VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
ChordPulse: una band con cui suonare in un attimo
ChordPulse: una band con cui suonare in un attimo
di [user #62742] - pubblicato il

Il nostro lettore fab-for ha scovato un'app utile a chiunque voglia esercitarsi o divertirsi con una band... che non c'è.
Da tempo ho smesso di suonare con altre persone, un po' per gli impegni lavorativi e familiari, un po' (un bel po' a dire il vero) perché poi viene sempre a qualcuno la voglia di trovare serate e luoghi per suonare dal vivo e, alla soglia dei 50, non so se me la sento ancora. Il fatto è che, dopo quasi 30 anni di sola chitarra acustica, mi è ripresa voglia di elettrica, ma con questa non mi sento così "autosufficiente" come quando imbraccio l'acustica e ho al collo l'armonica.

Così ho iniaziato a leggere e vedere video dimostrativi di vari pedali looper, trio ma sono giunto alla conclusione che non ero in grado di gestire tutto quel tip-tap se nel frattempo volevo pure suonare e magari cantare. A questo punto ho volto lo sguardo verso i software: Garageband è solo per i-cosi che non possiedo, Band In A Box costa un bel po' e ha una curva di apprendimento forse troppo ripida per i miei neuroni residui.
Stavo per gettare la spugna quando mi sono imbattuto in questo piccolo software realizzato e gestito, mi sembra di capire, da una sola persona. Si tratta di ChordPulse, raggiungibile a questo indirizzo.

ChordPulse: una band con cui suonare in un attimo

La costruzione del brano avviene con un'interfaccia drag & drop estremamente semplice e attualmente vi sono più di 180 stili tra cui scegliere.
Basta inserire gli accordi, deciderne la durata e, in base allo stile prescelto, il software deciderà la linea di basso, la batteria e gli strumenti di accompagnamento. Produce un file MIDI, quindi i suoni non sono esattamente fedeli, ma vale ben oltre i 29 dollari del costo della licenza. È possibile inserire degli accenti, ma manca ancora la possibilità di inserire dei fill di transizione.

ChordPulse: una band con cui suonare in un attimo

Al momento mi ci sto divertendo parecchio, sia creando delle basi per dei brani con una durata precisa, sia creando dei loop sui quali improvvisare. Naturalmente sono facilitato dal fatto che utilizzo un piccolo amplificatore da scrivania con collegato il PC tramite ingresso aux, ma ho provato anche a utilizzare i file MIDI esportati in una app dello smartphone per riprodurli anche senza PC acceso.
Spero possa essere una segnalazione utile.
gli articoli dei lettori software tecniche di registrazione
Link utili
ChordPulse
Nascondi commenti     3
Loggati per commentare

di savakingyes [user #50496]
commento del 27/11/2022 ore 13:41:1
Interessante, anche usando una app simile CHORDBOT, si possono costruire delle ottime strutture di accordi e poi esercitarsi a suonarci sopra oppure usarle come vere e proprie sequenze (con tutti i limiti del caso ovviamente).
Rispondi
di fab-for [user #62742]
commento del 28/11/2022 ore 14:01:19
Grazie della segnalazione, non conoscevo questa app; la proverò sicuramente.
Rispondi
di picchio50 [user #52099]
commento del 02/12/2022 ore 16:08:20
Da pensionato ho ripreso la chitarra ed anch'io avevo un pò il problema "con chi suono?" e casualmente ho trovato Chordepulse. L'ho preso un paio di anni fa e tutt'ora mi ci diverto. E' molto basic ma ti dà la spalla per poter suonare ( o cantare per chi può) in compagnia. Ora sono passato a Reaper e sono riuscito ad esportare un file di Chordepulse (una specie di base) su di una traccia di Reaper e devo dire che, per quello che serve a me, funziona. Ho trovato su Youtube un filmato di un mio "coetaneo" americano-mi sembra- che con Chordepulse ci ha fatto una base incredibile di varie pagine!!!! Ciao e buona musica.
Rispondi
Altro da leggere
La mia LadyBird
Gibson Les Paul R0 BOTB
Vintage: il synth VST Behringer è gratuito per una buona causa
Serve davvero cambiare qualcosa?
70 watt non ti bastano? Arriva a 100 watt!
No, non ti serve un benedetto mixer
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
La mia LadyBird
Gibson Les Paul R0 BOTB
Serve davvero cambiare qualcosa?
70 watt non ti bastano? Arriva a 100 watt!
Manuale di sopravvivenza digitale
Hotone Omni AC: quel plus per la chitarra acustica
Charvel Pro-Mod DK24 HSH 2PT CM Mahogany Natural
Pedaliere digitali con pedali analogici: perché no?!
Sonicake Matribox: non solo un giochino per chi inizia
Ambrosi-Amps: storia di un super-solid-state mai nato




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964