CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Consigli acquisto chitarra

di [user #49648] - pubblicato il
Ciao a tutti, 
mi servirebbe un consiglio, sto cercando una chitarra tra i 1000 e i 1500 parecchio spinta.
Sono stato in un negozio per provare delle ibanez (il primo marchio che mi è venuto in mente in quel momento) e il negoziante mi ha detto che sono praticamente tutto fumo e niente arrosto che sono quasi tutto marketing, a quel punto prende una schecter e me la fa provare, era una Hellraiser c-1 dicendo che sono molto migliori in termini di qualità costruttiva. 
Devo dire che quella chitarra mi è piaciuta parecchio, sia come suono che come suonabilità.
Poi mi ha fatto provare anche una schecter apocalypse che costava ben 300 euro in piu della hellraiser ma non mi ha fatto grande effetto. 
Voi cosa ne pensate? Sono ancora deciso a provare qualche ibanez però. 
Che chitarra dovrei provare secondo voi attorno a quella cifra? 
 
Loggati per commentare

di DiPaolo [user #48659]
commento del 21/05/2019 ore 22:56:03
Mai farsi mancare niente ... non foss'altro che per il non dover dire, un giorno: "ah ... se quel giono avessi provato ...". Poi decidi tu. In ogni caso le Ibanez (Ho una AR300) sono ottime chitarre. A proposito, al di là del parere spassionato del titolare ... in quel negozio, avevano Ibanez? Paul.
Rispondi
di Tommaso Capozzi [user #49648]
commento del 21/05/2019 ore 23:01:05
No nemmeno una, purtroppo
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 21/05/2019 ore 23:08:3
Guarda caso...
Rispondi
di DiPaolo [user #48659]
commento del 22/05/2019 ore 14:51:17
Vedi? Quel negoziante si è comportato male, commercialmente parlando intendo: non si deve mai parlare male della concorrenza, ma magnificare i propri prodotti. Non considerare la prova come tempo perso, hai provato due Schecter, segnati negozio, marca, modello prezzo e impressioni. Ora vai in altri negozi e prova Ibanez e le altre che ti hanno consigliato e ogni volta scriviti tutto. Scegli a casa, a mente fredda, evita di farti "montare" da un qualche negoziante scaltro che tipicamente ti dirà: "questa è l'ultima, le prossime che arrivano costeranno molto di più, sono molto richieste, se la prende subito le faccio uno sconto di ...". Se torni il giorno dopo è ancora lì e potrai trattare con risultati ancora maggiori. SCEGLI TU a casa, a mente fredda, senza nessuno che spinga e che potrebbe ammaliarti. Paul.
Rispondi
di Tubes [user #15838]
commento del 21/05/2019 ore 23:07:13
Ibanez sono belle chitarre, altrochè. Provale in qualche altro negozio.
Rispondi
di Tommaso Capozzi [user #49648]
commento del 21/05/2019 ore 23:14:38
delle schecter cosa ne pensate? quella Hellraiser mi sembrava davvero ottima
Rispondi
di pg667 [user #40129]
commento del 22/05/2019 ore 08:51:43
entrambe le marche sono ben più che valide, e per la mia esperienza le reputo molto simili qualitativamente.

di Ibanez ne ho 4 e ma fra le mani me ne sono passate almeno altre 6 o 7 di vari amici e mi ci sono sempre trovato molto bene.
ho un amico che ha la Universe 7 corde nera con i pickup verdi (quella di primi anni 90) che è qualcosa di stratosferico, e sempre questo amico in passato ha avuto contemporaneamente anche la Schecter JL7FR che suonava da paura ma non aveva lo stesso feeling.

comunque diffida da chi ti dice che le Ibanez non sono valide, posso assicurarti che sono fra gli strumenti più resistenti ai "maltrattamenti" che ci siano.
Rispondi
di Claes [user #29011]
commento del 22/05/2019 ore 09:01:53
Una amica USA ha una Hellraiser - preferita ad una Hamer. È molto contenta e la usa per un sound da Heavy Metal da una decina di anni.
Rispondi
di marck288 [user #43724]
commento del 22/05/2019 ore 00:32:46
Io ho una ibanez rgir30be... Orientata principalmente per metal ma i puliti sono molto caldi e nonostante i pickup attivi sono anche abbastanza squillanti i suoni che escono....comodissimo il manico ci fai bending in modo comodo e soprattutto ci suoni velocissimo su tutto il manico.
Rispondi
di giudas [user #48068]
commento del 22/05/2019 ore 00:53:07
Non hai detto che genere suoni e che intedi per chitarra spinta
Rispondi
di bulgi81 [user #45146]
commento del 22/05/2019 ore 09:28:05
Se un negozio non tiene Ibanez è probabile che tenda a screditarle rispetto ai marchi che tratta... Detto questo, le Ibanez sono chitarre assolutamente fantastiche ad hanno un ottimo rapporto qualità-prezzo soprattutto sulla fascia media. Quando ho sostituito i pickup alla mia Les Paul mettendo gli EMG attivi, ho provato una Hellraiser per vedere come si comportavano gli EMG coi suoni puliti rispetto ai passivi ma, devo dire la verità, non mi ha entusiasmato. Ho suonato per un certo periodo la Jem di un mio amico e mi sono trovato molto meglio. Su quelle cifre e se per "spinta" intendi una chitarra da metal, valuta anche Jackson, ESP e Charvel.
Rispondi
di dale [user #2255]
commento del 22/05/2019 ore 09:53:44
il negoziante mi ha detto che sono praticamente tutto fumo e niente arrosto che sono quasi tutto marketing



Cambia negozio
Rispondi
di francesco72 [user #31226]
commento del 22/05/2019 ore 10:16:27
Ciao, confermo che il negoziante ha biecamente tirato l'acqua al suo mulino. Peraltro parlare di Ibanez in generale non ha senso, prendiamo due signature che conosco: Jem 70V premium e JS24P sempre premium, il giorno e la notte sia per conformazione/ingombro del body sia per elettronica (tipo e configurazione di p.u.) sia per il manico. Personalmete per suonare metal preferisco la Vai, la Satriani, per le mie sonorità suona un pochino più fiacca e confusionaria; oppure mi piace molto anche l'aggressività della Iceman (io ho la ICT 700), ma è più pesante e più ingombrante delle altre due. Molto valide (e ti potrebbero servire, visto il genere) sono anche le sette corde, io ho una della serie S e mi trovo molto bene grazie al body sottile e ad un manico pur'esso slim (per una 7 corde). Anche Schecter fa ottimi strumenti, comunque, un'altra sette corde che ho è la Blackjack di quella marca ed è valida pure quella. Infine non trascurare le altre marche che ti hanno consigliato: Jackson fa ottimi prodotti a buon prezzo ed anche ESP/LTD mi ha piacevolmente stupito considerando il rapporto qualità prezzo. Magari cerca di restringere la scelta individuando le caratteristiche che vorresti: tipo di manico, ponte, configurazione p.u. ecc. poi prova il più possibile.
Ciao
Rispondi
di sonicnoize [user #36973]
commento del 22/05/2019 ore 11:37:40
Anche io confermo per la JEM 70V che possiedo, molto ben costruita solida precisa e gran suono.

Secondo me con ibanez non sbagli. A me piacciono moltissimo le charvel ma immagino tu cerchi qualcosa con pick up attivi.

Mai provate ma valuta solar guitar sono davvero ignoranti
Rispondi
di OleGun82 [user #49341]
commento del 22/05/2019 ore 16:27:23
Una Ltd? Io ho una ec 1000 la trovo strepitosa... Usata te la porti a casa con 600 euro, nuova stai cmq sotto i 1000...
Rispondi
di FabioRock74 [user #44552]
commento del 22/05/2019 ore 21:03:17
Quoto.. ho provato bene la ec 1000 del mio maestro ed e' mooolto valida. Sembra rendere facile qualsisi cosa tu sappia fare.
Sul genere mi piacciono molto anche le parallaxe washburn, in particolare le englund, ma non le ho mai provate.
Ibanez ho la iceman ict 700 e mi piace parecchio, ma è un po' sbilanciata.
Comunque.. il negoziante ti ha perculato per il suo interesse, ma il tuo approccio è secondo me quello giusto. Feeling. È quello che conta. Provane tante e fidati del feeling che provi. Su quella fascia di prezzo, difficilmente puoi trovare prodotti scarsi. Magari puoi beccare l'esemplare nato male.. ma sul nuovo hai tutte le garanzie del caso.
Rispondi
di francesco72 [user #31226]
commento del 23/05/2019 ore 15:33:49
Per lo sbilanciamento della ICT io ho risolto spostando il bottone della tracolla dalla spalla superiore al retro, sulla stessa spalla, più o meno alla medesima altezza e vado molto meglio. Preciso: la cosa funziona se la tua chitarra è sbilanciata verso la paletta.
Ciao
Rispondi
di FabioRock74 [user #44552]
commento del 23/05/2019 ore 15:41:1
Grazie! Si è sbilanciata verso la paletta. Riesci per caso a mandarmi una foto della posizione?
Rispondi
di FakkWylde [user #46330]
commento del 22/05/2019 ore 21:16:36
Io sto vendendo una Ibanez Iron Label RGIT su mercatino, custodia rigida e tracolla.
Che siano tutto fumo e niente arrosto è una balla. Gli preferisco, guarda caso, una Schecter E-1 (che vedi in foto) per via del manico più stretto e con tasti più larghi. Come pickup invece l'ibanez vince proprio (EMG vs Apocalypse + Sustainiac).
Ho anche una Schecter C Elite che tengo in accordatura standard ma gli preferisco sempre la E-1 per via del manico.
Idem per la Dean Cadillac e la Jackson Randy Rhoads (la mia seconda preferita).
Per fare roba aggressiva non vedo come un Ibanez+EMG possa essere definita scarsa.

In ogni caso controlla le caratteristiche dei manici delle chitarre che hai provato, così ti fai un orientamento su quello che ti è piaciuto di più e poi vai alla ricerca del suono.
Rispondi
di fa [user #4259]
commento del 22/05/2019 ore 22:21:13
Con quel budget potresti anche comprarti una Gibson Explorer o una Flying V che hanno fatto la storia del metal. Se poi le devi rivendere il marchio aiuta. Ciao
Rispondi
di Repsol [user #30201]
commento del 22/05/2019 ore 22:28:22
Darei un’occhiata a questa
vai al link
La porti a casa, la provi un po’ e se proprio non ti piace la rimandi indietro.
Rispondi
di FakkWylde [user #46330]
commento del 22/05/2019 ore 22:48:23
Ma perché accontentarsi di una Epiphone quando ci sono le Shecter?
vai al link

La Antique Fade Burst è spettacolare.
La mia ha il Sustainiac e il Floyd rose e l'avevo pagata quella cifra li. PU al ponte Apocalypse (davvero cattivo). Non capisco perché ora abbia solo versioni a ponte fisso.
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 22/05/2019 ore 22:30:09
Fanno tenerezza i negozianti che voglion vendere quel che hanno lì per lì... :-)
Rispondi
di MM [user #34535]
commento del 23/05/2019 ore 11:25:59
È vero, succede in tutti i settori, musica, moto, bici, eccetera.
Per spezzare una lancia nei loro confronti, è probabile che se fossi un negoziante anch'io vorrei vendere quello che ho lì per lì, in negozio.
Il problema è quando ti raccontano balle, oppure ti trattano di m...., lì ci metto la croce.
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 23/05/2019 ore 12:39:22
"Il problema è quando ti raccontano balle, oppure ti trattano di m...., lì ci metto la croce" esattamente questo
Rispondi
di Tommaso Capozzi [user #49648]
commento del 22/05/2019 ore 22:51:41
Grazie a tutti per i consigli, sono stati davvero di grande aiuto!
Ne proverò il più possibile e poi deciderò scegliendo ciò che a feeling sentirò più simile a ciò che voglio.
Rispondi
di lolloguitar [user #48123]
commento del 23/05/2019 ore 09:15:49
ma nessuno ha nominato la Gibson SG? a quel prezzo prendi una veramente bella!!!
Rispondi
di THE_Luke [user #31235]
commento del 23/05/2019 ore 11:56:34
Se cerchi sull'usato, per quella cifra ti porti a casa dei chitarroni pazzeschi!
Io, per suonare thrash-death, uso una Gibson Explorer Pro ed una Agile Septor 727 RN CP TOM Black Flame... pagate entrambe sotto i 1000, in tutto (se ricordo bene) ho speso meno di 1600€ (le ho prese a qualche anno di distanza).
Chi ti dice che le Ibba siano solo pompate non sa di cosa parla e non credo ti convenga entrare ancora in quel negozio, manco per comprare un plettro. ne ho avute 4 (3 sono ancora con me), e tutto sono tranne chitarracce.

Comunque, prova. Provane più che puoi, almeno di 4 marchi diversi, cosi avrai un capito almeno cosa preferisci (manico, forma body, dimensione tasti, scala). Quella che ti suona meglio, che senti meglio addosso e sotto le dita (e che soddisfa di piu anche l'occhio), quella sarà la tua chitarra.

Ah, un consiglio... provala con la tua strumentazione, o almeno qualcosa dello stesso tipo.

Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Softube Console 1 SSL SL 4000 E Vs. British Class A Vs. American Class...
Kangra: fuzz e filter da Walrus per Jared Scharff
Gli AC/DC celebrano i 40 anni di "Highway To Hell"
Ronzio dagli amplificatori solo in appartamento
Max Cottafavi: non esistono assi nella manica
Blackstar amPlug2 FLY
Bose L1 Compact: tutto in 13kg
Daniel Kelly II è il vincitore del “Shure Drum Mastery 2019”
Brexit Guitar: dreadnought satirica da Martin
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
Igor Nembrini, il guru dei Virtual Amp
Cool Gear Monday: la demo originale del primo Maestro Fuzz-Tone
Philosopher's Rock: Fuzz - Sustainer di Pigtronix
Eco a nastro: sono davvero un capitolo chiuso?
Boss RC-10R: loop station stereo con drum machine

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964