VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Lossy: il lo-fi in scatola di Chase Bliss
Lossy: il lo-fi in scatola di Chase Bliss
di [user #116] - pubblicato il

Suoni provenienti da un passato non troppo remoto e altri del tutto nuovi: così Chase Bliss descrive il Lossy, stompbox per chitarristi e non solo con cui distruggere e colorare all’estremo qualsiasi suono.
La perdita di segnale controllata è uno dei trend più stimolanti, per un intero filone stilistico di musica fatta al computer con una profonda nostalgia verso le tecnologie degli anni ’90 e 2000. Chase Bliss ci si tuffa con il Lossy, stompbox che letteralmente “rovina” il segnale per trasformare suoni di chitarra e non solo in effetti innovativi.



Il fulcro del Lossy è un circuito in grado di abbassare la qualità del segnale digitale provocando una serie di errori e rumori inattesi che diventano profondamente espressivi nelle giuste mani. Il sistema è condito da effetti accessori per rifinire il suono ancora più a fondo. Un riverbero incluso può lavorare sia a valle dell’effetto, sia processato insieme al segnale, e un gate rende il segnale spezzettato e imprevedibile facendo il verso a una trasmissione digitale poco efficace.
La porzione sinistra dello chassis controlla un filtro con cui modellare al meglio i toni, con le due manopole Filter e Freq in combinazione con il selettore Slope per la gradualità della curva.

Lossy: il lo-fi in scatola di Chase Bliss

In basso, due selettori richiamano una varietà di modalità sonore. Quello a destra gestisce tre sonorità fondamentali: Standard per un segnale rovinato da MP3 a basso bitrate, Phase Jitter a simulare i glitch di un clock irregolare e Inverse per veder passare la parte di segnale che viene rimossa nella modalità Standard.
Il selettore centrale, indicato con Packets, permette di scegliere tra due tipologie di rumori ed errori casuali.

In basso, il footswitch destro aziona l’effetto, mentre il sinistro richiama la funzione Freeze.

Lossy: il lo-fi in scatola di Chase Bliss

Sulla parte alta dello chassis, una serie di DIP Switch permette di esplorare le funzioni e i routing più spinti, dalla gestione attraverso pedali d’espressione alle connettività stereo.



Stimolante per chitarra, sorprendente quando applicato a drum machine, sintetizzatori fino a voce e strumenti a fiato, il Lossy di Chase Bliss si propone come una potente macchina da producer, completa di controllo MIDI e con un ampio spettro di possibilità timbriche illustrate anche sul sito ufficiale a questo link e nei vari video ufficiali dedicati.
chase bliss effetti singoli per chitarra lossy ultime dal mercato
Link utili
Lossy sul sito Chase Bliss
Nascondi commenti     4
Loggati per commentare

di yasodanandana [user #699]
commento del 28/12/2023 ore 17:06:04
Per quanto suoni come questi con un computer si raggiungano agevolmente, la combinazione di lo fi, freeze e riverbero offerta dal pedale è vincente. Lo voglio!!
Rispondi
di Sykk [user #21196]
commento del 28/12/2023 ore 20:00:5
Molto belli questi effetti, mi fanno sempre voglia, per quanto dedicandomi solo a cover sarebbero inutili.
Rispondi
di Farloppo [user #27319]
commento del 30/12/2023 ore 15:46:00
Bellissimo l'effetto ma di solito sti pedali costano un rene.
Rispondi
di Repsol [user #30201]
commento del 31/12/2023 ore 00:41:26
469€....son quasi due i reni 😉
Rispondi
Altro da leggere
1073SPX-D: il rack Neve diventa una scheda audio
Serve davvero cambiare qualcosa?
PRS mostra in video le S2 del 2024 con pickup Core americani
Il Wannabee reinventa Klon e Bluesbreaker in salsa Beetronics
La Gretsch Jim Dandy triplica e si amplifica
Mooer Prime S1: processore modulare ultra-compatto
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
Serve davvero cambiare qualcosa?
70 watt non ti bastano? Arriva a 100 watt!
Manuale di sopravvivenza digitale
Hotone Omni AC: quel plus per la chitarra acustica
Charvel Pro-Mod DK24 HSH 2PT CM Mahogany Natural
Pedaliere digitali con pedali analogici: perché no?!
Sonicake Matribox: non solo un giochino per chi inizia
Ambrosi-Amps: storia di un super-solid-state mai nato
Il sarcofago maledetto (e valvolare) di Dave Jones
Neural DSP Quad Cortex: troppo per quello che faccio?




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964