HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Album in arrivo per i Greta Van Fleet
Album in arrivo per i Greta Van Fleet
di [user #116] - pubblicato il

I brani di Anthem Of The Peaceful Army diventano pubblici su YouTube in attesa dell’album programmato per il 19 ottobre.
La musica può essere sperimentazione ma anche tradizione nel senso più stretto. I Greta Van Fleet puntano sui fanatici della vecchia scuola con un progetto tutto incentrato sull’hard rock più puro. Sonorità anni ’70 e riff ben congegnati sono gli ingredienti per il disco di esordio del gruppo statunitense. Dopo due EP accolti con calore dalla critica e dal pubblico, arriva Anthem Of The Peaceful Army, il primo lavoro della band catalogato come album a tutti gli effetti. Le sonorità vintage abbracciano la comunicazione moderna centellinandone la pubblicazione a mezzo web.

Lo scorso settembre, il disco è stato annunciato mediante un breve trailer video, al termine del quale è elencata anche la tracklist.



Nell’album è incluso “When The Curtain Falls”, singolo presentato ad agosto e unico brano della scaletta finora accompagnato da un videoclip.



A cadenza regolare, il canale YouTube ha continuato a seminare assaggi del disco pubblicando brani in versione integrale come la title track “Anthem”.



Più dure sono le sonorità della penultima canzone pubblicata: “Lover, Leaver”



“Watching Over” è stato il primo estratto audio della serie, forte di una sonorità classica e caratteristica che vuole riassumere l’intero DNA del progetto Greta Van Fleet.



Anthem Of The Peaceful Army è disponibile in prevendita a questo link ed è atteso nei negozi per il 19 ottobre 2018, data in cui sarà anche possibile acquistare i biglietti per l’unica tappa italiana del prossimo tour, il 24 febbraio all’Alcatraz di Milano.
album greta van fleet
Link utili
Anthem Of The Peaceful Army in pre-ordine
Altro da leggere
Pubblicità
Gli Stray Cats sono tornati...
White Album mai sentito prima per i 50 anni...
Online il video di Valley Of Fire di Jason...
I Muse presentano Pressure: il video che non...
Pubblicità
Commenti
di dale [user #2255] - commento del 12/10/2018 ore 12:23:3
Qui siamo oltre il concetto di clone!😁😃😁
Rispondi
di adriphoenix [user #11414] - commento del 12/10/2018 ore 14:49:49
...la miglior tribute band dei Led Zeppelin, non ci piove!

..scherzi a parte spero che presto i Greta tirino fuori il proprio DNA pur mantenendosi fedeli al genere che hanno abbracciato, solo così capiremo se sono veramente la rivelazione rock che in tanti (forse troppi) sbandierano.

Son giovini...si faranno ;D
Rispondi
di rockit [user #11557] - commento del 12/10/2018 ore 17:13:23
vai al link e non c'è altro da dire, direi :D

(continuo a preferire i Darkness, o i Wolfmother, qua siamo veramente oltre il clone, ascolto volentieri un pezzo ma poi mi riprendo Led Zeppelin 1)
Rispondi
di BizBaz [user #48536] - commento del 12/10/2018 ore 14:52:19
Io la prima volta che ho sentito i Greta ho detto "fico sto pezzo degli Zeppelin, non lo conoscevo", anche se la cosa mi suonava strana perché li conosco piuttosto benino... 😃
Rispondi
di Ghesboro [user #47283] - commento del 12/10/2018 ore 15:16:17
Sarcasmo a parte, per com'è messa adesso la scena musicale c'è solo da benedire la venuta di una copia sputata dei Led Zeppelin eh
Rispondi
di TB [user #1658] - commento del 12/10/2018 ore 15:38:45
Dai che son bravi! Forse mio figlio non crescerà ascoltando trap...
Rispondi
di Ghesboro [user #47283] - commento del 12/10/2018 ore 19:07:17
Bravo, è questo il primo pensiero che dovrebbe venirci in testa.
Rispondi
di TB [user #1658] - commento del 12/10/2018 ore 19:16:48
;-)
Rispondi
di MM [user #34535] - commento del 12/10/2018 ore 16:01:41
Bravi sono bravi, però è veramente clonazione.
Vediamo...
I tre fratelli a giudicare dai nomi e dal cognome sembrano di famiglia ebraica.
Rispondi
di TB [user #1658] - commento del 12/10/2018 ore 19:24:29
Clonazione...fino a un certo punto: come suono sì, ma fanno pezzi loro. Nessun capolavoro, finora, ma tutti brani godibili. E i loro concerti richiamano sempre più gente.
Se son moda spariranno, sennò daranno un bel contributo a rivitalizzare una scena rock sempre più asfittica.
Sì, staremo a vedere...
Rispondi
di c9 [user #37327] - commento del 12/10/2018 ore 23:12:19
Chitarristicamente parlando però gran bel suono, a parte il clonaggio
Rispondi
di Lisboa [user #47337] - commento del 13/10/2018 ore 13:49:19
Oggi ho ascoltato tutto l’album un paio di volte. Vero che copiano nello stile i LZ, ma le canzoni sono loro, e non sono affatto brutte. Suonano benino e la produzione è di un certo livello.
Rispondi
di Guycho [user #2802] - commento del 13/10/2018 ore 21:09:33
Fuffa disonesta per vecchi un po' rincoglioniti.
Rispondi
di ADayDrive [user #12502] - commento del 14/10/2018 ore 12:24:43
Operazioni come questa non fanno altro che sottoscrivere che il rock è morto in quanto è incapace di rinnovarsi. Che il rock è come il barocco, musica sigillata nel passato da studiarsi in conservatorio. Speriamo ci sia qualcuno in futuro che abbia il talento ed il coraggio di inventare qualcosa di nuovo.
Rispondi
di francesco72 [user #31226] - commento del 15/10/2018 ore 15:46:17
E speriamo anche che qualcuno scenda dal piedistallo in cui si è issato va là.
Ciao
Rispondi
di fraz666 [user #43257] - commento del 15/10/2018 ore 11:03:13
Il revival torna sempre e quindi ci saranno per sempre cloni dei Led Zeppelin.
Per chi conosce bene gli originali (o i mille cloni a cavallo tra anni '80/'90, ben più sostanziosi di questi) sono robetta più che trascurabile, ma per un ragazzino che viene bombardato dalle tendenze potrebbero servire a portarlo sulla retta via. E' normalissimo per qualsiasi epoca appassionarsi ai classici partendo dalle 'citazioni' degli artisti più attuali...
Rispondi
di Guycho [user #2802] - commento del 15/10/2018 ore 20:16:27
Perchè un ragazzino, che viene bombardato dalle tendenze, dovrebbe ascoltare questi cloni? Non potrebbe ascoltare direttamente gli originali? Che dovrebbe trovarci un pischello nei Greta Van Fleet? Non sono nemmeno "fichi" o minimamente alla moda.
Mio figlio, 14 anni, li ha sentiti ed ha detto "ah, copiano i Led Zeppelin", fine della storia.

E' roba per vecchi.
Rispondi
di fraz666 [user #43257] - commento del 16/10/2018 ore 12:23:58
secondo te tutti i ragazzini conoscono i Led Zeppelin? come fanno a sapere che sono 'gli originali' se nessuno glielo dice? Il video Highway Tune dei Greta Van Fleet ha 26mln (VENTISEI MILIONI) di visualizzazioni su youtube, il canale ufficiale dei Led Zeppelin ha 1mln di iscritti.

Rispondi
di Guycho [user #2802] - commento del 16/10/2018 ore 15:30:26
In primo luogo, le visualizzazioni su YT non sono niente, anche io ho visto il video ma non vuol dire che apprezzi, anzi.
Young Signorino ha 23milioni di view, non ti dico nemmeno quante ne ha Stairway to Heaven....ma di tutti sti numeri non ci facciamo niente, lo sai benissimo.

Secondo: i ragazzini che non conoscono i Led Zeppelin, evidentemente ascoltano tutt'altro, e quindi anche i Greta sono out. Se invece ascoltano (ma dove poi?) i Greta, ci mettono un attimo a sapere anche dei Led Zeppelin... dai su, siamo nell'era di internet eh!
Rispondi
di luxvan [user #15458] - commento del 17/10/2018 ore 12:41:55
grazie... non conoscevo Young Signorino... me lo sono andato ad ascoltare!!! beh, sono esperienze anche queste, anche se è difficile dare un giudizio! se parliamo di Zeppelin abbiamo storicamente tantissimi termini di paragone (anche loro hanno preso mooolti spunti da chi c'era prima) ma con Young Signorino faccio fatica, anche solo a vederlo in foto...
Rispondi
di Guycho [user #2802] - commento del 17/10/2018 ore 17:43:39
Young Signorino è la prova provata che quei numeri scritti sotto ai video non attestano un valore artistico. Milioni di persone hanno visto il suo video, ma musicalmente è inesistente.
Rispondi
di francesco72 [user #31226] - commento del 15/10/2018 ore 15:45:13
Bello questo clima di apertura. Poi, però, non venite a piangere che la musica è morta che la chitarra è defunta e che non si suona più a nessun livello. A me sembra un gruppo che suona bene ed è godibile, cosa che direi non scontata; certo la voce richiama molto quella di Plant, ma scusate: avercene che cantano così. Però, dai, possiamo sempre consolarci con l'originalità e la qualità di un Vasco o di un Poggipollini che su queste pagine piacciono tanto.
Ciao
Rispondi
di lolloguitar [user #48123] - commento del 16/10/2018 ore 11:00:50
Concordo con francesco72, è così sbagliato che qualcuno faccia pezzi nuovi in stile Led Zeppelin?
non vedo perché dover dividere la musica tra tribut band e chi vuole pare pezzi propri, con uno stile per forza alternativo...(che fanno cagare al 90%!!)
non si può fare musica nuova in stile anni 70? lo stesso vale per nuovi pezzi blues, jazz e classica! lo stile è lo stesso ma le canzoni sono comunque musica nuova!
Ah no aspettate magari è meglio che su un pezzo rock il batterista aggiunga un bongo mentre con una mano usa un sinth ed il cantante con autotune suoni un ukulele...ahhhh così si che hanno messo la loro personalità.... originali ad ogni costo ma dove??? ridicoli!! ce ne fosse di band che suonano come questi ragazzi! non saranno originali ma a chi interessa??? avere qualche bel pezzo in stile page plant tra vent'anni non mi farebbe schifo!
Rispondi
di tormaks [user #26740] - commento del 17/10/2018 ore 15:15:04
Led zeppelin a parte , il cantante ha una voce diabolica: a me a tratti ricorda anche Bon Scott, ha un dono ed è un peccato che si ostini a scimmiottare Robert Plant, potrebbe cantare quello che vuole.
Tuttavia i riff di Page le batterie di bonzo sono inarrivabili, non dimentichiamo i testi: la capacità compositiva dei Led zeppelin è stata altissima per molti anni.
È come paragonare Bach con Allevi......
Sarà controproducente per loro continuare a fotocopiare (male) ciò che è meglio lasciare così come è stato. Sono solo divertenti, un'altra " scoperta" commerciale . Led Zeppelin significava emozioni forti, lacrime pelle d'oca ed esaltazione ,
Io se ascolto Rock'n'roll ho ancora un forte aumento del battito cardiaco, dopo ....minchia quanti anni sono!!!!!!
Rispondi
di KJ Midway [user #10754] - commento del 19/10/2018 ore 11:39:33
condivido, tra l'altro non riesco proprio a prenderli sul serio... il cantante assomiglia troppo a Ben Stiller.
Ma a parte questo non riesco a prendere sul serio produzioni studiate a tavolino, dietro c'è sicuramente qualcuno che tira le fila e magari scrive i pezzi.
Prosuzione dei video strumentazione, ancora nessun album, tutto me lo fa presupporre, in più live non mi dicono niente, la presenza scenica del cantante poi la trovo deleteria per il resto del gruppo.
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





Hot topics
Album in arrivo per i Greta Van Fleet
La passione segreta di Slash per la Stratocaster
Al via il piano Gibson per riprendersi dalla bancarotta
I Muse presentano Pressure: il video che non abbiamo capito
Un video inedito di John Lennon per la riedizione di Imagine
Dischi e recensioni
Angolo DIY
Interviste
Maurizio Solieri, curiosando "Dentro e Fuori dal Rock'n' Roll"
Arrogantia ammicca al vintage d’avanguardia con la Kairos
Luigi Grechi: "Il CD è arrivato alla fine della corsa!"
I chitarristi sono un bene per la società
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964