HOME | CHITARRA | DIDATTICA | LIFESTYLE | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Floyd rose 78 mm
di [user #46382] - pubblicato il (Modificato) 

Ciao a tutti gli accordiani ... Sono in possesso di una dean di cui non conosco il modello acquistata usata ed ha dei problemini al ponte floyd su licenza . Ovvero fatto il setup il ponte usando la leva per salire di tono poi non torna nella posizione originale e rimane su di tono di pochissimo ma è pur sempre un problema grave . Io penso che sia il ponte siccome è molto vecchio quindi avevo idea di cambiarlo il problema che a differenza dei soliti floyd rose misura da centro stud a centro stud 78 mm anzi che 74 mm e non sono riuscito a trovare nessun ponte del genere . Io scrivo questo post per chiedere consiglio e arrivare ad una soluzione . Sarebbe brutto dover buttare via una chitarra . Scrivetemi in tanti per favore aiutatemi a far rinascere questa chitarrina che tre l'altro monta dei pick up artigianali con un sound pauroso sui distorti . Grazie a tutti in anticipo !
Dello stesso autore
Liuteria e didattica...
Amplificazione per home recording...
Chitarra elettrica da battaglia...
Commenti
di pg667 [user #40129] - commento del 16/03/2017 ore 12:45:31
prima di pensare a cambiarlo prova a smontarlo dalla sua sede e vedere in che contizione sono i piloncini e le "lame" sul ponte.

i piloncini li puoi trovare nuovi e te la cavi con poco, le lame di appoggio del ponte se si sono sformate o arrotondate le puoi ri-affilare con una lima.
Rispondi
di Abramio95 [user #46382] - commento del 16/03/2017 ore 15:02:3
Grazie ragazzi dei consigli proverò a riaffilare il ponte cambiare i pivot e mettere 4 molle... Non sapevo che il floyd avesse questa variazione comunque quella di quello in questione è di quasi mezzo tono quindi inaccettabile ! Non potrei mai suonarci dal vivo a me no che non tocco la leva! Grazie ancora farò come mi avete detto e scriverò qui i risultati magari può essere d'aiuto per altri chitarristi !
Rispondi
di fabrimix1 [user #43172] - commento del 16/03/2017 ore 13:22:59
Io ti consiglierei di cambiare anche le molle e di montarne 4.
Comunque considera che una variazione anche di 5-7 cent sull'intonazione è più che normale. Solo i Floyd Rose originali di fascia alta perdono sui 2-3 cent.
Rispondi
di fabrimix1 [user #43172] - commento del 16/03/2017 ore 14:45:33
Comunque, lo Yamaha trs pro ha i punti di fulcro piatti, per cui dovrebbe andare bene anche per gli stud più larghi del normale. Unico problema: ammesso di trovarne uno (è rarissimo, lo montavano le rgx di fine anni '90), costa più di 140€ e non vale neanche la metà di un Floyd Rose Special...

Per cui il mio consiglio rimane quello di ripristinare l'originale.
Rispondi
di Abramio95 [user #46382] - commento del 16/03/2017 ore 15:02:23
Grazie ragazzi dei consigli proverò a riaffilare il ponte cambiare i pivot e mettere 4 molle... Non sapevo che il floyd avesse questa variazione comunque quella di quello in questione è di quasi mezzo tono quindi inaccettabile ! Non potrei mai suonarci dal vivo a me no che non tocco la leva! Grazie ancora farò come mi avete detto e scriverò qui i risultati magari può essere d'aiuto per altri chitarristi !
Rispondi
di pg667 [user #40129] - commento del 16/03/2017 ore 15:35:28
c'è con i punti di fulcro entrambi piatti o con uno piatto e uno circolare.
Rispondi
di fabrimix1 [user #43172] - commento del 16/03/2017 ore 16:22:11
Attenzione: il TRS PRO Ibanez aveva, in effetti, un fulcro curvo e uno piatto. Lo Yamaha è piatto da tutte e due le parti. Ne ho da poco sostituito uno con un Floyd Rose Special sulla mia Yamaha RGX421 del '99. Parliamo ovviamente delle versioni sviluppate da Takeuchi. Poi con gli anni entrambe le case hanno cambiato modello di ponte con delle evoluzioni.
Rispondi
di Abramio95 [user #46382] - commento del 16/03/2017 ore 15:02:11
Grazie ragazzi dei consigli proverò a riaffilare il ponte cambiare i pivot e mettere 4 molle... Non sapevo che il floyd avesse questa variazione comunque quella di quello in questione è di quasi mezzo tono quindi inaccettabile ! Non potrei mai suonarci dal vivo a me no che non tocco la leva! Grazie ancora farò come mi avete detto e scriverò qui i risultati magari può essere d'aiuto per altri chitarristi !
Rispondi
di pg667 [user #40129] - commento del 16/03/2017 ore 15:38:05
aggiungo un'informazione importante che ho visto in molti trascurano:la regolazione dell'altezza del floyd tramite i piloncini va fatta sempre con le corde allentate e le molle tolte!

altrimenti il punti di contatto si sformano e poi il ponte non sta mai in tono quando lo usi; è un lavoro lungo da fare ma una volta fatto è come un diamante, "per sempre"... più o meno...
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





Le vostre esibizioni
Happy 2017!!
Rockabye!!...anche se non molto rock... :)
I'm On Fire
Capriccio n. 20 con GKG R36
Breve impro su "How Insensitive"...
di luvi
I vostri articoli
Squier Strat extreme makeover
Sembra Telecaster ma non è
La diversificazione degli effetti a pedale negli anni ottanta
La archtop Ragghianti a prezzo budget di Davide Mastrangelo
Gibson J15: noce massello per reinterpretare un classico americano
di mmas
Aspettando Custom Shop Milano 2017
Echo, rockabilly & telecaster: sale in cattedra Don Diego
Come entrare a Custom Shop e uscirne con un AMPLIFi
Chitarre social per tecniche estreme
Il pifferaio magico della chitarra
Acquista ora Custom Shop Milano 2017: un cambio corde per te
I compleanni di oggi
satch1995
And96
MrPianoEmotions
ALESSIOdeFRANZONI
DALTROCANTO
andreatorello
cento_jr
partyanimals
gadrom
zioeric
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964