CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
La Classic che non ti aspetti
La Classic che non ti aspetti
di [user #41556] - pubblicato il

Elettronica inedita su PCB, controlli atipici e split su un corpo leggero con un manico sottile: un nostro lettore racconta la Les Paul Classic, sintesi del trend Gibson nel 2020.
Dopo svariate vicissitudini, cambi, scambi, vendita eccetera sono finalmente venuto in possesso di una Gibson Les Paul Classic 2020.
La chitarra si posiziona a metà tra una Studio e una Standard con un'elettronica molto particolare.

La Classic che non ti aspetti

Lo strumento è la classica Les Paul costruita con mogano per il fondo, acero per il top, manico in mogano e tastiera in pallissandro. In particolare il manico è di tipo slim taper '60, ovvero molto sottile e si impugna bene.
Per la parte dell'elettronica, abbiamo due humbucker Burstbucker 61 e 60 splittabili con i potenziometri del volume. Anche i toni hanno una utilità oltre la solita: uno di essi cambia la fase dei pickup, mentre l'altro bypassa qualsiasi posizione degli humbucker portando direttamente a quello al ponte.
Tutta a circuitazione naturalmente è su PCB, dettaglio che mi fa storcere un po' il naso, ma tant'é che la chitarra esce così dalla fabbrica e modificarla non mi va molto.

La Classic che non ti aspetti

La chitarra sembra costruita bene, niente sbavature o problemi di sorta. Tiene bene l'accordatura e l'unica cosa che per ora mi fa storcere il naso sono le corde con cui esce di fabbrica, davvero orrende e che cambierò al più presto con delle Elixir Pragmatic .010, che ho utilizzato anche su altri strumenti.
In aggiunta mi farò fare un bel setup come si deve ma, per quanto riguarda il resto, posso dirmi soddisfatto.
Il peso non è eccessivo (la schiena ringrazia finalmente), la suonabilità è ottima e il feeling al tatto idem.

La Classic che non ti aspetti

Forse questa è una di quelle uscite bene, chissà. Magari in futuro opterò per un cambio di humbucker anche se questi, almeno per ora, non mi sembrano male.
chitarre elettriche classic 60 gibson gli articoli dei lettori les paul
Mostra commenti     41
Altro da leggere
Power Players: le chitarre Epiphone per iniziare
Gibson vince su Dean: la Flying V non è uno shape generico
Ascolta le Gretsch Double Jet al 2022
La Gibson che non sapevo di volere
Stratocaster riveduta, corretta e... semplificata.
La chitarra torna protagonista con “Kill or be killed” dei Muse
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Visualizza l'annuncio
Gibson Les Paul Slash Signature November Burst NAMM 2020
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Seguici anche su:
Altro da leggere
La straordinaria storia dei Pistole e Rose
I mini-robot Yamaha duettano con la tua musica
PianoVision: impara il piano nel metaverso
Gibson vince su Dean: la Flying V non è uno shape generico
La chitarra torna protagonista con “Kill or be killed” dei Muse
Ecco le Fender dei Minions: prezzi a partire da 48mila dollari
Paul Gilbert: “Perché modificare una chitarra perfetta? Per farla s...
Guitar hero: la mia Top10
Il viaggio infinito e la Top5 dei desideri
La scena EPICA della BC Rich in Stranger Things 4
Un chitarrista, cinque contraddizioni
Di chitarre buone, pedaliere e dello stare bene
Il nemico in pedaliera
Stratoverse: Fender è nel metaverso
Ecco… Il Guanto: il synth futuristico di Matt Bellamy




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964