HOME | CHITARRA | DIDATTICA | LIFESTYLE | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Seymour Duncan Duality: pickup attivi più sensibili alla chitarra
Seymour Duncan Duality: pickup attivi più sensibili alla chitarra
di [user #116] - pubblicato il

I Duality ridisegnano l'architettura dei pickup attivi prendendo in prestito l'attenzione per magneti e bobine dai pickup passivi. Lo scopo di Seymour Duncan è garantire la definizione e la versatilità dei sistemi alimentati a batteria con la sensibilità alle nuance della chitarra tipica dei pickup tradizionali.
I pickup attivi hanno fatto passi da gigante negli ultimi anni, per ciò che riguarda trasparenza e versatilità, ma chi è abituato alla voce delle versioni passive si avvicina con diffidenza ai sistemi dotati di batteria, troppo spesso accusati di essere invadenti rispetto allo strumento e di caratterizzare il suono risultante in maniera esagerata, minimizzando le peculiarità della chitarra in uso quanto del chitarrista.
Per mettere un punto alla questione, Seymour Duncan ridisegna il concetto stesso di pickup attivo e ne progetta uno che vuole rappresentare il punto d'incontro con i sistemi passivi.

Seymour Duncan Duality: pickup attivi più sensibili alla chitarra

Il Duality promette i punti di forza di entrambi grazie a un disegno in cui l'attenzione in fase di progettazione privilegia i magneti e le bobine più di quanto non si faccia normalmente nella creazione di un pickup attivo, allo scopo di restituire al meglio le nuance dello strumento e del tocco anziché fornire un segnale eccessivamente connotato dal pickup stesso, in cui l'elettronica gioca un ruolo troppo centrale nel risultato finale.
L'effetto descritto è quello di un pickup dai bassi asciutti e percussivi, con medi intellegibili e particolarmente dettagliati, e con un suono aperto sugli acuti, che risultano sempre ariosi e dinamici.
Connotato dal calore tipico dei magneti Alnico II, il Duality promette un'uscita potente a sufficienza da accompagnare generi estremi e le distorsioni più moderne conservando sempre una definizione elevata, ma al contempo garantisce una spiccata capacità di addolcirsi e prestarsi anche a situazioni più vintage e clean.



Disegnato per chitarre a sei corde, in versione manico e ponte (dall'output leggermente superiore) e anche in configurazione Trembucker, il Duality può essere acquistato sia singolarmente sia in set, che potete guardare nel dettaglio sul sito ufficiale a questo link.
In Italia, vedremo a stretto giro i Duality grazie alla distribuzione a cura di Casale Bauer.
duality pickup seymour duncan
Link utili
Il Set Duality sul sito Seymour Duncan
Il sito del distributore Casale Bauer
Altro da leggere
Pubblicità
Gli Alpha Omega di Mark Holcomb diventano di...
Forse il confronto tra pickup più completo...
Come scegliere la bobina da splittare in un...
TV Jones tributa Ray Butts con il...
Pubblicità
Commenti
Al momento non è presente nessun commento
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Morto Chuck Berry: un saluto al papà del RnR
Un Custom Shop... elettrizzante!
Chuck Berry: rock and roll will never die
FormulaB Soviet Tank, bubble font all’italiana
Dingbat: la pedalboard Voodoo Lab con looper incorporato
I più commentati
FormulaB Soviet Tank, bubble font all’italiana
Squier Strat extreme makeover
Echo, rockabilly & telecaster: sale in cattedra Don Diego
Le PRS con legni recuperati di 100 anni fa
Il team Eleven torna con la pedaliera HeadRush
I vostri articoli
Squier Strat extreme makeover
Sembra Telecaster ma non è
La diversificazione degli effetti a pedale negli anni ottanta
La archtop Ragghianti a prezzo budget di Davide Mastrangelo
Gibson J15: noce massello per reinterpretare un classico americano
di mmas
Aspettando Custom Shop Milano 2017
Echo, rockabilly & telecaster: sale in cattedra Don Diego
Come entrare a Custom Shop e uscirne con un AMPLIFi
Chitarre social per tecniche estreme
Il pifferaio magico della chitarra
Acquista ora Custom Shop Milano 2017: un cambio corde per te
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964