CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS BIBLIOTECA
Una Les Paul travestita da Duo Jet
Una Les Paul travestita da Duo Jet
di [user #33282] - pubblicato il

Divertirsi coi kit per la costruzione delle chitarre elettriche può voler dire anche sbizzarrirsi con personalizzazioni e variazioni sul tema in cui mettere a frutto le proprie conoscenze in fatto di fai-da-te e liuteria spicciola. Ecco come una comune Les Paul può trasformarsi in qualcosa di tutto nuovo.
Nell'autunno 2016 ho acquistato un kit di costruzione di chitarra elettrica tipo Les Paul. Premetto che ho maturato un po' di esperienza nella costruzione di chitarre elettriche sia partendo da zero realizzando manico e corpo, sia assemblando kit di varia produzione.
Il kit in mio possesso, pur se molto economico, non era male: tutto in mogano senza difetti evidenti con il top ricavato da un sottile foglio di acero.
Proprio in quei giorni sono stato folgorato dalla visione di una Gretsh Duo Jet con sistema Bigsby, chitarra dal costo non proprio contenuto e che comunque non penso che comprerò mai per il semplice motivo che credo di non meritarla. Visto che però avevo il kit da realizzare, ho pensato di fare delle piccole variazioni sul tema per far sì che la Les Paul assomigliasse un po' a una Duo Jet, più che altro nell'estetica, ma in parte anche nel suono.

Una Les Paul travestita da Duo Jet

Per il colore, ho utilizzato vernice poliuretanica monocomponente (il comunissimo flatting) mescolato con il nero per il top e con il marrone per il corpo, per finire ho poi dato alcune mani di solo trasparente. Ho lavorato a pennello, ci vuole molto tempo e pazienza perché occorre attendere l’essiccamento della vernice e carteggiare bene tra una mano e l’altra, però il risultato finale non è male.

Una Les Paul travestita da Duo Jet

L'hardware è tutto made in China. Non ero sicuro del risultato finale, per cui ho preferito non investire grandi somme. Rispetto al kit Les Paul originale ho fatto queste variazioni:
- meccaniche autobloccanti
- due humbucker con possibilità di splittare le bobine mediante interruttori push-pull montati sui due potenziometri del volume
- manopole metalliche per i controlli di volume e tono
- reggicinghia con aggancio di sicurezza
- ponte pseudo Bigsby. Poiché il top della chitarra è bombato, ho dovuto costruire un adattatore in legno di mogano da posizionare sotto il ponte
- capotasto in osso
- cornici dei pickup autocostruite con listelli di noce
- copri-trussrod autocostruito a incastro in legno.

Purtroppo non ho i mezzi per registrarne il suono, ma devo dirmi davvero soddisfatto: la chitarra ha tutto quello che mi serve. Non faccio commenti sul suono anche perché spesso mi capita che il suono di una chitarra mi piaccia alla mattina e non mi piaccia più alla sera, o viceversa.
Dimenticavo, la chitarra ha un nome: Felix The Cat.

Una Les Paul travestita da Duo Jet
chitarre elettriche fai da te gli articoli dei lettori
ABBIAMO BISOGNO DI TE!
Dal 1997 ACCORDO mette gratuitamente a disposizione di chi fa musica contenuti di qualità altissima. Per produrli occorrono competenze e lavoro, con costi che la pubblicità fatica a coprire, soprattutto in questo periodo di difficoltà per l'economia.
Per questo ti chiediamo una donazione, anche piccola, per aiutarci a mantenere gli standard di qualità che i musicisti italiani si aspettano da ACCORDO.

DONA ADESSO!
Mostra commenti     14
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Altro da leggere
La Peavey HP2 torna dopo la morte di Van Halen
Fender mostra la Troublemaker Deluxe in video
Jackson mostra in video le Wildcard Limited Edition
Da chitarra standard a baritona
Gibson ES-335 1958-1962: evoluzione, caratteristiche e suono
Scopriamo insieme le Fender American Professional II
Seguici anche su:
Altro da leggere
La musica ha bisogno di te
10 frasi da non dire al fonico
Perché la buca a effe ha questa forma?
Il toro, l'orso e la chitarra in tempi di pandemia
Trovate chitarre rubate per 150mila euro (tra cui la Gibson di Elvis):...
Vendita record per la giapponese senza nome di Jimi Hendrix
Slingerland Songster 401 e Audiovox by Tutmarc: le prime chitarre elet...
The Ranch: pedale eco-friendly da Collision Devices
Musica live e distanziamento in epoca Covid-19
La Gold-Leaf Strat di Prince all’asta
Il Boss DS1 di Kurt Cobain venduto all'asta
Venduta la Martin di Kurt Cobain: è la chitarra più costosa al mondo...
Il mercato boicotta Fulltone
Accordo Box in partenza!
Fender licenzia John Cruz per un post violento [aggiornato]




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964