CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Tokai, cloni di qualità
di [user #393] - pubblicato il

"Lawsuit", ovvero "causa legale". In questo caso di legittimità. Questo è il nick con il quale vengono identificate, sul mercato dell'usato (o del vintage "povero", se si preferisce) nordamericano le chitarre e i bassi Fender Style prodotti dalla giapponese Tokai tra il '79 e l'84. Per dire il vero, non solo la Tokai si prodigò nel riprodurre esattamente i dettagli e le caratteristiche della produzione Fender, e il termine "lawsuit" si accomuna anche a Fernandez e Ibanez. Tuttavia Tokai rappresentò il picco massimo di clonazione dei prodotti Fender (addirittura tweed case e piccoli ampli in tweed, parecchio prima ke la Fender decidesse di replicare questi oggetti) sia per livello di qualità che per scala di produzione e distribuzione.


Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, per continuare a leggere clicca qui per loggarti o creare un account.
Seguici anche su:
Altro da leggere
Morto Phil Spector, inventore del Wall Of Sound
JHS vende il primo Centaur mai prodotto
Il NAMM non si fa, ma i costruttori ci sono tutti
Canzoni sbagliate!
Morto Alexi Laiho: fondatore dei Children of Bodom
Brand da tenere d’occhio nel 2021
No: questo non è lo schema del chip Covid-19
Sotto l'albero del chitarrista: una guida disinteressata
Il Natale del Baby Boomer
Un plettro da 4,5 miliardi di anni
Ti annoi? Satchel ti insegna i versi degli animali sulla chitarra
L’Octavia di Band Of Gypsys battuto per 70mila dollari
Guitar Man: Joe Bonamassa in un documentario
I 5 acquirenti che non vorresti mai trovare
Lo sapevi che...? La nuova rubrica Instagram di Accordo.it




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964