DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Plugin Of The Week - Sonimus SonEQ FREE
Plugin Of The Week - Sonimus SonEQ FREE
di [user #45705] - pubblicato il

SonEQ FREE è un plugin gratuito prodotto dalla piccola ma grintosa software house spagnola Sonimus. SonEQ è un equalizzatore di chiara ispirazione Pultec con l'aggiunta di filtri HPF e LPF, più la possibilità di introdurre e dosare la distorsione armonica e di fase.
A differenza del classico Pultec EQP-1A, SonEQ ha un controllo continuo per selezionare la frequenza del filtro delle medie, con la possibilità di guadagnare ed attenuare e solo 2 valori presettati per la larghezza della campana. Anche il filtro delle alte frequenze ha la possibilità di guadagnare ed attenuare ma possiamo scegliere solo tra 4 frequenze presettate.
Nel video, oltre alla spiegazione dei singoli paramentri di consueto, troverete le prove audio (min 2:16) su tracce di batteria, basso, chitarra e bus master.
Buona visione!



Per scaricare gratuitamente SonEQ FREE e per maggiori informazioni potete visitare la pagina ufficiale sul sito Sonimus cliccando il link qui sotto:
http://sonimus.com/products/soneq/
ableton cubase equalizzatore logic pro plugin plugin of the week pro tools soneq sonimus
Link utili
http://sonimus.com/
Nascondi commenti     5
Loggati per commentare

di Onghi [user #35497]
commento del 02/03/2017 ore 11:39:40
Andy sei sempre il numero 1. Video interessante, plug in ben funzionante.
Dato che dovrò fare delle produzioni, scarico questo plug in e seguirò i tuoi consigli.
Io, per gusti miei personali, avrei equalizzato lo snare in maniera diversa, ma nell'insieme suonava molto bene!
Rispondi
di Andy Cappellato [user #45705]
commento del 02/03/2017 ore 11:54:
Ciao Onghi,
grazie dei complimenti! SonEq FREE è un bellissimo plugin secondo me e non ha niente da invidiare al suo fratellino maggiore a pagamento SonEQ PRO che, oltre ad una banda in più sulle medie e qualche altra opzione, ha un suono non migliore o peggiore, ma diverso.
Per quanto riguarda il gusto, secondo me, è quello che differenzia un sound engineer dagli altri, poiché le tecniche si possono imparare, ma il gusto rimane una cosa personale.
Mio consiglio personalissimo è quello di coltivare e sviluppare sempre di più il tuo gusto, per arrivare a dare quel tocco unico e inconfondibile alle tue produzioni e ai tuoi mix ; )
Ciao!
Rispondi
di Onghi [user #35497]
commento del 02/03/2017 ore 14:25:13
Guarda caso oggi un amico mi spedisce una registrazione di batteria e devo mixarla..provo per bene SonEq. Per quanto riguarda quello che hai detto, pienamente d'accordo!
Rispondi
di Claes [user #29011]
commento del 02/03/2017 ore 20:32:37
Manuale ben riuscito! Ho dapprima letto il manuale e poi andato a vedere il video - forte! Il manuale dice 100 volte "use your ears" - cioè non esagerare! È potente e da quel lato mette al tappeto un EQ grafico o parametrico di quelli standard. Le frequenze di azione sono scelte per uso musicale e abbinato a un compressor/limiter è il suo destino. Quelli vecchi erano Mono e questa volta, due spine output per il mix. Pratico.
È un demo che evidenzia un pò troppo le distorsioni... Ma rivelano che riprodurre il sound "autentico" di una valvola è tuttora difficile. Come sono le valvole di un EQ Pultec o di quel tipo???
Rispondi
di Andy Cappellato [user #45705]
commento del 03/03/2017 ore 07:08:3
Ciao Claes,
il Pultec EQP-1A originale usa 2 valvole solo nello stadio di amplificazione (essendo un equalizzatore passivo ha bisogno di riamplificare il segnale) e una valvola rettificatrice nel circuito di alimentazione. Questa era la tecnologia disponibile al tempo in cui è stato progettato. Il circuito valvolare quindi non era stato inserito con l'intento di colorare il segnale, come possiamo intenderlo oggi, ma cercando di essere il più "hi-fi" possibile, per il tempo.
I trasformatori e le valvole di un eq Pultec style introducono una distorsione armonica non evidente come può essere quella utilizzata in un amplificatore per chitarra ad esempio. Anche con SonEQ FREE la distorsione armonica non è mai così evidente ed invasiva, a meno che non si cominci a spingere il segnale di ingesso utilizzando il potenziometro di input.
Detto questo, come hai evidenziato tu, emulare un circuito valvolare, non è ancora così facile...
Rispondi
Altro da leggere
Gli effetti Moog Moogerfooger diventano plugin
Lo Strymon BigSky diventa un plugin
7 giorni di suoni a prezzi stracciati
Choptones svela il suo IR Loader, ed è gratis per un periodo limitato
Mimic: il Sampler sbarca su Reason
Voice Changer: modificatore vocale in un click
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
GIBSON Les Paul Classic Premium Plus - CherrySunburst TOP AAA
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Seguici anche su:
Altro da leggere
Come dev'essere la TUA chitarra?
Trent’anni di vintage, usato e novità: le sale di SHG 2022
Raccontami il tuo SHG, io ti racconto il mio
Versatilità e dubbi: l'ampli definitivo?
Amplificatori: abbiamo incasinato tutto?
SHG 2022 Vintage Vault: Isle Of Tone
Dubbi esistenziali: la chitarra più versatile?
Brian May e i Queen su Radiofreccia
Usato? Siete fuori di testa!
Tipi da sala prove: i miei preferiti
Nile Rodgers e il mito della Hitmaker
Guarda Marcus King live in streaming dal Ryman Auditorium
La Giapponese di Jimi Hendrix di nuovo all’asta
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964