CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Info MAC per Home Recording

di [user #4349] - pubblicato il
Salve a tutti,

Da un po' mi frulla l'idea di cimentarmi in piccole registrazioni casalinghe. Il mio vecchio laptop sta per morire dopo 7 anni di onorata carriera e pensavo di prendere un MAC che in teoria dovrebbe essere meglio per la gestione delle applicazioni audio. Ho visto sia il Macbook Air che il MacPro, entrambi sulla stessa fascia di prezzo delle 1000£
Quale pensate sia meglio? a me piace l'Air in quanto piu' trasportabile per via del peso ed ingombro ma penso che il Pro sia probabilmente meglio...

Avete commenti in proposito?

Grazie
Emanuele
Dello stesso autore
MIDI domanda teorica
Rosanna dei Toto...
2 Attenuatori per 2 Amplificatori
Usare il Kemper a casa...
sono confuso... propongo un sondaggio
MR BIG
JCM800 2210 PARTE 2
JCM800 2210
Loggati per commentare

di Pietro utente non più registrato
commento del 16/09/2016 ore 00:42:0
Quanto budget hai? E sopratutto che ci vuoi far girare sopra come DAW e che scheda audio esterna intendi usare?
Rispondi
di mamuele [user #4349]
commento del 16/09/2016 ore 10:44:08
la questione DAW e' tutta da scoprire, non ho nessuna esperienza se non quello che e' disponibile sull'Iphone. Tutto da fare insomma, un mondo nuovo.
Rispondi
di tylerdurden385 [user #30720]
commento del 16/09/2016 ore 01:20:13
Approccio poco musicale: l'Air da 13" costa quasi 1400€, ha un processore meno potente, la RAM meno veloce, lo schermo meno definito e la scheda grafica meno performante rispetto ad un PRO 13" con SSD della stessa capienza a 300€ in più. Consiglio spassionato: visto che un Air da 11" per me è una macchina con poco senso, a causa della dimensione ridicola dello schermo (ma può essere un problema mio), concentrandomi solo sulla versione da 13", in realtà non c'è questa differenza abissale in peso rispetto al Pro, che rimane più godibile per tanti aspetti. Inoltre a ottobre dovrebbero essere presentati i nuovi, quindi potresti trovare ottime offerte sui modelli passati.
Rispondi
di mamuele [user #4349]
commento del 16/09/2016 ore 10:45:36
da 11" non ci penso nemmeno, non voglio andare in giro con la lente d'ingrandimento...:)
Rispondi
di Tubes [user #15838]
commento del 16/09/2016 ore 09:07:25
Credo che la storia del MAC più affidabile del PC rispetto alle applicazioni audio sia un pò montata ; uso Windows e PC da sempre (la mia DAW è Cubase con una scheda Focusrite ) e mai avuto un problema o crash di sistema . Ho frequentato corsi di informatica musicale dove negli studi di registrazione si usavano solo piattaforme PC e nei grossi negozi di Roma dove acquisto materiale audio mi scambio opinioni a cui corrispondono identiche considerazioni .Dico questo non per sponsorizzare ma perchè a parità di budget si prendono delle macchine immensamente più performanti . Comunque in primis : buon processore, tanta RAM, monitor adeguato e scheda audio decente .
Saluti
Rispondi
di mamuele [user #4349]
commento del 16/09/2016 ore 10:53:26
Ciao,

non sono un detrattore dei PC ne un tifoso di Apple, Ho sempre avuto PC sia Laptop che desktop e cellulari Apple, che per l'utilizzo molto poco da smanettone che ne faccio e' perfetto. L'affidabilita' maggiore di Apple VS resto del mondo credo sia dovuta al fatto che i prodotti con la mela sopra sono gia' performanti da appena tolti dalla scatola mentre tutti gli altri hano per forza bisogno di smanettarci un po' per arrivare agli stessi o migliori risultati. Ovviamente parlo in generale e non per quanto riguarda lo specifico.

Non uso windows da qualche anno ma uso Ubuntu che e' molto piu' performante di Windows secondo me ma non avendo capacita' evolute su sistemi Linux non sarei in grado di usalro per la musica.

Rispondi
di Pietro utente non più registrato
commento del 16/09/2016 ore 11:09:44
E' proprio così fidati ;-)
Rispondi
di mamuele [user #4349]
commento del 16/09/2016 ore 10:42:15
Potrebbe essere diverso in UK ma i due modelli costano uguali.

AIR 13" con 256 GB £999
PRO 13" con retina e 128 gb £999

come scheda audio pensavo ad una Focusrite 18i20 non perche' mi servano tutte quelle entrate ma perche' e' a rack e potrei inserirlo dentro un case assieme a degli altri effetti senza avere cavi e scatolette in giro. Inoltre si trova a prezzi non esagerati sull'usato.

Il laptop non mi servirebbe solo per la musica ma sarebbe il mio "pc" di tutti i giorni.

Ho pensato anche ad un PC desktop dedicato alla musica ma alla fine non credo verrebbe usato cosi' tanto da giustificare la doppia spesa.

Rispondi
di Pietro utente non più registrato
commento del 16/09/2016 ore 11:06:18
Quindi sei in UK,guarda ti dico come la vedo io,dato che il Mac lo uso per la musica ( e tutto il resto) da una vita,se ti serve "per forza" un portatile ( ma guarda che i 13" ed i i 15" sono monitor davvero piccolini,specie per visualizzare tutta la roba che sta in una DAW!) va bene altrimenti la soluzione migliore,a mio avviso,è quella di andare su usato.
Mac Mini delle serie precedenti ( ci abbini un bel monitor da 24"),con processore i5 o i7 ma Quad Core (non i soliti Core che montano adesso sulle macchine di fascia più bassa che hanno solo due cores) o iMac da 21 o meglio ancora 27".Questo perchè ogni DAW che si rispetti ciuccia parecchia potenza di calcolo se carichi plugins e numero di tracce,quindi più cores hai ( ma 4 bastano e avanzano per un uso "normale") meglio è! Tanta RAM (8 bastano ma 16 è meglio) be qui si apre un altro discorso,sulle ultime generazioni, a parte i top di gamma,hanno tutti quanti la RAM saldata sulla MB,quindi o decidi subito in fase di acquisto quanta ce ne vuoi mettere (e a prezzo salatissimo da Apple!) oppure ti tieni quella che c'è e basta.Ecco perchè ti ho consigliato quei modelli sull'usato,perchè se ne hanno poca la puoi aggiungere a costo bassissimo da solo,inoltre togli l'HD meccanico interno e ci metti un bell'SSD da 1 Tera interno(oramai costano poco) ed avrai una macchina performante da paura per i prossimi anni,longevità e produttività assicurata.Quello che vorrei sapere è cosa vuoi farci con esattezza,perchè :
a) se ti interessa solo buttare giù idee con la chitarra allora ti basta Garage Band che è già compreso nel pacchetto software del sistema operativo
b) se vuoi fare cose più complesse meglio Logic Pro X (costa poco adesso ed ha già dentro tutto quello che ti serve come plugins,ma puoi sempre aggiungere plugin di terze parti ce n'è da sfinirsi)e quindi ti servirà anche una master keyboard MIDI ( ne trovi da tutti i prezzi).
c) se l'opzione b è quella che vorrai adottare,hai bisogno anche di una coppia di monitors near field decenti (KRK su tutti per rapporto q/p.
La scheda audio va benissimo quella nominata o qualsiasi altra nella fascia di prezzo medio bassa,cambia poco.(se non hai esigenze di molti ingressi/uscite dai un'occhiata a questa,una bomba! vai al link
Per finire dato che sei da quelle parti dai un'occhiata a questi qua,fanno delle robe spettacolari: vai al link
Scusa la lunghezza ma è un argomento un pò complesso e a seconda dei tuoi bisogni puoi spendere bene o malissimo ;-)
Rispondi
di mamuele [user #4349]
commento del 16/09/2016 ore 11:29:3
Non scusarti e' tutta roba interessante :)

Dunque il mio intento e' di buttare giu' idee, studiare e registrare pezzi con amici a distanza(io gli mando la mia traccia di chitarra e loro la mixano nel brano.
Mi piace da matti come gente del calibro di Pete Thorne o Luca Colombo creino le loro tracce per dimostrazioni. Io vorrei sperimentare cose del genere(non pubblicarle ovviamente). Non suono dal vivo ne so se lo faro' di nuovo, sono molto piu' interessato allo studio dello strumento, della teoria e delle sonorita' che si possono ottenere. Da due anni mi sono rimesso a studiare in un modo abbastanza atipico, ovvero non ascolto quasi piu musica ma suono e ricerco i suoni che mi piacciono seguendo i concetti base della teoria musicale. Ad esempio il suonare modale, e' da due anni che non lo capisco del tutto ma non voglio capirlo, voglio "sentirlo", ci sto piano piano arrivando :)

Praticamente per tagliarla corta, mi serve un giocattolo su cui sperimentare. garage band credo sia perfetto, ce l'ho anche sull'Iphone e ci giochicchio gia' ma magari in seguito potrei voler esplorare anche altre tecnologie.

Rispondi
di mamuele [user #4349]
commento del 16/09/2016 ore 11:34:06
Diciamo che la creazione di basi mie sarebbe l'obiettivo massimo.

C'e' uno sul tubo che si chiama Quistjam, oltre ad essere un chitarista secondo be bravissimo, crea delle basi fantastiche.
Rispondi
di Pietro utente non più registrato
commento del 16/09/2016 ore 11:42:0
Beh già con Garage Band lo puoi fare con facilità ;-)
Rispondi
di Pietro utente non più registrato
commento del 16/09/2016 ore 11:40:24
Ok ho capito,ti dico subito che poi diventerai "dipendente" e vorrai andare oltre,ma Garage Band già ti offre molto quindi per iniziare ti basta quello ( ma resto dell'idea che Logic Pro X è proprio un altro mondo,guardati qualche tutorial in rete!),sia per studiare che per fare il resto.
Vale quanto detto sopra per quel che riguarda l'hardware,lascia perdere gli AIR ed i MBP da 13"....consiglio da amico! La scheda audio della MOTU è perfetta per te,ottimi pre e convertitori,piccola e performante! Vai sull'usato e cerca le cose che ti ho elencato,avrai un setup "degno" e che ti dura nel tempo.Il mio iMac 27" del 2010 è ancora sulla cresta dell'onda e durerà ancora un bel pezzo,stessa cosa non si può dire per i coevi su Windows a parità di hardware,sono già tutti nei cassonetti dell'immondizia ;-) A fine anno sotituirò l'HD meccanico interno con un SSD e andrà avanti (e bene) ancora diversi anni.
Per qualsiasi altra cosa chiedi pure.
Ciao
P.S.
Dove stai in UK? Io ho vissuto a Londra per un bel pezzo a metà anni '70, e ci torno spesso :-)
Rispondi
di mamuele [user #4349]
commento del 16/09/2016 ore 12:05:02
Vivo a Londra da 9 anni, in centro e ci sto benissimo :)

Grazie per la disponibilita' ora studio un po' la cosa e faccio un business plan :)

Rispondi
di Pietro utente non più registrato
commento del 16/09/2016 ore 12:06:59
Vai,la prossima pinta di London Bitter la offri tu! ;-)
Rispondi
di mamuele [user #4349]
commento del 16/09/2016 ore 12:12:07
Deal!
Rispondi
di tylerdurden385 [user #30720]
commento del 17/09/2016 ore 11:25:47
Al di là dei dissidi passati, sui quali io metterei una pietra sopra, una buona idea, dato che un iMac da 27" di famiglia, non ad uso personale esclusivo mio ce l'ho pure io da diversi anni, è stata sostituire il lettore ottico con un hard disk. Così ora c'è sia il suo meccanico da 2Tb per l'archiviazione ed un SSD più veloce da 512Gb per i soli programmi. Ed il lettore DVD, che non usiamo da mesi ormai, sta in un case esterno collegato via USB.
Rispondi
di Pietro utente non più registrato
commento del 17/09/2016 ore 12:30:57
Non ti preoccupare,sui forum è normale intendersi in modo sbagliato,succede ;-) Si hai ragione,io il masterizzatore l'ho tolto un paio di anni fa proprio per avere più dischi interni oltre agli esterni,e quando serve masterizzare o leggere ne uso uno esterno.
Rispondi
di MojoKingBee [user #39456]
commento del 16/09/2016 ore 14:54:25
prendi uno zoom r8, porti in giro quello. e ti fa da scheda per il tuo pc attuale
Rispondi
di claudio2016 [user #45510]
commento del 16/09/2016 ore 18:13:1
Ciao, un consiglio se hai deciso di comprare un MAC: attendi ottobre perche' fanno uscire i modelli nuovi. Tieniti sempre aggiornato visitando il MacRumors Buyer's Guide.

Se comunque vuoi risparmiare qualcosa ti consiglio di comprare il macbook pro da 13'' non retina che puoi aggiornare successivamente con SSD + 16 giga di ram. Dai un occhio anche all'usato, io su ebay ho acquistato a 520EUR proprio il macbook pro da 13'' del 2012 ed ho fatto l'upgrade ed ora ho il MAC e' una scheggia.

In alternativa potresti vedere un iPad + periferica Apogee Jam 96K (io mi ci trovo benissimo)

Un saluto.
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Keeley DDR: Drive, Delay e Reverb in un pedale
Lo stile di Matt Garstka
Cos’è un loop: quello che c'è da sapere su, looper, loop station e...
Eric Gales due live in Italia a giugno
Nuovo shape single-cut da Solar Guitars
Mi Ami Festival la programmazione completa
A day with the Mixing-Lord!
Lost Highway: Fender testa il phaser super-versatile
Quanto conta l'immagine di un musicista
David Gilmour racconta la Black Strat
Phil Demmel mostra le sue due Fury
Boomwhackers: la didattica innovativa
Cool Gear Monday: la SG Custom 1967 di Jimi Hendrix
"Asbury Park: Lotta, Redenzione, Rock and Roll" al cinema il 22-23-24 ...
Frank Gambale: un ottimo manuale per imparare a improvvisare

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964