HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Ludwig: rullante Alex Van Halen signature
Ludwig: rullante Alex Van Halen signature
di [user #116] - pubblicato il

Nasce il primo rullante signature per la serie Supraphonic realizzata da Ludwig. Per l'occasione è stata realizzata una replica del rullante costruito per Alex Van Halen nel 2015 in una tiratura di soli 200 esemplari.
In una prima fase i rullanti erano 100, ma vista la grande richiesta, il produttore ha deciso di realizzarne altri 100.
Il fusto è realizzato in alluminio nelle misure di 14"x6,5". La molatura - che determina anche la finitura del fusto - è stata realizzata da John Douglas. John, oltre a essere il Drum Tech di Alex Van Halen, ha curato sin dal 1991 l'aspetto estetico (le finiture nello specifico) di alcuni dei suoi setup. I cerchi sono di tipo Die-Cast con finitura in rame, così come tutto il resto dell'hardware.
I blocchetti dei tiranti sono dieci di tipo tubolare (tube lugs), a tendere pelli Remo. Anche le pelli riportano il logo dell'artista, lo stesso riportato sul badge in rame applicato sul fusto. Il tendicordiera è il modello P86 accompagnato dal fermoretina P85. I due determinano la tensione di una cordiera a 42 spire.

Il rullante è inoltre dotato di Fligth Case Custom con badge personalizzato e interno sagomato e rivestito di velluto blu. A questo si aggiunge una chiave per accordatura personalizzata in oro a 24 carati, un poster di Alex Van Halen e il certificato di autenticità firmato da John Douglas e Alex Van Halen.

Per entrare in possesso di uno di questi 200 rullanti signature, è necessario disporre di € 2.759.



Ludwig è un marchio distribuito in Italia da Aramini.
alex van halen ludwig rullanti signature supraphonic
Link utili
Aramini
Ludwig Drums
Altro da leggere
Pubblicità
Tama: rullante S.L.P. Classic Dry Aluminium...
Tutte le novità Mapex dal Namm 2017...
Svelato al Namm il quinto rullante DW della...
Tama: due rullanti Starphonic in edizione...
Pubblicità
Commenti
Al momento non è presente nessun commento
Commenta
Loggati per commentare





A lezione con Ellade Bandini
Cinque groove una storia
Ellade Bandini: Un batterista lento, pigro e da turismo
Ellade Bandini: Suoni & Sensazioni
Ellade Bandini: Il ballabile più mosso
Ellade Bandini: lo swing di Euro
Ellade Bandini: i The Champs & la Rumba Rock
Ellade Bandini: il Twist & la batteria sulle sedie
Ellade Bandini - Le origini e la formazione
Top Set
Il setup di Damien Schmitt
Thomas Lang ci racconta il suo setup nel tour con Paul Gilbert
9 giorni a Natale: il drumkit mostruoso che vorrei
L'epidemia dei setup clone
Il Setup di Aaron Spears
Il setup di Tony Royster Jr.
Il Setup di Charlie Benante
Interviste
Quale legno scegliere per i fusti della batteria?
Intervista a Damien Schmitt
Tieni il tempo
Dixon Revolution Cajón Rack: intervista a Claudio Canzano
Racer Café: Intervista a Erik Tulissio
Intervista a Dave Lombardo
Aspettando RitmiShow Napoli 2014: Naga Distribution
Intervista a Michael Baker
Vadrum vs V-Drums - Qualche domanda ad Andrea "Vadrum" Vadrucci
Intervista a Dave Weckl
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964