno male, davvero.....grazie !!!
Credevo di essere il solo a pensarla così, visto che al mio commento su codesto post (sicuramente commento che ha peccato di "leonismo da tastiera", lo riconosco) mi è stato detto che la mia impressione non fosse giusta !!

Ma sono legittimato nel pensarla come te, dal fatto che il "trucchetto" attira commenti, è stato attuato da vecchi e nuovi direttori, ed ora da primario redattore !!

E forse la colpa in fondo è nostra, che non sappiamo adattarci alle "nuove frontiere" della comunicazione, perchè loro ci hanno anche avvertito che con codesta release, il portale sarebbe diventato sempre più social.....omettendo però le "leggere"....nuances alla novella 2000, diretta da maria defilippi.
Rispondi
di bluesfever [user #461] - commento del 01/09/2015 ore 13:12:31
Hai parlato di gossip e io la vedo diversamente, non ho parlato di giusto o sbagliato, non fare la vittima.
E' colpa di Accordo se ci sono i leoni da tastiera? ma stiamo scherzando?
Rispondi
di solsimi [user #28564] - commento del 01/09/2015 ore 14:29:36
Scusa bluesfever....non vorrei aver innescato una polemica tra noi, e se del caso, mi dispiacerebbe.

In vita mia (ho 52 anni, e forse questo è il motivo delle mie idiosincrasie per certe tipologie di articoli) non ho mai fatto la vittima, per nessuna situazione, neanche quelle più pesanti da sopportare.....e non credo sia avvenuto neanche per questa nostra divergenza di vedute.
Avevo in realtà utilizzato un termine, diciamo così..."composto" per meglio far comprendere la mia disistima per questa tipologia di post in codesto portale che per altro continuo a leggere e frequentare.
Mi hai fatto notare che per te il post non è da intendere secondo i miei "parametri" specificando la...."genesi" del termine gossip....(omettendo quindi una parte del mio termine "riassuntivo) sottolineando con un: O no?
E questo a me....per i miei parametri, che forse sono allora del tutto sballati, sembra un sottolineare una rettifica di giustezza o meno.

Non comprendo poi la tua domanda finale! Nel commento che ho rilasciato sopra son IO che accuso ME STESSO di aver usato nel primissimo intervento un tono che voleva essere scherzoso-canzonatorio, ma che essendomi poi accorto di aver utilizzato anche termini pesanti, mi ha indotto ad autoaccusarmi come colpevole di leonismo da tastiera, e ti assicuro che è un mea culpa che mi pesa parecchio, che quella tipologia di "scriventi nel virtuale" mi sta notevolmente sulle palle.

E' un fatto però, che ancora una volta, così come ha affermato anche l'utente aghiasophia, un articolo che ha notevoli tracce di argomentazioni...."titillose al voyeurismo"....attira parecchi commenti......ed io e te ne siamo partecipi.
Certo...mi potrai dire che son scelte consapevoli....sia le nostre di partecipare, sia quelle redazionali, fatte per il cammino del portale.
Io però vi ravviso delle forzature, e la mia attenzione a tali tematiche vuol essere partecipativa alla qualità TOTALE di queste pagine che ci fanno compagnia.
Attenzione che però, essendo risultato di pensiero personale e quindi opinabilissimo, può tranquillamente esser neanche presa in considerazione.

E non mi sentirei certo vittima.....ma sempre più convinto nell'esternare i miei pensieri.

Ciao e Buona Vita. Marco.
Rispondi
di bluesfever [user #461] - commento del 01/09/2015 ore 14:56:10
Il mio "o no?" era davvero una domanda per capire quanto eri convinto dell'intento gossipparo di questo e altri post della redazione. La domanda finale è rivolta ad aghiasophia. Aggiungo che ci sono anche diversi troll in questa discussione (stranamente iscritti negli ultimissimi giorni), ma è una cosa normalissima quando si crea dibattito, e alcuni fanno persino sorridere :D
Io partecipo anche a queste discussioni che parlano di musica e la sua professione, perchè è di questo che tratta il post, non del colore delle unghie di Nuno Bettencourt.
Io trovo questo post persino utile: chi volesse andare a vedere in futuro i Verdena è avvisato.
Rispondi
di aghiasophia [user #35493] - commento del 01/09/2015 ore 20:06:24
Ciao. Scusa, potresti fare il copia-incolla del preciso punto in cui, in base alla domanda che mi poni, avrei scritto che "Accordo" partorisce leoni da tastiera? Ho scritto, più precisamente: "Questa tendenza INTRAPRESA da "Accordo", UTILE A STIMOLARE le elevate opinioni di leoni da tastiera, a me proprio non piace". Il che significa che a parer mio, editorialmente parlando, "Accordo" - limitatamente ad alcuni degli ultimi post - ha strategicamente pubblicato una serie di contenuti catalizzatori di atteggiamenti social lapidari che solo raramente e occasionalmente si erano visti in passato.
Non è colpa di "Accordo" se esitono leoni da tastiera, ma è responsabilità di redazione e direzione - sia in sede di scelta degli argomenti da trattare, sia per il taglio con il quale vengono presentati - se certi contenuti incontrano il favore di toni aspri e argomentazioni grossolane.
Spero di essere stato chiaro. Alla prossima.
Rispondi
di bluesfever [user #461] - commento del 02/09/2015 ore 09:13:22
Chiaro, avevo riassunto troppo il tuo post. Sulla tua ultima considerazione mi trovi abbastanza d'accordo, spero anch'io che questi post "pepati" non diventino la regola: troppo pepe fa schifo :D
Grazie e alla prossima!
Rispondi
di aghiasophia [user #35493] - commento del 02/09/2015 ore 09:36:
Grazie a te per avermi offerto la possibilità di spiegarmi ulteriormente
Rispondi
di Claudio80 [user #27043] - commento del 01/09/2015 ore 09:51:01
Stupido,idiota.
Rispondi
di claude77 [user #35724] - commento del 01/09/2015 ore 10:33:4
Premetto che sono un appassionato di questo gruppo. Sono per me degli ottimi musicisti che provano a fare musica in base con un linguaggio tutto loro e per quello che gli conosco non si sono mai piegati troppo alle regole dello show business. Hanno i loro fan e vanno avanti per la loro strada.
Ritengo però che il tiro di questo articolo rende poco giustizia e non entra nel merito della questione.
Innanzitutto dire che ha spaccato la chitarra "dopo quattro accordi mezzi scordati e infilati male, fa solo ridere" non mi piace. Innanzitutto i Verdana faranno pure quattro accordi mezzi scordati ma il loro modo di suonare, può non piacere e su questo si può parlare per ore ma non è questo il punto.
Forse il caro Alberto era nervoso, forse stavano suonando "male" per quello che loro ritengono suonare "male" non dal punto di vista puramente "tecnico" del suonare male come molti qui intendono.
Forse non riusciva ad uscire il suono che volevano, forse il fonico era davvero uno stronzo o un incapace che ne sappiamo noi.
Perchè diamo per scontato di sapere tutto quello che è realmente successo e buttiamo giù giudizi sommari?
E poi sul post di FB, sinceramente non lo trovo così fuori luogo, ci leggo più che altro un modo per sentirmi al pari dei miei "fan" se così possono essere chiamati ai quali mi sento tranquillo nel chiedere di prestarmi una chitarra.
Rispondi
di SuperAdrian utente non più registrato - commento del 01/09/2015 ore 13:42:39
Sai capisco che ti piaccia questa band, ma voglio provare a smontarti questo commento punto per punto.

1) ^^^non si sono mai piegati troppo alle regole dello show business^^^
Davvero? allora perché i loro album escono Universal, non proprio una famosa etichettina indipendente da due soldi? Vuol dire che la grana gli fa comodo no? Ma se vuoi la grana devi anche come minimo garantire in ogni caso un certo servizio rispettoso verso chi compra i tuoi dischi e viene ai tuoi concerti. E questo del presente articolo non mi pare proprio il caso in questione.

2)^^^Forse il caro Alberto era nervoso, forse stavano suonando "male" per quello che loro ritengono suonare "male" non dal punto di vista puramente "tecnico" del suonare male come molti qui intendono^^^
Bel gruppo di argomentazioni evanescenti, ma parliamo ancora di dati di fatto: Dov'è il rispetto per il pubblico che ha pagato per venirti a sentire? Se stai suonando male ti scusi pubblicamente, se il tuo suono è una merda e non dipende da te idem.

3^^^Forse non riusciva ad uscire il suono che volevano, forse il fonico era davvero uno stronzo o un incapace che ne sappiamo noi^^^
Già, non lo sappiamo. Ma sai com'è, io mi fido più di uno che fa un lavoro normale come quello non facile del fonico che di uno come questo pseudo artista di cui ti dichiari fan...nel senso, se stai asfaltando una strada a mezzogiorno del 14 agosto non è che di punto in bianco ti levi la maglietta arancione abbandoni il cantiere e te ne vai al mare.

4^^^E poi sul post di FB, sinceramente non lo trovo così fuori luogo, ci leggo più che altro un modo per sentirmi al pari dei miei "fan" ^^^
Se non fosse stato così fuori luogo probabilmente non avrebbe ricevuto una valanga di insulti.
Rispondi
di claude77 [user #35724] - commento del 01/09/2015 ore 14:17:46
Ti ringrazio per l'intervento.
Mi dispiace ma non c'era molto da smontare sul mio commento in realtà.
Quello che ho cercato di fare è stato provare ad ipotizzare che le cose potrebbero essere andate diversamente (ecco perchè ho spesso usato il termine "forse").
Purtroppo trovo troppo facile guardare un video di 3 minuti e sedermi al tavolo dei giudici e sparare sentenze e offese, come alcuni hanno fatto nei post precedenti.
In quest'epoca di social e notizie che circolano alla velocità della luce io ho imparato che è giusto sapere fino in fondo i fatti prima di avanzare un giudizio.
Probabilmente non sono stato in grado di far passare questo nel mio messaggio che era il mio obiettivo.
Ad ogni modo grazie per aver letto e risposto.
Claudio
Rispondi
di Guycho [user #2802] - commento del 02/09/2015 ore 00:08:57
"In quest'epoca di social e notizie che circolano alla velocità della luce io ho imparato che è giusto sapere fino in fondo i fatti prima di avanzare un giudizio."

Concordo.

Ho capito veramente tutto, di alcune persone, solo dopo averle lette su Facebook.
Rispondi
di Baconevio [user #41610] - commento del 02/09/2015 ore 07:53:26
bravo.
lo dicevo anch'io con amici (per tutt'altro motivo, decisamente più serio): bisognerebbe recuperare un minimo di umiltà e approfondire, per quanto sia possibile, prima di sparare sentenze e cazzate. altrimenti non si è molto migliori di un tale che grida RUSPE
Rispondi
di ericplace [user #10761] - commento del 01/09/2015 ore 11:23:26
io con i service ci lavoro, sono molto colpito dall'atteggiamento che questo artistucolo ha spesso con i tecnici, ho visto altri video di scenate del genere sempre perchè non si sentiva, il suono non usciva come voleva ecc...
Ho visto spessissimo Artisti (con la A maiuscola) suonare e portare a casa la serata in situazioni tecniche che definire precarie è poco, ma se sei sicuro della tua arte e delle tue capacità suoni in qualsiasi situazione, anche per rispetto al pubblico, che ti paga la vita da rockstar.
Appare evidente che quest'uomo ha un problema, l'ho visto in altri video insultare il fonico di palco e tirare microfoni dietro ai backliner, appoggiare l'orecchio al monitor in un gesto bambinesco e poi dire al microfono non si sente un c***o
Quindi mi piace pensare che l'occhio nero glielo abbian fatto poi, nel backstage, io l'avrei fatto.
la storia del rock è piena di gente che rompe le chitarre, per le varie motivazioni. l'ha rotta anche lui. cacchi suoi se la ricomprerà, se lo può permettere, non ci perdo certo il sonno.


p.s. fossi stato il promoter dell'evento il cachet lo vedevano con il lanternino dopo una esibizione così imbarazzate e un tale livello di maleducazione!
Rispondi
di blues65 [user #25832] - commento del 01/09/2015 ore 11:45:39
Se sei bravo suoni comunque e dovunque. Quante volte noi (che seguiamo Accordo) abbiamo suonato in posti con più di una band e abbiamo suonato con quello che trovavamo? Certo, non avevamo il nostro suono ma abbiamo suonato comunque. Lo facciamo noi (che non siamo professionisti), penso lo possa (anzi debba) farlo pure lui. Se non gli piace il suono che esce, vada un giorno prima a parlare con il service e si metta d'accordo con lui. Ma no, loro devono fare le Rockstar, arrivano all'ultimo minuto e attaccano il legno all'ampli! Poi si lamentano.
Rispondi
di biggilmo [user #4287] - commento del 01/09/2015 ore 14:13:
Senza entrare nel merito della storia musicale dei Verdena, vorrei soffermarmi sulla questione economica legata all'idiozia di quel gesto distruttivo ed alla maleducazione delle presunte star italiane del rock nei confronti dei roadies e dei fonici. Una Jaguar made in America del 1975 ha un valore commerciale di circa 2.500,00= euro!!!! Io ci metto due mesi per guadagnare quella cifra!!! E' un insulto insopportale, dato il momento di profonda crisi economica ed intellettuale, a noi musicisti che ci dobbiamo fare il mazzo per strappare 50 euro a testa dai propietari dei locali in cui suoniamo e che con tanto sacrificio abbiamo creato negli anni la nostra umile strumentazione. Non è la prima volta inoltre che queste presunte star sono maleducati con i fonici ed i roadies che si fanno il mazzo per pochi spiccioli e che avranno anche potuto sbagliare, ma sono pur sempre persone e vanno rispettate. Chiedere in prestito una chitarra alla folla dei fan e non, dopo quel gesto inconsulto mi fa imbestialire. Si faccia un bel bagno di umiltà, i veri grandi musicisti sono prima di tutto uomini veri.
Rispondi
di Maweeno [user #43789] - commento del 01/09/2015 ore 14:22:18
PPpppppffffffffffff....Quanta animosità. Possiamo chiarire le cose come stanno? C'è a chi non piacciono i Verdena. Queste persone con vigore smerdano su internet questi personaggi soprattutto dopo il gesto da povero coglione della principessa Alberto Ferrari. C'è chi lo ama e lo difende un po' meno a spada tratta soprattutto dopo il suo ultimo gesto. Per come la vedo io Alberto è un genietto. Ha fatto musica da chilo che molti "esperti della chitarra" non faranno mai. Vive la sua vita con animosità e la sua musica di pari passo. Quando un artista di questo calibro fa qualcosa riceve una risposta gigante persino da voi tutti "poveracci suonatori da pub". Attenzione: io non mi distinguo dalla vostra categoria sono un suonatore da pub pure io, e pure io come voi, sono un poveraccio. Siate sinceri principesse con voi stessi soprattutto! Quando un personaggio del genere raggiunge livelli altissimi per lo standard italiano, quando i loro album per intero non trattano solo esclusivamente pallosamente d'amore, quando raggiunge questi livelli senza essere passato per x factorz amici e puttanate varie e riceve articoli di giornali in cui lo tessono di lodi e la sua musica viene ascoltata all'estero, ci si può permettere questo e altro! Lui stesso dovrà accettare le conseguenze di essere stato uno stronzo. Ma noi? noi continuiamo a suonare nei pub. Piccole principesse...quanto vi rode il culo eh? state calme. Un abbraccio
Rispondi
di solsimi [user #28564] - commento del 01/09/2015 ore 14:39:53
Ehi....iscritto oggi eh??
Ma allora...non è che sei tu ad avere quell'occhio nero??
P.S. nun so' 'na principessa....al massimo 'na vecchia matrona (data l'età) e nun mme rode gnente.....se non fosse che leggo ANCHE il tuo commento.
Rispondi
di Maweeno [user #43789] - commento del 01/09/2015 ore 14:46:42
ahahahahah. Mi piace rompere le palle è internet e ho 26 anni. Ci si diverte come si può. Almeno hai un po' di senso dello humor. Tutta sta gente che si ritiene offesa boh un po' mi infastidisce. Ah comunque io c'ero ad Asolo ragazzi. Il biglietto costava n'euro. 1 ...
Rispondi
di blues65 [user #25832] - commento del 03/09/2015 ore 07:22:2
Piccole principesse? Te non sei da meno di quelli che smerdano il tuo idolo! Io ho seguito dall'inizio i Verdena, gli Afterhours ecc ecc, e se togliamo (dei Verdena) i primi 3 lavori il resto è noia. Un artista di questo calibro non fa solo 2 o 3 date per 10,000 Euro (ne fà di più BRITTI). I livelli altissimi li ha raggiunti in maleducazione, non a livello musicale (ma hai sentito l'ultimo doppio album?). Ti saluto, tu continua a "suonare" nei pub e grattati che ti rode!
Io, stasera, suonerò sul palco... e penserò a te che "suoni" nei pub!
PS: se una band, appena ha un minimo di visibilità si deve comportare così è meglio che lasci perdere. Ho imparato, stando molto tempo negli USA, che nella musica ci vuole umiltà, che in Italia e nei gruppi italiani non c'è mai stata!
Rispondi
di luis68 [user #35769] - commento del 01/09/2015 ore 14:36:3
Oppure affittarla No? O credeva che dopo la sua richiesta ci sarebbe stata la fila dei suoi fans? Eppoi mi sembra controproducente attaccare cosi il service,in fin dei conti e' come farsi nemico un cameriere...probabilmente ti sputera' nel piatto :-)
Rispondi
di Repsol [user #30201] - commento del 01/09/2015 ore 18:58:44
Certo che te la presto!! Vado a comprare una Jaguar, la piu' economica che trovo (se facessero il kit, meglio...), la usi in concerto (con tanto di video), me la firmi (con tanto di foto con occhio nero), e domani la rimetto sul MM a 10 volte il prezzo che l'ho pagata.
Io non so chi sia sto sfasciachitarre, e non me ne puo' fregare di meno, ma so che questa e' un'opportunita di business!!!
:-)
Rispondi
di redspecial [user #2795] - commento del 01/09/2015 ore 19:03:17
lo reputi così importante da pensare che una chitarra suonata e firmata da lui possa far decuplicare il suo valore? :D io non direi proprio...
Rispondi
di catoblepa [user #33960] - commento del 01/09/2015 ore 21:25:3
infatti mica stiamo parlando di una "Red Special" tanto per dirne una "a caso"
considero quella chitarra una vera ciofeca ... e tale rimane anche se me la firma Lukather
(sempre uno a caso)
parere personale naturalmente
ciao
Rispondi
di Repsol [user #30201] - commento del 02/09/2015 ore 09:17:17
Io no...ma qualcuno del MM sicuramente sì :-D
Rispondi
di Baconevio [user #41610] - commento del 02/09/2015 ore 07:38:34
chi di voi non ha sognato almeno una volta di stare su un palco e spaccare una chitarra?
siate onesti.



ps: mi sfugge il senso di quelli che stanno accusando la redazione di accordo di fare del gossip. a me questo, come un altro paio di articoli fin troppo criticati, mi sembra una sana cronaca di un fatto che riguarda l'argomento principale del sito: LE CHITARRE. oltretutto sta diventando un'occasione per fare una bella scrematura per fruitori del sito che credono di avere la risposta giusta per tutto. a me sembra piuttosto utile.
uagliu', ogni tanto uscite a toccare le femmine e state un pelino più sciolti....ok?
Rispondi
di solsimi [user #28564] - commento del 02/09/2015 ore 09:56:06
Per le mie scarsissime capacità....i palchi che ho potuto calcare son stati di tipologia "condominiale".....al massimo piccolissime feste di paese, e pochissimi localini.
Eppure ogni volta, adrenalina ed eccitazione erano davvero palesi, e quel gesto per me stereotipato e volgare, che secondo il mio pensiero è rappresentativo del NULLA, non mi è mai assolutamente venuto in mente, ne da lucido, ne nelle braccia di Morfeo.

Sono uno di quelli che secondo i tuoi parametri starebbe "accusando" la redazione di fare del gossip! Esponi la tua personale interpretazione per questa tipologia di articoli, e questo è assolutamente giusto, legittimo.

Poi però ti arroghi il diritto di sentenziare verso persone a cui "auguri" l'allontanamento (spero autonomo e non "indotto") solo perchè pervicacemente espongono la LORO personale visione delle cose.

E infine....tutto diventa chiaro: una frase stupida, maschilista, adolescenziale e stereotipata!!

Bene....hai ottenuto un premio: quello di esemplare perfetto per l'accoglimento di tutti gli articoli a base di notizia scandalistico/gossippara.

Quindi anche se dici di non comprendere il senso di un discorso, sarebbe davvero arduo tentare di fartelo comprendere.

Sono stato abbastanza.....sciolto nell'uso della tastiera????
Rispondi
di tylerdurden385 [user #30720] - commento del 02/09/2015 ore 10:52:41
Presente: mai sognato di spaccare niente, anche da piccolo sempre più incline a riparare le cose che a rompere. Inoltre fosse per me i supermercati potrebbero eliminare del tutto il reparto alcolici e le droghe mi annoiano di brutto. Eppure ascolto rock da prima che imparassi a parlare.
Rispondi
di BBSlow [user #41324] - commento del 02/09/2015 ore 09:46:57
Io le chitarre non la spacco, e tratterò bene la 6120 di chiunque vorrà prestarmela. Grazie. ;)
Rispondi
di Farloppo [user #27319] - commento del 02/09/2015 ore 10:16:07
Ma dai ragazzi, come se i Verdena fossero gli unici a mandare in vacca una data perchè il frontman è fuori di testa. Ha fatto la figura del collione ma così come la facevano anche i mostri sacri quando salivano sul palco ubriachi distrutti, strafatti di LSD ecc...

Comunque il biglietto del concerto dei Verdena costava, qui a Brescia, 15 euro... Sempre soldi buttati nel caso di Treviso ma praticamente equivale a andare a vedere i propri amici a Emergenza Festival...

Discorso musicale: non hanno inventato niente, è vero. Ma ce ne fossero di band che suonano così in Italia...Altro che The Kolors.
Poi, personalmente, adoro le band misantrope ;-)
Rispondi
di stevie_ray [user #22614] - commento del 02/09/2015 ore 11:53:16
Quando ho commentato la foto sulla loro pagina(rivolgendomi ai fan),dicendo che era un po' triste difendere a spada tratta uno che aveva fatto una cazzata del genere come se fosse un povero tizio a cui fosse successa una disgrazia,mi hanno massacrato.
Se vuoi fare il "ribelle" o il rocker di altri tempi,poi non renderti ridicolo chiedendo una chitarra in prestito. Sei triste,poco affidabile,poco professionale, poco tutto.
Se poi magari ti girano le palle anche a Torino che fai? Spacchi anche la nuova? Bah
Rispondi
di 5maggio2001 [user #36501] - commento del 02/09/2015 ore 15:58:56
poi di chitarre ce ne sono, se devi fartela prestare, fattene prestare una bella, non una jaguar
Rispondi
di onlyfender [user #5881] - commento del 03/09/2015 ore 13:50:21
Non conosco i verdena. Nonostante questo non ritengo che il chitarrista sia un coglione o un genio, penso che sia una persona, un artista e che sul palco provi gioia, dolore, emozioni e frustrazioni.
Chi suona e fa date può ben capire cosa significa salire su un palco magari controvoglia perché, anche se è il più bel lavoro del mondo, a volte hai mai di testa, mal di stomaco o qualcuno che a casa non sta bene e altre preoccupazioni. La maggior parte delle volte sorridi, ingoi i tuoi affanni e fai un bel concerto anche se dal tuo monitor esce un fischio che ti trapana il cervello. Altre volte invece t'incazzi perché quel selettore di pickup che il liutaio aveva AGGIUSTATO per l'ennesima volta non funziona... E sei stanco e sei stufo e uno stronzo in prima fila ti sta insultando e dopo 1000 volte che ingoi il boccone e prosegui oggi non hai voglia e SPACCHI TUTTO.
Poi dopo che l'hai fatto, e magari sei una persona sensibile provi un senso di angoscia per aver deluso un tot di persone. Vorresti solo che qualcuno ti dicesse "Ehi amico non importa, nessuno è perfetto!" ma come sempre la comprensione è per pochi mentre sono in tanti ad essere pronti a giudicare e dire che in quella situazione avrebbero fatto meglio.
Rispondi
di titti81 [user #30972] - commento del 03/09/2015 ore 17:31:4
Condivido in pieno. Uno dei pochi post scritti usando il cervello. Si può condividere oppure no quello che Alberto ha fatto ma la maggior parte delle persone tende solo a criticare osservando solo pochi minuti di uno spettacolo sottovalutando tutto quello che ci può essere dietro a quel gesto. Poi un mare di affermazioni prive di alcun fondamento.
Un saluto...
Rispondi
di titti81 [user #30972] - commento del 03/09/2015 ore 17:33:21
La Jaguar in questione no è del 75.
Rispondi
di irmo [user #17391] - commento del 03/09/2015 ore 17:51:15
Alberto, te lo devo proprio dire, magari verro' censurato.
Sei doppiamente cretino, 1) Per il gesto, per la mancanza di rispetto verso strumenti costosi
che molti dei tuoi fans non si potrebbero nemmeno permettere se non a costo di grandi sacrifici. 2) Per avere pure la faccia di tolla di chiedere una chitarra in prestito ai tuoi fans.
Ma credi davvero che siano tutti tanto sprovveduti ? Io non presterei manco un plettro spuntato ad uno come te.
Rispondi
di StefanoF [user #42246] - commento del 03/09/2015 ore 18:07:41
Continuo a non capire come si faccia a definirli artisti...dovrebbero solo ringraziare l'adolescenza dei loro fans...sarebbero solo impresentabili in un contesto musicale un gradino sopra a quello di quattro 15enni in un garage con poca voglia di conoscere il loro strumento e tanta di fare casino..
Rispondi
di Ferra666 [user #43788] - commento del 04/09/2015 ore 00:19:52
posso vedere i tuoi 7 album sotto la universal??
Rispondi
di Ferra666 [user #43788] - commento del 04/09/2015 ore 00:18:02
Chi ha scritto l'articolo è proprio un leone da tastiera represso che ha fallito con la musica ;)
Rispondi
di Ellis Clous [user #43786] - commento del 04/09/2015 ore 00:21:38
Io sono anni che capito qui su questa community del cazzo, e mi sono soltanto iscritto per commentare questo post indegno.
Voi che commentate, proprio voi tutti, che sfogate la vostra rabbia ed il vostro non-talento, la vostra frustrazione di dovervi accontentare di fare i tributi a Vasco nelle piazzette di paese, ecco, è qui che vi incontrate. Sui post per smerdare una band alla quale attribuite atteggiamenti da rockstar, quando fondamentalmente quei 3 ragazzi non escono mai dal Bresciano e non fanno nemmeno un minimo di social living. E sapete perchè? perchè sono l'ultima grande band in italia, passando anni interi a lavorare per un disco, cercando minuziosamente i suoni ed essendo maniacali col suono quasi a livello psichiatrico. Sapete perchè Ferrari chiede una Jaguar ad un suo fan? perchè è semplicemente fatto così, e perchè per quei due tre pezzi in particolare, lui, malato ed ossessionato dal suono di una chitarra X, preferiva comunque la Jaguar.
E' l'unica band in italia che lavora ancora a nastro, come ai vecchi tempi. Una bobina di nastro costa 400 euro e loro ne sprecano dozzine e dozzine per buttare giù le demo. Questo perchè non scendono ai compromessi del digitale e perchè vogliono QUEL sound.
Siete una manata di rosiconi che parla di umiltà e non sapete nemmeno di cosa parlate.
Ai tempi di Wow, il loro penultim disco, i Verdena si son fatti prestare i soldi dai genitori. Ridicolo per una band con Universal, giusto? E' solo che per essere se stessi ne pagano ancora le conseguenze, perchè lo stardom non interessa loro, ed i soldi gli servono il giusto per camparci con questo mestiere, visto poi quanto costa a loro fare un tour. Per la cronaca è una band che chiede 10/15 euro per un concerto, mai di più, ed è per scelta loro. Tutte le altre band italiane, non vendendo più un disco, ormai chiedono 40 euro per un live.
Cmq fatevi un esame di coscienza, siete delle merde brave solo a sparare il sustain al massimo sulla strato ed a fare le tribute band ai pink floyd alla sagra dei carciofi del vostro paese di merda. E così morirete, senza un briciolo di spessore intellettuale.
Mi cancello da sta community di falliti.
Rispondi
di gianca81 [user #42516] - commento del 04/09/2015 ore 00:42:05
Resta il fatto che una chitarra di scorta la devi avere, e il rispetto nei confronti dei fan ci vuole, non puoi distruggere una chitarra al 3 pezzo, pagano 400 euro per i nastri per incidere e chi se ne fotte ne guadagnano migliaia, vuole quella chitarra per quel suono bene te la compri, non fanno vita sociale e allora?

Ma ti leggi quello che scrivi?

Mi sa che il fallito sei tu insieme a loro.
Rispondi
di Ellis Clous [user #43786] - commento del 04/09/2015 ore 00:48:21
Ti spiego come funziona perchè li conosco, e perchè ho idea delle dinamiche di un tour. Tu oggi suoni in paese X e domani in paese Y, e guardacaso sei cosi maniacale che nonostante possiedi una 335, una tele, ed altre venti chitarre di 30 anni l'una per quel pezzo in particolare vuoi una Jaguar, pure una qualsiasi ormai.
Ma una qualsiasi la usi per farti un concerto, e per una sera ti accontenti. Non funziona che tu in meno di mezza giornata entri in un negozio e ti compri una jaguar. Devi prima provarla e blablabla. Mi rendo conto che se non li si conosce sembra difficile stare dalla loro parte. Io il loro lo vedo come un gesto di estrema schiettezza e vicinanza coi fan, loro son fatti così.
Milioni di band hanno fatto scenate più infami, hanno spaccato chitarre più costose, hanno annullato concerti solo perchè avevano il cazzo girato, ma il loro poster in cameretta ce l'hai.
E' che purtroppo l'italiano deve attaccare perchè così sfoga la sua frustrazione. Ripeto, manata di falliti con 10000 euro di strumentazione e due euro di talento. Cià.
Rispondi
di Ludoz [user #15583] - commento del 04/09/2015 ore 08:56:59
Oh povero, talentuosissimo piccolo, hanno offeso il tuo idolo?
La band chiede 10/15 euro per concerto perchè se ne chiedesse di più non ci andrebbe nessuno.
Rispondi
di catoblepa [user #33960] - commento del 12/09/2015 ore 22:14:18
c@zzzz ... complimenti ellis ... hai dato a tutti noi una lezione di classe ...
pensa un pò che io credevo a volte di 'essere troppo irriverente' o un pò 'caustico'
(senza cattiveria eh) ma vedo che ... ho ancora mooolto da 'imparare' ... ah ah ah!!!
sai che ti dico forse il buon Jana ha proprio toppato: questo post lo doveva intitolare cosi:
e ora parliamo di una tipica band di merd@ ... i verdena!!!
ti dirò anche un'altra cosa: mi piacciono le tribute band dei Pink Floyd e di Vasco (come moltissime altre tribute band peraltro) e non ho niente contri i carciofi ... anzi!

"Per la cronaca è una band che chiede 10/15 euro per un concerto, mai di più, ed è per scelta loro. Tutte le altre band italiane, non vendendo più un disco, ormai chiedono 40 euro per un live"

a proposito: felicissimo di spendere 40 euro per tutte le altre band italiane (e non)

grazie ancora per la lezione sui verdena ... mah!

Rispondi
di gianca81 [user #42516] - commento del 04/09/2015 ore 00:39:18
Sta gente son solo degli sfigati che pensano di essere chissà chi e fanno solo canzonette...ma andate a lavorare va...che sfigati, non capisco come la gente possa seguire un gruppo del genere....Pessimi!!!
Rispondi
di Fiordaligi [user #37027] - commento del 04/09/2015 ore 01:08:22
Sono allibito, è una scenata che urta la mia sensibilità di musicista, di artista che prova a tradurre una tensione in musica senza bisogno di spaccare nulla, e infine di persona adulta ed equilibrata. Ma perchè l'artista deve essere sempre quello che dà di matto? Tutti i migliori sono semplicemente, scrupolosamente, rigorosamente e metodicamente dei professionisti che magari hanno pure loro l'illuminazione e scrivono un disco come wow, che io possiedo peraltro. Ma spaccare una chitarra così è un insulto, una provocazione. È troppo punk per i miei gusti. Comunque volevo dire che concordo al 100% con l'articolo. Ho sentito Hendrix dire che ha bruciato la chitarra con la benzina dello zippo come rito di purificazione sacrificando lo strumento che lo aveva fatto godere, o qualcosa di ugualmente delirante, ma almeno lo ha fatto dopo un assolo anzi dentro l'assolo, e aveva un discorso (secondo me folle) dietro. Questa invece è pura reattività, anche un bimbo di tre anni riesce a trattare uno strumento in questo modo. Saluti
Rispondi
di gasuso [user #43275] - commento del 04/09/2015 ore 09:19:01
Un gesto da squilibrati che difficilmente si può giustificare, io non so nulla di Alberto ma dal video si
capisce che è parecchio maldestro anche nella sua negatività, forse non ha mai dovuto
guadagnarsi il pane lavorando duramente e se lo facesse come musicista i risultati sarebbero
certamente migliori a prescindere dai soldi.
Sfasciare uno strumento del genere è un sacrilegio e un'offesa a chi lo ha costruito e a chi magari si accontenterebbe di molto meno.
Chi non ha rispetto non merita rispetto. Saluti
Rispondi
di Cili [user #1153] - commento del 04/09/2015 ore 11:12:50
La spiegazione è nell'incipit dell'articolo:
"Cosa ci si può aspettare dalla band più acida dell'alternative italiano"?
Solo un cantante-chitarrista isterico!
(n.d.r. Chissà come sarà il manager...)
Rispondi
di colonfrancis [user #19303] - commento del 04/09/2015 ore 09:24:12
io non escluderei affatto che si tratti di una mossa pubblicitaria, tantè vero che io prima di questo fatto avevo appena sentito nominare la band in questione mentre nei giorni scorsi sono andato a vedere per curiosità cosa/come suonassero.
Anche se non mi piaciono e il "tipo" mi sta altamente sul ... (sopratutto per la maleducazione dimostrata verso i suoi fan), adesso so chi sono i Verdena!
Rispondi
di Guycho [user #2802] - commento del 04/09/2015 ore 11:08:22
Dopo Fiat e Chrysler, Ferrari vuole Jaguar.
Rispondi
di alexmik [user #38140] - commento del 04/09/2015 ore 16:22:4
Io non riesco proprio a capire tutto questo astio nei confronti di una persona che - a torto o a ragione - ha distrutto una chitarra di sua proprietà, sarà un problema suo, no?
Il fatto che poi ne abbia chiesto una in prestito ai fan mi sembra più un gancio da social che non una provocazione o arroganza ostentata.

D'altra parte, non riesco a trovare dove sia scritto che fare il musicista escluda automaticamente la possibilità di essere un emerito stronzo (e non è necessariamente il caso in oggetto, sia chiaro).

Una buona parte dei commenti che ho letto lasciano intendere che i Verdena non sono esattamente conosciuti dalla community di accordo, ci può stare.
Quello che fatico a comprendere è a che titolo si cerca di sminuire e denigrare la loro musica o il fatto che questo gruppo, comunque, piace a tante persone.

Cosa siamo diventati? I talebani della pentatonica? l'ISIS dello shred?

Perché, al posto di sbrodolare rancori sulla tastiera, non andate ad un live di questo gruppo?
Forse scoprireste la bellezza di sentire il suono vigoroso che questa band sprigiona e potrebbe anche essere un'ottima opportunità per assaggiare il suono di chi, nei 2000, ancora scrive canzoni con la chitarra.

Io non sono esattamente un loro fan, ma le volte che li ho visti dal vivo li ho sempre apprezzati.
Per inciso, i "garage in cui suonano normalmente i tre bergamaschi spaziano da "i più importanti live club italiani" fino allo stadio delle alpi, quando aprirono - applauditi - per gli U2.

Insomma, ne romperei anche 2 di Jaguar per avere la carriera piena - perché di questo si parla - che hanno avuto i Verdena.
Rispondi
di marcoguitar [user #15320] - commento del 04/09/2015 ore 16:54:08
Chi sono i Verdena?
Rispondi
di desimone [user #17622] - commento del 04/09/2015 ore 17:36:26
marcoguitar, i tuoi commenti sono spettacolari, concordo sia in questa pagina sia su quella relativa alla double cut
Rispondi
di critichino [user #30258] - commento del 04/09/2015 ore 23:53:30
Ormai anche qua il livello è sceso sotto zero in stile social network facendo il buco nel barile dopo averlo raschiato per bene da chi osa scrivere articoli in stile novella 2000 e da chi li pubblica con il solo intento di aizzare gli animi dei beoti per farsi odiens in line. Questa è la realtà oggettiva che se fossimo al bar di una volta e il cazzaro sarebbe stato sputtanato in pubblica piazza ma purtroppo ora sono venuti fuori sti vigliacchi da tastiera.
Rispondi
di Iconoclast76 [user #43596] - commento del 07/09/2015 ore 17:12:48
hahaha mi fa ridere sta storia, ste star son tutte checche isteriche poi ce chi cerca di non darlo a vedere e chi stupidamente ne da atto ogni giorno ma fondamentalmente sono tutti con la testa montata da bravi italiani
Rispondi
di pingone [user #43835] - commento del 09/09/2015 ore 16:12:22
almeno adesso tanti italiani sanno che esistono i verdena.... che fortuna!!!!
Rispondi
di 650s [user #2280] - commento del 10/09/2015 ore 01:24:3
Dalle Stelle alle Stalle?

Mah, che è successo negli ultimi 4 - 5 anni?

vai al link
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Costruire un riff: tra accordi & melodia
Billy Gibbons & Super Sonic Blues Machine: ecco chi li incontrerà
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964