CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

un "finale alternativo"...

di [user #40129] - pubblicato il
...ma non in senso cinematografico.

tempo fa avevo chiesto consiglio su un finale economico ma potente a sufficienza per suonare a giro ed in sala col gruppo (genere Thrash Metal, quindi molto rumorosi) e che fosse il più leggero possibile perchè ho già un ottimo finale a valvole ma portarselo dietro è alquanto traumatico.

sull'usato i prezzi vanno intorno ai 100€ per roba datata e che il più delle volte non posso provare, l'esperienza di un vecchio compagno di gruppo mi ha portato a scartare roba troppo piccola (perchè non so come mai ma i finali a transistor rendono moooolto meno di quelli a valvole) e se devo spendere 150€ o più per un rack nuovo che poi non è neanche tanto leggero ne trasportabile, beh... allora tanto vale portarsi il Peavey a valvole, che perlomeno suona benissimo.

comunque cerca che ti ricerca mi ero fatto l'idea di prendere il Mooer Baby Bomb, il finale in versione pedale da 30w della Mooer, solo che non lo trovavo nei negozi, poi l'ho trovato ma avevano finito i cavi di potenza, e io senza provarlo non lo avrei mai acquistato: anche perchè 30w secondo me non mi bastano.

ne parlo a giro con amici e conoscenti ed alla fine qualcuno tira fuori l'idea geniale: perchè non provi con un finale digitale, di quelli che si trovano su internet a pochi €?

ok, ti danno solo la scheda senza un case ma chissenefrega, sono uno per cui il fai-da-te è una ragione di vita, e per quello che costa si può anche provare.

così mi decido, lo trovo su amazon a 16€ circa spedito con consegna il giorno successivo, un finale digitale monocanale da 150w (credici - saranno 100w ad esagerare) che posso alimentare con uno dei tanti alimentatori da pc portatile che mi avanzano per casa: sostituisco il trimmer con un potenziometro vero, ci attacco 2 jack per gli in/out, uno spinotto per l'alimentazione ed un interruttore tanto per gradire, case fatto con MDF avanzato ET VOILA', un mini finale di potenza dal peso di qualche etto, costato una 20ina di € in tutto, piccolissimo (circa 22x15x8 cm) e con abbastanza volume da poter essere utilizzato in tutti i contesti!

ALLERTA SPOILER: i 150w dichiarati bastano ma non è che ci butti giù i muri, facendo una proporzione i 30w del Mooer non mi bastavano neanche per suonare solo col bassista, mentre a parità di volume con i 50w del Peavey ci apro i varchi dimensionali.

insomma, se cercate una soluzione economica e pratica questi oggettini possono fare al caso vostro, e se avete bisogno di meno wattaggio si trovano anche sui 50w a meno di 10€ spediti.

p.s. ma non c'è più la possibilità di scrivere un post al volo su people?
Dello stesso autore
aggiornamento finale di potenza. un amico ...
finale di potenza a transistor. quali marche e mod...
chitarre particolari...
ieri ho deciso anche io di postare un po' di foto ...
chitarre secondo round!in attesa che l'alt...
aggiornamento "tendinite". sono sta...
Loggati per commentare

di coldshot [user #15902]
commento del 27/11/2018 ore 10:07:10
Potresti mettere il link del prodotto che hai acquistato ?
Sono curioso, grazie.
Rispondi
di pg667 [user #40129]
commento del 27/11/2018 ore 12:08:04
Cerca su amazon "amplificatore arduino mono", è quella da 16,69€ ma ce ne sono parecchi
Rispondi
di coldshot [user #15902]
commento del 27/11/2018 ore 12:59:39
Ok ho visto, ma non ci sono i jack di entrata e uscita per collegarlo ad una cassa e alla chitarra, pensavo fosse un finale di potenza classico, peccato.....
Rispondi
di pg667 [user #40129]
commento del 27/11/2018 ore 14:14:06
Ci sono i morsetti, con pochi euro prendi i jack e sei a posto.
Rispondi
di coldshot [user #15902]
commento del 27/11/2018 ore 14:15:54
È un lavoro facile da fare ? quindi poi funziona come se fosse un Mooer baby bomb giusto ?
Rispondi
di pg667 [user #40129]
commento del 27/11/2018 ore 16:19:2
Non so se il circuito sia lo stesso ma ha probabilmente lo stesso chip.

Se sai fare 2 saldature il lavoro è facile. Ricorda che comunque ti servirà un alimentatore dedicato (e stabilizzato) da 12-24V, ma alla fine la spesa rimane inferiore al costo del Mooer.
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
News
Billy Gibbons suona Rudolph La Renna con il capitano Kirk
SHG Music Show Milano 2018 apre i battenti
Paganini Rockstar
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Chi ha inventato davvero il tapping
Come suona la mia stanza?
Certificato CITES: quando serve e come ottenerlo
Country Music Hall of Fame: il cerchio non sarà interrotto
Ryman Auditorium: la chiesa americana della musica live
La chitarra sparafulmini degli ArcAttack
Chris Shiflett vende tutto: "ho troppe chitarre!"
La storia del delay
La truffa delle chitarre online a prezzi bassissimi
Ecco perché finirai per acquistare il solito overdrive

Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964