CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS STORE
Frammenti da composizioni di Heitor Villa-Lobos
Frammenti da composizioni di Heitor Villa-Lobos
di [user #46004] - pubblicato il

Chitarra Classica. Heitor Villa Lobos è uno dei più noti e apprezzati compositori per chitarra classica. La sua opera probabilmente più conosciuta sono i "12 Etudes", considerati una pietra miliare del reperto di questo strumento ed apprezzati per il loro approccio moderno alla chitarra. Nella scrittura di Villa Lobos, la chitarra si esprimeva con un’intensità e una drammaticità inedite. Elementi poi arricchiti da inserti melodici e armonici attinti dalla musica brasiliana a lui molto cara.

In questa lezione prendiamo spunto da due brani iconici della sua produzione, brani che sono riferimenti imprescindibili nello studio della chitarra classica. Da ciascuno estrapoleremo due pillole didattiche che ci permetteranno di analizzare due dettagli tecnici esecutivi, fondamentali per la corretta esecuzione ed interpretazione del brano.
 
Frammenti da composizioni di Heitor Villa-Lobos

 Il primo esempio è tratto dal bellissimo “Prelude 4”. Questa sezione pur potendo apparire a un primo sguardo semplice in realtà nasconde al suo interno qualche insidia. In primis gli armonici devono essere suonati appoggiando senza pressione il dito della mano sinistra in corrispondenza del tasto (sbarretta) richiesto. Appena il suono viene prodotto mediante il pizzicato, il dito sinistro deve allontanarsi repentinamente dalla corda per permettere a quest'ultima di vibrare, ottenendo così un suono limpido e di lunga durata. Attenzione infine all'armonico sul quarto tasto della quinta corda (C#). Il dito 1 in questo specifico frangente deve posizionarsi leggermente prima del tasto.
 

 
Il secondo esempio è tratto dallo studio 1 facente parte dell'opera che forse è il capolavoro chitarristico di Villa-Lobos, i celeberrimi “Douze Études”. In particolare il frammento di due battute che abbiamo voluto evidenziare consiste in un arpeggio di Em che si articola in maniera differente lungo la tastiera.

Frammenti da composizioni di Heitor Villa-Lobos

Inizialmente il pattern ritmico della mano destra (identico lungo l'intera durata del brano) esegue l'accordo in prima posizione, ma successivamente si sposta in settima. Durante la seconda battuta invece, tramite la tecnica del legato si suona un arpeggio di Em7. Nella fattispecie ogni nota dell'arpeggio viene anticipata dalla nota cromaticamente inferiore. La diteggiatura più immediata per questo passaggio è l'uso del dito 1 e 2 ma vi consigliamo anche di sperimentare con il dito 3-4 per il primo gruppo di note, così da rafforzare queste dita “naturalmente” svantaggiate.



Nel video della lezione è stata utilizza una chitarra Salvador Cortez CC-20, strumento da studio con tavola in cedro massello canadese e una finitura satinata a pori aperti e l'attacco del manico di tipo spagnolo.
chitarra classica lezioni salvador cortez
Link utili
Visita il sito Salvador Cortez
Mostra commenti     1
Altro da leggere
Marty Friedman: due buone ragioni per iniziare a suonare la chitarra
Endless Sweeping Technique
Sweep: oltre le Triadi e gli Arpeggi
Sweep Picking: due approcci alle Triadi
Antologia di classici, per avvicinarsi alla Classica
Ralph Salati: fraseggi in Sweep & Tapping
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Matteo Vaghi Modern
Seguici anche su:
Altro da leggere
Come dev'essere la TUA chitarra?
Trent’anni di vintage, usato e novità: le sale di SHG 2022
Raccontami il tuo SHG, io ti racconto il mio
Versatilità e dubbi: l'ampli definitivo?
Amplificatori: abbiamo incasinato tutto?
SHG 2022 Vintage Vault: Isle Of Tone
Dubbi esistenziali: la chitarra più versatile?
Brian May e i Queen su Radiofreccia
Usato? Siete fuori di testa!
Tipi da sala prove: i miei preferiti
Nile Rodgers e il mito della Hitmaker
Guarda Marcus King live in streaming dal Ryman Auditorium
La Giapponese di Jimi Hendrix di nuovo all’asta
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964