HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
"Treasure" di Bruno Mars con la chitarra acustica
di [user #45527] - pubblicato il

"Treasure" di Bruno Mars è un moderno gioiellino disco music, con una produzione eccellente che rispolvera deliziose sonorità retrò, di fine anni '70. Ci siamo divertiti a proporvelo in un arrangiamento per chitarra acustica, perfetto per eseguire il brano in duo.
In questi mesi, il nostro lettore Matteo Calza ha proposto alcune lezioni per aiutare il chitarrista acustico a lavorare su arrangiamenti che permettano a un brano di girare, in maniera convincente, anche senza alcun altro supporto ritmico e armonico.
Nella prima lezione avevamo imparato "Isn’t She Lovely" di Stevie Wonder concentrandoci molto sul lavoro ritmico e percussivo; quindi, nel secondo appuntamento, avevamo arrangiato per chitarra acustica un classico dei Duft Punk, "Get Lucky"
Nella scelta di questa canzoni, di proposito, si è cercato di prendere brani lontani dal mondo acustico e che quindi non favorissero, in maniera immediata, un arrangiamento basato sulla chitarra acustica. Una vera sfida, insomma!

"Treasure" di Bruno Mars con la chitarra acustica

Nel brano scelto per questa lezione, "Treasure" di Bruno Mars si è tentato di sviluppare un altro aspetto: cercare di sviluppare un arrangiamento di chitarra che possa, comunque,  unirsi e sovrapporsi al brano originale in maniera funzionale e armoniosa.
Come già studiato nelle puntate precedenti, gran parte del lavoro si basa sulle ghost notes da eseguire con la mano destra. Queste si divideranno in due tipologie.
- battito della mano su tutte le corde (simula il suono del rullante e sarà sul 2 e sul 4)
- strappo prodotto dal dito indice (che crea una griglia stretta, un po’ come fanno i batteristi quando fanno le ghost sul rullo)
Successivamente, la mano destra si dividerà così:
-Pollice: basso
-Indice: ghost
-Anulare e Medio: armonia



Nella Tab sono segnate alcune notazioni che di solito si usano per la plettrata (su e giù), ma in questo caso verranno utilizzate per segnare la pennata sulle corde prodotta dal dorso dell’unghia, mi spiego meglio:
pennata in giù = pennata in giù con il dorso dell’unghia di indice, medio e anulare insieme
pennata in su = pennata in su con il dorso dell’unghia del pollice
Da notare che la X (Ghost note) da sola è da strappare con il dito indice, mentre l’accordo di Ghost notes è da interpretare come “chick” per cui si tratta del tipico battito sulle corde stoppate della mano destra.

"Treasure" di Bruno Mars con la chitarra acustica

Nota della Redazione: Accordo è un luogo che dà spazio alle idee di tutti, ma questo non implica la condivisione di ciò che viene scritto. Mettere a disposizione dei musicisti lo spazio per esprimersi può generare un confronto virtuoso di idee ed esperienza diverse, dando a tutti l'occasione per valutare meglio i temi trattati e costruirsi un'opinione autonoma.
lettori in cattedra
Link utili

Altro da leggere
Pubblicità
Chitarra acustica: l'assolo di "To Be With You"...
Studiamo i modi: Lidio con le triadi...
Fare i dischi. E poi studiare....
Scrivere e studiare in tour...
Pubblicità
Marty Friedman: un arpeggio di Maj7...
Federico Poggipollini: come suonare gli arpeggi...
Studiare le scale: triadi e omissioni...
La mano destra è l'anima del groove...
Chitarrista veloce: utopia o possibilità?...
Bonamassa: pace con la chitarra acustica...
Commenti
di Pietro [user #44778] - commento del 03/10/2017 ore 11:48:55
Interessante,tra l'altro la progressione armonica è proprio una figata! ;-)
Rispondi
di MatteoCalza [user #45527] - commento del 03/10/2017 ore 16:56:37
Grazie!
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Giacomo Anselmi: la nuova via è a otto corde
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964