HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Dinamica nelle voci pop per il tour europeo dei Timeflies grazie a DPA
Dinamica nelle voci pop per il tour europeo dei Timeflies grazie a DPA
di [user #116] - pubblicato il

Il microfono d:facto si è rivelato la scelta perfetta per il duo statunitense, la cui musica combina hip- hop e rap con elettronica ed R&B.
Quando dei produttori musicali affermati che sono anche artisti si preparano a calcare un palco, la qualità del suono è sempre prioritaria. Proprio per questo Mark Portlok, tecnico del suono di base a Londra, non ha avuto esitazioni nel raccomandare il pluripremiato microfono d:facto quando gli è stato chiesto di occuparsi dei mix FOH per il primo tour europeo come headliners del duo pop Timeflies. 

Proprio Portlock racconta di come la scelta del microfono sia stata cruciale per il successo del tour dei Timeflies, svoltosi in 16 diverse location, che variavano da piccoli club ad arene più capienti. Nelle location più piccole il PA era spesso a ridosso del palco, rendendo ancor più difficile ottenere delle voci dalla chiara produzione pop, con una dolce compressione, e un rap pulito e intellegibile. “Con il monitoraggio esclusivamente effettuato in In Ear, la prima sfida è stata ottenere un livello stabile e costante della voce – spiega Portlock –, compito non facile quando l'artista (Cal Saphiro) si muove direttamente sotto piccoli PA, tra il pubblico o salta dal tavolo del DJ! Cal inoltre impugna spesso la capsula quando rappa, canta fuori asse e punta il microfono verso il pubblico. Il d:facto si è rivelato la scelta ideale per lui poiché mi ha permesso un grande controllo dinamico e al tempo stesso i rumori ambientali avevano una resa molto più dolce e naturale rispetto ad altri microfoni di fascia alta”.

Dinamica nelle voci pop per il tour europeo dei Timeflies grazie a DPA

Trattandosi di un concerto prettamente pop, le voci sono state abbondantemente equalizzate per uniformare il suono tra le parti cantate e rappate e quindi passate in compressore, riverbero, delay e pitch, applicati a layer diversi per poter far “bucare il mix” alle parti pop e avere dinamiche più contenute nelle parti rap.
Portlock, che ha già usato i microfoni d:facto in altre occasioni, è stato ancora una volta positivamente impressionato dai risultati che è riuscito a ottenere, nonostante lo stile della band sia molto differente rispetto a quello dei gruppi con cui lavora di solito.
“Ho lavorato benissimo con i microfoni d:facto” conclude Portlock “la loro asprezza mi colpisce sempre e funzionano perfettamente con il mio sistema wireless Shure. Li porterò nuovamente con me durante l'estate, quando mi occuperò dei festival in cui suoneranno i Miserwiver e i Timeflies”.

La pagina dedicata dal distributore Sound Network ai microfoni offre una guida completa alle possibilità dei d:facto. Per conoscere tutta la linea, vi rimandiamo al sito DPA Microphones.
dfacto dpa microfoni
Link utili
Visita il sito DPA
La guida di Sound Network
Altro da leggere
Pubblicità
Microfono Electro-Voice PL80a...
DPA La storia... fino ad ora...
DPA presenta la clip a 4 posizioni per il...
FaceTheSound porta l'ascolto di qualità a...
Pubblicità
Commenti
di Claes [user #29011] - commento del 05/04/2017 ore 12:28:59
Ho mandato link alla DPA - sono vicini qui a Copenaghen. Vi ho descritti + una sintesi in danese. Se mi chiedono qualcosa, tradurrò per voi.
Rispondi
di alberto [user #3] - commento del 10/04/2017 ore 15:11:58
Grazie!
Rispondi
di Claes [user #29011] - commento del 10/04/2017 ore 20:06:49
Da loro ho ricevuto un "lo mandiamo al marketing". Ma sono probabilmente busy bizzy - microfoni da conferenze - sono molte, sempre! Vedo che DPA parte dalla Brûel & Kjær, tra i rivali di Neumann nel dopoguerra. B&K fa microfoni per misurare frequenze - a norma di logica deve essere un tipo di microfono senza colorazione e "sound". Con questo "Shure" e capsule intercambiabili sembrano flessibili in uso da come viene descritto nell'articolo - per usi violenti. Come fare un test cantato? Lo vedo solo per canto, però se ne c'è una versione SM57...
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Stanzetta insonorizzata fai da te
Venti attrezzi online per chitarristi
Keith Richards: "Sgt. Pepper's è un mucchio di spazzatura"
D.I. Box: cos'è e a cosa serve
Scelta delle cuffie - La parola al fonico
Tecniche di registrazione
Nashville, lo Studio B e un Elvis sbadato
Idea Effe: studio report coi Dolcetti
I Microfoni: risposta in frequenza e diagrammi polari
Il tuo primo trattamento acustico fai da te
RECnMIX: la casa del musicista 2.0 è online
I microfoni: tipi e tecniche costruttive
Recording, mixing, mastering: ACCORDO.IT lancia RECNMIX
Rocket 88: il primo rock 'n' roll della storia
La vita in studio prima dei mixer
Viaggio nel primo studio di registrazione d'Italia
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964