CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Studiare gli accordi: Maj7
Studiare gli accordi: Maj7
di [user #116] - pubblicato il

Proseguiamo nello studio degli accordi. Oggi ci occupiamo in maniera approfondita di quelli di Maj7, conosciuti anche come accordi di 7+ o Δ. Ne affronteremo sei diteggiature: una a partire da ogni corda della chitarra.
Questi accordi sono formati dall’unione di una triade maggiore con una settima maggiore.
Per esempio un Cmaj7 (C, E, G, B) è formato dalla triade di C (C, E, G) e la settima maggiore B.
Nell’armonizzazione della scala maggiore gli accordi di maj7 si formano sul I e IV grado.
Sempre in C maggiore, armonizzando la scala ( C, D, E, F, G, A, B) avremo Cmaj7 e Fmaj7 (F, A, C, E). E’ bene quindi chiarire, una volta per tutte, una delle più gravi incertezze che attanaglia i principianti: tra l’accordo di Maj7 e di Settima c’è una differenza enorme.
L’accordo di Settima (che abbiamo analizzato in maniera dettagliata in questa lezione) è formato sempre dalla triade maggiore ma con l’aggiunta della settima minore. La differenza è minuscola sul pentagramma (solo un semitono tra le due settime) ma gigantesca nel suono e nelle funzioni e applicazioni armoniche.
Concentriamoci sulla diversa sonorità dei due accordi.
Studiare gli accordi: Maj7
 
Mettiamoci al lavoro e troviamo tutte le diteggiature per l’accordo di Maj7. 
Ripassiamo i criteri con i quali troveremo le diteggiature.
Affronteremo solo voicing di accordi formati esclusivamente dalle quattro voci dell’accordo.
Escluderemo diteggiature che ribattono due volte la stessa nota o ne omettono qualcuna.
Per esempio nei due accordi che riportiamo, troviamo un Cmaj7 in cui è suonata due volte la terza e un C7 in cui è omessa la quinta, G, e ripetuta due volte la terza e la tonica. 
 
Studiare gli accordi: Maj7
 
Nulla di sbagliato in questi accordi. Ma preferiamo organizzare uno studio su diteggiature più pulite, essenziali e ordinate. Decisamente più funzionali per applicazioni elettriche e in ambito moderno.
Quindi, troveremo una diteggiatura di Maj7 ponendo la tonica su ognuna delle sei corde.
Ovviamente, quando la tonica sarà sulle corde di G, B e E cantino saremo costretti a mettere al basso una nota differente dalla tonica. Otterremo quelli che si chiamano Slash Chord.
Prendiamo come riferimento un Dmaj7 (D, F#, A, C#).
Troviamolo con la tonica sulle corde di E, A e D.
Ora spostiamoci sulle corde più alte e troviamo le diteggiature con le toniche sulle corde di G e E cantino.


Ho volutamente isolato la diteggiatura del maj7 con la tonica sul B, per due ragioni: in primo luogo perché la sonorità è davvero incantevole, tant’è che per apprezzarla a fondo l’ho proposta anche come arpeggio. 


In secondo luogo, perché mettendo al basso la terza F#, possiamo utilizzare questa diteggiatura come un’opzione interessante per suonare un F#m arricchito dalla b6. Scomporremo il Dmaj7 (D, F#, A, C#) in F#m (F#, A, C#) e la sua b6, il D. Quello che si ottiene è un F#m/b6.
Memorizziamo tutte le diteggiature ed esercitiamoci nel suonarle in sequenza cambiando – in maniera precisa e sempre corretti sul tempo – voicing a ogni quattro battute.
Presto inizieremo degli studi riassuntivi che comprenderanno oltre agli accordi di maj7 esaminati oggi, anche quelli di 7 e min7 che combineremo tra di loro.

lezioni
Mostra commenti     14
Altro da leggere
Billy Gibbons: esercitarsi a casa
Tommy Emmanuel:nessuna scorciatoia, serve suonare tanto
Nili Brosh: come promuoversi sui Social
A scuola di Djent
I musicisti immodesti e permalosi restano a casa
Parola d'ordine: chitarra ritmica. Rock, Metal & Djent
Seguici anche su:
News
Billy Gibbons suona Rudolph La Renna con il capitano Kirk
SHG Music Show Milano 2018 apre i battenti
Paganini Rockstar
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Chi ha inventato davvero il tapping
Come suona la mia stanza?
Certificato CITES: quando serve e come ottenerlo
Country Music Hall of Fame: il cerchio non sarà interrotto
Ryman Auditorium: la chiesa americana della musica live
La chitarra sparafulmini degli ArcAttack
Chris Shiflett vende tutto: "ho troppe chitarre!"
La storia del delay
La truffa delle chitarre online a prezzi bassissimi
Ecco perché finirai per acquistare il solito overdrive




Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964