CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
La tua chitarra in palissandro potrebbe diventare illegale
La tua chitarra in palissandro potrebbe diventare illegale
di [user #17844] - pubblicato il

Dismamusica avverte: chiunque possieda uno strumento con parti in palissandro dovrebbe regolarizzarlo attraverso il proprio ufficio CITES di competenza. Le nuove leggi sull'impiego dei legni protetti non interessano solo i produttori e i venditori di strumenti, ma anche chi solo ne possiede uno.
Oggi lunedì 2 gennaio entrano in vigore le nuove procedure per l'importazione, l'esportazione e la vendita degli strumenti musicali costruiti con legni protetti e inseriti nelle liste CITES. Tra questi c'è anche il palissandro, e a doversene preoccupare potrebbero non essere solo gli addetti ai lavori, ma anche i privati e i semplici possessori di chitarre e bassi con parti in rosewood.

La tua chitarra in palissandro potrebbe diventare illegale

La convenzione CITES che regolamenta la circolazione di legni rari è il medesimo che si occupa della diffusione dell'avorio, e le procedure necessarie ad avere in casa e portare con sé negli altri Paesi dell'Unione Europea uno strumento costruito con legni protetti potrebbero essere molto simili, se non le medesime, rispetto a quelle che si applicano nel caso del prezioso osso.

Proprio in queste ore si stanno definendo i procedimenti utili a mettere in regola il traffico e la detenzione di tavole di palissandro o strumenti con parti in palissandro. Intanto il consiglio direttivo Dismamusica, l'associazione dei produttori, distributori e venditori di strumenti musicali, edizioni musicali e accessori, con la firma della coordinatrice Daniela Terragni avvisa:
"chiunque possieda uno strumento con parti in palissandro dovrebbe “regolarizzarlo” attraverso il proprio ufficio CITES di competenza.
Come succede per le pelli di animali rari o l’avorio, la libera circolazione e/o vendita, non sarà più possibile.
Questo non vuol dire che non sarà più possibile circolare liberamente con il proprio strumento ma che prima di portarlo in un altro paese al di fuori dell’UE sarà necessario un documento particolare che lo accompagni.
Inoltre, per la vendita anche tra privati, sarà necessario documentarne la legale acquisizione."

La tua chitarra in palissandro potrebbe diventare illegale

Pur senza creare inutili allarmismi, se le disposizioni saranno confermate la questione è da prendere davvero sul serio, perché il palissandro è di fatto uno dei legni più utilizzati su chitarre e bassi, sia elettrici sia acustici, sia che si tratti di tastiera o ponti, rifiniture o palettine delle meccaniche, e circolare con uno strumento che ne contenga potrebbe far incorrere in sanzioni o, a seconda, portare alla confisca.
Nei prossimi giorni, Dismamusica è impegnata a far luce sulla questione e a illustrare a operatori di settore e musicisti tutti come procedere per essere in regola. Noi non mancheremo di tenervi aggiornati sugli obblighi per i musicisti e su come preservarsi al meglio.

Inoltre, oggi entra in funzione la chat di Dismamusica. Si tratta di un mezzo di supporto online destinato agli associati per richiedere informazioni e restare aggiornati sulle nuove direttive CITES. Gli operatori del settore potranno porre le loro domande ogni giorno tra le ore 12 e le 13, mentre negli altri orari è possibile lasciare un messaggio con il proprio indirizzo email, al quale il gestore provvederà a ricontattare quanto prima con le informazioni del caso.

Aggiornamento (10/1/17): leggi le novità per l'importazione dalla Cina e l'esportazione dall'Italia verso l'estero.
Aggiornamento (14/1/17): leggi la prassi per l'importazione dagli USA.
chitarre acustiche chitarre elettriche cites dismamusica musica e lavoro
Link utili
Sito ufficiale Dismamusica
La risposta della Cina e la documentazione per l'esportazione
L'importazione dagli USA
Mostra commenti     111
Altro da leggere
Le chitarre di Malcolm Young
Volume del pickup sbilanciato tra le corde
27 pollici per sette corde: Cort KX257B
Gibson: torna la The Paul dopo 40 anni
Fender Meteora è arrivata
EKO S350V Daphne Blue
Seguici anche su:
News
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Chi ha inventato davvero il tapping
Come suona la mia stanza?
Certificato CITES: quando serve e come ottenerlo
Country Music Hall of Fame: il cerchio non sarà interrotto
Ryman Auditorium: la chiesa americana della musica live
La chitarra sparafulmini degli ArcAttack
Chris Shiflett vende tutto: "ho troppe chitarre!"
La storia del delay
La truffa delle chitarre online a prezzi bassissimi
Ecco perché finirai per acquistare il solito overdrive
La SG trasformata in headless esiste davvero
Un nuovo modello suggerisce i prossimi titolari di Gibson?
Il collezionismo è la morte delle chitarre (a volte)




Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964