CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
 Hard rock a tinte bluesy
Hard rock a tinte bluesy
di [user #28271] - pubblicato il

Impariamo a suonare un riff in stile hard rock con una venatura funk e un’accattivante sfumatura Bluesy. La chitarra è accordata in Drop D, siamo in D7 e nella costruzione del riff coloriamo la Scala Misolidia con una nota blues presa in prestito dalla pentatonica maggiore.

Il riff che studiamo ci ha offerto il pretesto, in una recente lezione, per mettere meglio a fuoco il doppiaggio di una parte ritmica di chitarra in un’ideale produzione rock - hard rock. Affrontati diversi aspetti legati al suono, alla scelta della strumentazione e alla ripresa, oggi possiamo concentrarci sulla parte musicale.
La chitarra è accordata in Drop D, e quindi con la corda di E basso scordata a D.



Il riff si snoda su una progressione di tre power chord D5 (D, A), C5 (C, G) e B5 (B, F#) che sott’intendono il modo di D Misolidio (D, E, F#, G, A, B, C). Unica eccezione è la ricorrente b3, il F che fa capolino in vari punti del riff, alternandosi alla 3, il F#. Questa alternanza tra terza maggiore e minore, se integrata al Misolidio, garantisce una sonorità blues molto efficace e ricorrente in ogni approccio contaminato da questo stile. Va inoltre ricordato che la Scala Blues Maggiore (D, E, F, F#, A, B) è generata proprio dall’unione delle Pentatonica Maggiore (D, E, F#, A, B) e la sua Nota Blues, la b3.
Quindi, la presenza della b3 potrebbe anche essere giustificata come una semplice sovrapposizione tra queste due scale. 

Stilisticamente, questo riff si ispira a band come Extreme, i primi Mr. Mig o i Poison più raffinati della fase con Richie Kotzen. Per il suono, invece, la scelta di usare una simulazione di Bogner (io ho usato delle profilazioni per Kemper della Choptones) è un tributo a uno dei miei album preferiti di Steve Vai, SEX & RELIGION (1993), in cui quella testata – non lo sanno in molti – venne spremuta.



Enrico Sesselego: chitarre, mix & master
Luca Nicolasi: basso
Paolo Caridi: batteria
Link utili
Il sito di Enrico Sesselego
Il suono di Enrico in questa lezione
Enrico sul sito di OlloAudio
Nascondi commenti     2
Loggati per commentare

di dariothery [user #12896]
commento del 15/07/2021 ore 08:27:10
Il Bill Lawrence al ponte della N4 mi ha sempre ricordato un po' una telecaster più pompata quindi le due chitarre si sposano bene insieme. Tuttavia, nel caso di questo riff, io avrei messo molta più distorsione :)
Rispondi
di enricosesselego [user #28271]
commento del 15/07/2021 ore 11:07:44
Ciao! grazie per il tuo commento!
Capisco il tuo punto di vista finale ma in questo caso ho proprio rilevato che la via della molta distorsione collideva con la intelligibilità reale del riff.
Il riff è molto semplice e la sua vera "forza" è proprio quella commistione tra la compressione naturale creata dalla distorsione con lo "snapping" da funk rock, un pò classico di quegli anni, che valorizza la sua figurazione ritmica precisa: ed il mio obbiettivo era quello di far sentire più questo aspetto rispetto ad una cremosità troppo amalgamata di gain maggiore.
Come ultima considerazione poi c'è il fatto che ho trattato il Kemper come tratto le mie testate in registrazione in studio, ovvero Gain inversamente proporzionale all' aumento del volume del finale, cosa che ho personalmente imparato veramente e toccato con mano in casa Vai ma soprattutto Gilbert (quando era ancora Laney)

a presto!
Rispondi
Altro da leggere
Racer Café: intervista a Enrico Sesselego
"Green 88"
Addio a Pat Torpey: innovazione, leggerezza e intelligenza
Paul Gilbert: usare la Scala Blues maggiore
Paul Gilbert: "Ecco perché dovresti suonare la chitarra"
Jeff Bowders: "Che cosa ho imparato da Paul Gilbert"
Paul Gilbert: Triadi tra Rock e Musica Classica
Delay: il suono di Van Halen, Steve Vai e le voci nel Rap
Eddie Van Halen, la chitarra che amava la musica
Ampli o digitale? Intanto mettiamo le cuffie
Vandenberg: "Van Halen, il solo Guitar Hero degli '80"
1987: un assolo su una ballad hard rock
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Seguici anche su:
Altro da leggere
La straordinaria storia dei Pistole e Rose
I mini-robot Yamaha duettano con la tua musica
PianoVision: impara il piano nel metaverso
Gibson vince su Dean: la Flying V non è uno shape generico
La chitarra torna protagonista con “Kill or be killed” dei Muse
Ecco le Fender dei Minions: prezzi a partire da 48mila dollari
Paul Gilbert: “Perché modificare una chitarra perfetta? Per farla s...
Guitar hero: la mia Top10
Il viaggio infinito e la Top5 dei desideri
La scena EPICA della BC Rich in Stranger Things 4
Un chitarrista, cinque contraddizioni
Di chitarre buone, pedaliere e dello stare bene
Il nemico in pedaliera
Stratoverse: Fender è nel metaverso
Ecco… Il Guanto: il synth futuristico di Matt Bellamy




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964