CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Jon Gomm mostra i segreti del suo sound
Jon Gomm mostra i segreti del suo sound
di [user #17844] - pubblicato il

Raffinato cantautore nonché strepitoso virtuoso della chitarra acustica, Jon Gomm presta molta attenzione alla propria strumentazione per dar vita a suoni insoliti per la categoria. Un uso ingegnoso di effetti a pedale gli permette di ottenere risultati impressionanti.
Raffinato cantautore nonché strepitoso virtuoso della chitarra acustica, Jon Gomm presta molta attenzione alla propria strumentazione per dar vita a suoni insoliti per la categoria. Un uso ingegnoso di effetti a pedale gli permette di ottenere risultati impressionanti.

Anche grazie ad artisti come Jon Gomm, la chitarra acustica ha da tempo abbandonato il ruolo che, nell'immaginario generale, la vedeva rilegata a strumento accompagnatore, da serata con gli amici intorno a un falò o da complemento scenico per il cantautore di turno. Ora una schiera di virtuosi ne esalta le caratteristiche più inattese e innovative. La chitarra acustica è diventata una percussione, uno strumento polifonico alla stregua di un pianoforte e a volte anche qualcosa in più.
Tra le mani di Jon Gomm, una chitarra acustica è capace di suonare da basso, percussione, chitarra d'accompagnamento e chitarra solista, con tanto di distorsione ed effettistica completa. Far convivere tutte queste sfaccettature in un unico strumento e in un'unica esibizione può essere davvero ostico e bisogna fare i conti con la gestione del suono, che deve essere da un lato dotato di una definizione eccezionale, dall'altro morbido e ovattato, da un altro ancora profondo e pieno e, non ultimo, deve avere anche i suoi momenti più spinti e aggressivi.
In occasione del Musikmesse 2014 abbiamo potuto vedere Jon all'opera e il suo sound ci ha colpito davvero tanto. Vi riproponiamo di seguito un estratto del suo concerto.


I presenti non hanno potuto che restare colpiti da come la sua chitarra continuasse a produrre bassi definiti e grossi anche mentre gli accordi scorrevano con una distorsione talvolta piuttosto consistente, o come i suoi colpi sulla cassa risultassero sempre brillanti e con una coda di riverbero che non sembrava colorare più di tanto le note. Non ultimo, il modo in cui Jon usa le meccaniche della chitarra per creare delle melodie ha dell'incredibile.
Abbiamo deciso di approfondire le basi del suo sound, e il canale YouTube di Boss UK ci ha fornito un ottimo punto di partenza con un'interessante panoramica video della sua pedaliera. Ma facciamo un passo indietro.

Jon Gomm mostra i segreti del suo sound

Se è vero che il suono nasce dalle mani, è altrettanto innegabile che la chitarra su cui Jon poggia le sue sia uno strumento di ottima fattura e dotato di tutto il necessario perché la sua creatività si possa esprimere al meglio.
La sua Lowden O12C, affettuosamente battezzata Wilma, vede le meccaniche delle due corde più acute sostituite con meccaniche da banjo. Questo gli permette di eseguire intervalli di un semitono o un tono durante l'esecuzione delle canzoni con precisione e con la comodità della chiavetta rivolta verso il retro del manico.
L'acustica ha, al suo interno, ben tre sistemi di microfonazione Fishman: un pickup humbucker sulla buca, un piezo sotto il ponte e un microfono all'interno della cassa.
Da qui, tre segnali separati entrano in una pedaliera che rappresenta la fonte di tutti i suoni di Jon.
Il chitarrista la illustra nel video che segue.


I suoni in arrivo dai tre Fishman entrano in altrettanti equalizzatori parametrici per basso, che permettono a Jon di concentrarli su tre range differenti e di agire con precisione sulle frequenze del caso, secondo necessità. Dopodiché il solo segnale del pickup magnetico passa attraverso un Boss FBM1, simulatore Fender Bassman usato come overdrive. Da qui un Line Selector somma i segnali.
Vale la pena di soffermarsi sull'uso che Jon fa del Boss OC3 Super Octave il quale, impostato in modalità polifonica, gli permette di doppiare al basso la nota più grave di ogni accordo. Tale espediente allarga notevolmente la gamma di frequenze in gioco facendo il verso al playing di un bassista essenziale ma efficace. Quando registra, Gomm è solito dedicare una traccia a parte solo al segnale wet proveniente dall'OC3.
A seguire, un Digital Delay DD7 in stereo aiuta a "ingrandire" il suono riempiendo il mix con un effetto ping pong, e un riverbero digitale RV5 condisce il tutto per contribuire alla creazione di un tappeto sonoro più fluido e omogeneo.
Tutto finisce in amplificatori Trace Acoustic TA200, divisione acustica di Trace Elliot.

Pare che la pedalboard tutta firmata Boss sia una novità relativamente recente. Fino alla metà del 2013, Jon usava un Tech 21 Blonde al posto dell'FBM1, un Line 6 Echo Park come delay e un Line 6 Verbzilla come riverbero. Tutt'ora, niente sembra essere aggiunto dal banco di missaggio.

Un riferimento per gli amanti del genere, ma anche una gustosa scoperta per chi non bazzica gli ambienti della chitarra acustica moderna, Jon Gomm sa senz'altro come tirare fuori il meglio dal suo strumento e il suo esempio può stimolare la creatività anche dei musicisti votati a stili lontani dal suo.
Attenzione però, perché come ricorda un fan in un commento al video su YouTube, "buying these pedals won't make you as good as Jon Gomm".

Jon Gomm mostra i segreti del suo sound
chitarre acustiche effetti e processori jon gomm palchi e strumentazione
ABBIAMO BISOGNO DI TE!

Dal 1997 ACCORDO mette gratuitamente a disposizione di chi fa musica contenuti di qualità altissima. Competenze e lavoro per produrli comportano costi che la pubblicità fatica a coprire, soprattutto in questo periodo difficile. Per questo ti chiediamo una donazione, anche piccola, per aiutarci a mantenere la qualità che i musicisti italiani si aspettano da ACCORDO.

DONA ADESSO!
In vendita su Shop
 
Ernie Ball 9201 Plettro Standard Colori e spssori assortiti
di Centro della Musica
 € 0,50 
 
Peace DA-247
di Banana Music Store
 € 15,90 
 
Schilke 17
di Banana Music Store
 € 70,50 
 
Gator GL-Mandolin
di Banana Music Store
 € 49,90 
 
Schlagwerk TA3
di Banana Music Store
 € 44,00 
 
STAGG SMXWN1 COPPIA BATTENTI PER XILOFONO SMX-WN1
di Borsari Strumenti Musicali
 € 9,00 
 
MESA/BOOGIE - FILLMORE 50 HEAD
di Music Works
 € 1.699,00 
 
Eko Marco Polo SO
di Banana Music Store
 € 549,00 
Mostra commenti     6
Altro da leggere
Svelate le signature “trasversali” di Dave Mustaine con Gibson
La collezione di Tommy Emmanuel in vendita per beneficenza
Fairmount in mogano per la serie Godin Composer QIT
Come trasformare una chitarrina acustica
USA: fermate chitarre false per quasi 160mila dollari
Composer QIT: dreadnought Godin in mogano
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
EPIPHON LES PAUL CUSTOM NERA
Visualizza l'annuncio
Amplificatore Fender Super Reverb primi anni 60
Visualizza l'annuncio
Ovation Custom Legend 1719 30CM Commemorative - 2004
Seguici anche su:
Altro da leggere
Una foto svela per errore la prima Silver Sky SE?
Steve Vai infortunato per “un accordo bizzarro"
Shure stravince al Music & Sound
La collezione di Tommy Emmanuel in vendita per beneficenza
Spotify: il brevetto “ascolta” il tuo stato d'animo
Bruce Springsteen: Jeep ritira lo spot pubblicitario dopo la notizia d...
Chick Corea è morto
USA: fermate chitarre false per quasi 160mila dollari
Gli sviluppi delle accuse di molestie sessuali a Marilyn Manson
Dodi Battaglia: dal 12 febbraio il nuovo singolo "Il coraggio di vince...
Foo Fighters: il nuovo album "Medicine At Midnight"
Claudio Baglioni: stasera ospite d'eccezione a Stories Live
Morto Phil Spector, inventore del Wall Of Sound
JHS vende il primo Centaur mai prodotto
Il NAMM non si fa, ma i costruttori ci sono tutti




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964