CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Tokai, cloni di qualità
di [user #393] - pubblicato il

"Lawsuit", ovvero "causa legale". In questo caso di legittimità. Questo è il nick con il quale vengono identificate, sul mercato dell'usato (o del vintage "povero", se si preferisce) nordamericano le chitarre e i bassi Fender Style prodotti dalla giapponese Tokai tra il '79 e l'84. Per dire il vero, non solo la Tokai si prodigò nel riprodurre esattamente i dettagli e le caratteristiche della produzione Fender, e il termine "lawsuit" si accomuna anche a Fernandez e Ibanez. Tuttavia Tokai rappresentò il picco massimo di clonazione dei prodotti Fender (addirittura tweed case e piccoli ampli in tweed, parecchio prima ke la Fender decidesse di replicare questi oggetti) sia per livello di qualità che per scala di produzione e distribuzione.


Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, per continuare a leggere clicca qui per loggarti o creare un account.
Seguici anche su:
Altro da leggere
Che cos’è il blues? Il video
Un plotone di star per il vaccino con la chitarra dei Tenacious D
Il fenomeno Maneskin
La posizione del pickup al manico tra mito e scienza
Fender a 21 o 22 fret: cosa cambia?
La Made From Melbourne di Maton è costruita con pezzi di teatri austr...
Vuoi fare l’influencer? Spiacente: YouTube non paga
Lo streaming funziona, se sai cosa vendi
Non farti fregare: impara a leggere i numeri dei social
Le telecamere di The Scene al Grand Ole Opry
Il rock è reazionario
A Sanremo ha vinto il rock: e giù tutti a indignarsi
Una foto svela per errore la prima Silver Sky SE?
Steve Vai infortunato per “un accordo bizzarro"
Shure stravince al Music & Sound




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964