CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Seghe mentali gratuite e curiosita'...

di [user #4349] - pubblicato il

Ciao a tutti,

Sto per comprare un nuovo amplificatore da affiancare al mio esistente. Il nuovo ampli avra' il S/R, e sto riflettendo/fantasticando sulle potenzialita' di questa feature aggiuntiva e sulla possibilita' di sperimentare suoni sfruttando le modulazioni/ritardi in stereo.

Premetto che faro' delle prove finche' non trovero' la soluzione che mi possa soddisfare infatti il titolo pardal di curiosita' e seghe mentali e non di "certezze".

Nel mio progetto di dominare il mond... "migliorare" il mio sound, pensavo di mandare i pedali OD nell'input dell'ampli "nuovo o Main", uscire dal send, tornare in pedaliera, entrare nei pedali digitali stereo di modulazione e ritardo, uscire con L/R tornando nel return dell'ampli 1 e nell'"in" dell'ampli 2. allego uno schemino nel caso non sia chiaro quello che ho scritto.
La mia sega mentale e' la seguente... i pedali stereo andrebbero settati come "kill-dry" o diretti? o meglio nell'ampli 2 se imposto il Kill Dry che sento??? 
Ho suonato in passato con 2 ampli uno dry e uno wet e mi era piaciuto molto e non escludo che possa essere la soluzione che adottero' anche col nuovo amplificatore ma... si sa ... la curiosita'...

Fatemi sapere le vostre esperienze ed eventuali commenti/consigliSeghe mentali gratuite e curiosita'... 

 

 

 

 

Dello stesso autore
MIDI domanda teorica
Rosanna dei Toto...
2 Attenuatori per 2 Amplificatori
Usare il Kemper a casa...
sono confuso... propongo un sondaggio
MR BIG
JCM800 2210 PARTE 2
JCM800 2210
Loggati per commentare

di muffy [user #1923]
commento del 16/03/2016 ore 23:41:40
Se setti gli effetti su kill dry nel secondo ampli avrai solo il suono dell'effetto e non anche quello diretto, per cui ad esempio con un delay sentirai solo le ripetizioni e non il suono originale....secondo me meglio avere anche il diretto...mentre nel primo ampli dipende se il loop effetti è seriale o parallelo. Nel primo caso con kll dry avresti solo ad esempio le ripetizioni del delay ( come per il secondo ampli), mentre se avesse il loop parallelo andrebbe bene il kill dry perchè l'ampli aggiungerà al ritorno dell'effetto il suono dry......
Spero di essermi spiegato..
Ciao!
Rispondi
di mamuele [user #4349]
commento del 18/03/2016 ore 15:01:0
Grazie mille per la risposta, L'ampli in questione ha il loop seriale quindi diciamo che mando tutto wet. questa soluzione potrebbe, secondo te, creare dei problemi di fase?
Rispondi
di _Spawn_ [user #14552]
commento del 17/03/2016 ore 08:52:14
A mio parere se non usi la sezione drive del main amp è solo una complicazione che non ti porta benefici. Se le distorsioni le ricavi dai pedali uscirei semplicemente in stereo dai pedali di modulazione/ritardo con due cavi andando wet su un ampli e dry sull'altro. Fai però una prova, personalmente non ho mai suonato splittando nettamente il suono dry/wet su due ampli distinti, non ho idea di come possa rendere anche se so che è una soluzione adottata da molti
Rispondi
di mamuele [user #4349]
commento del 18/03/2016 ore 15:03:39
Ciao,

Geazie per la risposta,

Pensavo di usare, in situazione dove uso la pedaliera completa l'ampli sul pulito mentre in situazioni piu' leggere solo un booster e i 2 canali dell'ampli + delay e modulazioni.

Mi chiedo se in caso di utilizzo stereo si possano verificare problemi di loop ed eventualmente come risolverle...
Rispondi
di alexus77 [user #3871]
commento del 19/03/2016 ore 02:27:48
Un problema che vedo con questo setup, almeno potenzialmente, e' che se usi un pedale stereo per sdoppiare il segnale tra i due ampli, potresti ritrovarti con un risultato inatteso se il segnale e' realmente stereo, e quindi non e' identico, ad esempio con un ping-pong delay, ma anche con altri effetti che usano un pan tra L e R, tipo flanger o rotary o altri.
...che poi ora che riguardo quello schema, come fai ad avere un suono dry su un'ampli quando tutti e due passano per il tuo effetto? Puoi uscire col segnale dry da un canale e con un segnale effettato dall'altro?
Altrimenti direi che e' meglio usare uno splittatore di segnale a monte, tipo un pedale ABY, e quindi gli effetti di modulazione solo diretti, o anche nel S/R, di uno solo dei due ampli, a seconda di come vuoi splittare il risultato sonoro e di quali pre vuoi usare.
Rispondi
di mamuele [user #4349]
commento del 19/03/2016 ore 13:33:39
Se collegato come da schema il suono sarebbe stereo con l'unica particolarità di avere l'ampli "principale" che riceve il segnale della chitarra e poi il segnale va negli effetti stereo e poi torna nel return e nel secondo ampli. Se elimino il cavo che va nel return sarebbe un dry wet mentre ponticellando i pedali pre con i ritardi posso andare "in front" mono o stereo... Quello che mi domando è se in queste opzioni ci sarebbero problemi di fase o ground loop...
Rispondi
di alexus77 [user #3871]
commento del 19/03/2016 ore 17:53:0
Lo scopo del wet/dry e' di mantenere un segnale più chiaro inserendo un segnale dry, quindi per definizione non puoi avere un vero segnale stereo a meno che non usi un sistema wet/dry/wet, con il segnale dry centrale (di norma), e quello stereo, che sempre wet e', sui due ampli restanti wet. Col tuo setup a due ampli, quindi dry/wet, non hai possibilità reale di avere un suono wet stereo, perché stai facendo uno strano ibrido come dicevo sopra, e sdoppi il segnale stereo su un ampli che dovrebbe essere dry, ma che quindi alla fine non e' più dry ma solo un canale di una coppia stereo, e l'altro wet che e' il secondo canale della coppia stereo.
Se vuoi un vero dry/wet, con due ampli, direi di splittare il segnale a monte, oppure se hai un line out dall'ampli dry puoi andare da questo nel secondo ampli wet e mettere le modulazioni con kill dry nel send/return. Almeno a naso, correggetemi se sbaglio.
Rispondi
di mamuele [user #4349]
commento del 19/03/2016 ore 20:17:56
Solo uno dei due ha il s/r quindi esco dai pedali od, splitto il segnale e vado dry sul secondario e gestisco il wet sull'ampli nuovo... Contestualizzando l'ac15 2x10 anni 90 sarebbe dry ed in questo caso facilmente includibile nel rig in quando il segnale viene da uno spli. L'ampli nuovo una testata jetcity da 20w con cassa 1x12 sarebbe il main in tutti i sensi. A questo punto meglio splittare prima degli OD e far suonare l'ac15 solo pulito... Seghe mentali...
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Quanto conta l'immagine di un musicista
David Gilmour racconta la Black Strat
Phil Demmel mostra le sue due Fury
Boomwhackers: la didattica innovativa
Cool Gear Monday: la SG Custom 1967 di Jimi Hendrix
"Asbury Park: Lotta, Redenzione, Rock and Roll" al cinema il 22-23-24 ...
Frank Gambale: un ottimo manuale per imparare a improvvisare
PRS: La S2 Vela diventa Semi-Hollow
Scale a tre note per corda: da Paul Gilbert a Andy Timmons
Registrare e rimandare il suono dell'ampli con un looper
Nux Solid Studio SS5: microfonare la chitarra... con un pedale
La storia dietro la Gretsch più desiderata del Custom Shop
Marco Primavera: la batteria dei Thegiornalisti
Capotasto: storia e utilizzo e in più la prova del nuovo G7th Perform...
Waves Audio Submarine

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964